Italian Pimsleur Capisco Un Po' L'italiano, Ma Voglio Gli Amici Imparare Con Me.

Phrasebase Archive

Return to the ITALIAN Archive
Forward to the Current ITALIAN Disussion


noblerogue
Friday 09th of September 2005 03:03:08 AM
Pimsleur: I know a little Italian, but I want friends to learn with me.

I've gotten the Pimsleur course and am working my way through it. What I've found helpful for me is to transcribe each lesson as I listen to it. Was wondering if anyone else would be interested in the transcriptions (which may not be completely correct Carla maybe you could help with that?) and joining me in the process. The course can be gotten at a local library, or via p2p via emule.


leobloom
Friday 09th of September 2005 05:57:30 PM
what?: I din't get... you need a phonetic transcription of dialogues or what?... should it be better to listen to them insted of moemorizing all Italian fonology by heart?


Carla
Friday 09th of September 2005 07:10:55 PM
Originally posted by noblerogue


I know a little Italian, but I want friends to learn with me.

I've gotten the Pimsleur course and am working my way through it. What I've found helpful for me is to transcribe each lesson as I listen to it. Was wondering if anyone else would be interested in the transcriptions (which may not be completely correct Carla maybe you could help with that?) and joining me in the process. The course can be gotten at a local library, or via p2p via emule.

I think you mean a simple text transcription, not a phonetic transcription, right?
Anyway, if you have an audio file and want to me to check out your Italian transcription, please send me that audio file or tell me how I can get it.
If you are interested in Italian audio files with transcriptions, see my post at http://www.phrasebase.com/discuss/read.php?TID=6390, there are a couple of links you may find useful

:) :)
Carla


leobloom
Friday 09th of September 2005 07:24:31 PM
ehm well, probably Carla is right ,o)


smo718
Sunday 11th of September 2005 01:31:46 AM
Pimsleur Italian: noblerogue:

I'm learning Italian with Pimsleur too. I like it but am frustrated with the lack of practice in writing and reading Italian. I know how the words sound but don't know what they look like. I think your idea is good of transcribing the lessons. How is it going? If you can think of anyway we might be able to help eachother out let me know. Also, if you'd like to share your transcriptions I'd like to see them. I'm currently doing Pimsleur Level II Italian.


noblerogue
Sunday 11th of September 2005 07:22:20 AM
Yes, Carla, that would be nice to get corrections of the text. So far, I'm just trying to write down the Italian parts of what I'm hearing. I've discovered that seeing the words is very helpful for me. I've also learned a bit of grammar as I've tried to figure out what I'm hearing. So far, I think my biggest problem is getting the accents correct.
I found the Pimsleur course at my library. Then discovered I could download it via emule, so returned the library tapes. I think most of the transcriptions could be 'corrected' (if there are mistakes) without even listening to the tape.

Here are my notes from the first two lessons:
I think lei should be Lie (Pimsleur likes the formal you)
Not sure if buon giorno is one word or two
Not sure about po'

LESSON 1

NEW WORDS:
scusi excuse me
l'inglese the english (language)
capisce understand (3rd person)
lei capisce you understand
no no
signore mister
io non capisco I don't understand
l'italiano Italian (language)
un po' a little
io capisco un po' l'italiano I understand a little Italian.
americano American (male)
lei è americano You are an American
si yes
signorina miss

LESSON 2
NEW WORDS:
buon giorno hello (good day)
signora madam, Mrs
come sta how do (you) stay
lei come sta how are you?
molto bene very good
grazie thanks
io sto bene I am (stay) well.
arrivederci good bye


Carla
Monday 12th of September 2005 03:23:52 AM
Hi :)
Your spelling is correct.
Buongiorno and buon giorno are both ok.
Po' is also correct (po' is the truncation of poco).
The pronoun lei is normally written in small letters. In a highly formal context (like for example a business letter) it may be written in capital letters.

Carla ;)


leobloom
Tuesday 13th of September 2005 06:07:30 PM
solo una cosa... just a thing
"sì" si scrive con "sì" is written with an
l'accento... accent. Many Italians
Molti italiano non don't know that either ;o)
lo sanno nemmeno ;o)
Mi scuso per la sottigliezza. I'm sorry I corrected this
tiny thing.


Saluti!


cristally
Tuesday 13th of September 2005 11:59:56 PM
leobloom : Molti italiano?:D


noblerogue
Wednesday 14th of September 2005 12:57:58 AM
Gazie mille.

I'll go ahead and keep posting what I've treanscribed here for corrections...

This won't have corrections from the first two lessons that have been noted.
(accent on si not corrected)
I've been using Lei, but understand that lei can be used and still refers to the formal you.


LESSON 3

NEW WORDS:
ma but
per favore please
prego you're welcome
parla you speak


boungionro, signore. lei come sta?
bene, signora, grazie.
ah, lei capisce l'italiano.
si, signora, un po'. non molto bene.
lei è americano?
si.
ma lei capice molto bene l'italiano

l'italino
io capisco l'italiano
un po'
io capisco un po' l'italiano
non molto bene
io non capisco
scusi
lei come sta?
lei sta.
molto bene, grazie
grazie, signora
boun giorno
arrivederci
lei come sta?
non molto bene
io non capisco l'italiano
lei è americano?
lei è americana, signora?
americana
FEMININE v MASCULINE
americano americana
americano (man)
americana (woman)
lei è americana, signora?
lei è americano, signore?
MAN ANSWERS
io sono
io
io sono
io sono americano
io sono
io sono americano
WOMAN ANSWERS
io sono americana
MAN
io sono italiano
sono
io sono
io sono italiano
WOMAN
io sono italiana
CONTRAST
italiano italiana
ASK NARRATOR
lei è italiano?
lei è
lei è italiano (sounds combine)
io sono americano
ASK WOMAN
lei è italiana?
ANSWER FOR HER
io sono americana
STILL SPEAKING FOR WOMAN
io non sono italiano
SPEAKING FOR YOURSELF
io non sono italiano(a)

e lei?
io sono americano, e lei?
io sono americana, e lei?
TO WOMAN
lei è americana
TO MAN
lei è americano
lei non è americana
lei non è americano
e lei?
io non sono italiano
io non sono italiana
ma
ma
e
ma io capisco
ma io capisco l'italiano
è lei?
ASK HER
lei è italiana, signora?
ASK MAN
lei è italiano, signore?
lei capice l'italiano?

per favore
scusi
lei è
io sono
io non capisco
no signorina
io non capisco l'italiano
io non sono americano
lei non capice l'inglese
lei non è americana
lei non è italiano
io sono americano, è lei?
lei è italiano.
lei è italiana?
lei come sta?
molto bene
lei sta bene?
si, grazie.
prego.
io sto bene.
no, io non sto bene.
per favore, signore
si
si, signorina
grazie.
prego.

signorina.
buon giorno, signorina.
lei come sta?
molto bene.
scusi, signorina.
lei capice l'inglese?
io non capisco l'inglese.
si, signorina. io sono americano.
ma io capsicso l'italiano...
... un po'...
... non molto bene.
grazie, signorina.
scusi, io non capisco.
lei parla molto bene.
per favore, signorina.
arrivederci, signorina!


Carla
Wednesday 14th of September 2005 03:50:46 AM
Ciao a tutti :) :)
;)
Carla
Originally posted by noblerogue
Grazie mille.

I'll go ahead and keep posting what I've treanscribed here for corrections...

This won't have corrections from the first two lessons that have been noted.
(accent on si not corrected)
I've been using Lei, but understand that lei can be used and still refers to the formal you.


LESSON 3

NEW WORDS:
ma but
per favore please
prego you're welcome
parla you speak
[color=blue]Please notice that the word "parla" is both the imperative tense of parlare,2nd singular person - speak (you) and the present indicative tense of parlare, 3rd singular person - he/she speaks.
Also notice that after a period the initial letter should be capitalized.[/color]

buongiorno, signore. lei come sta?
bene, signora, grazie.
ah, lei capisce l'italiano.
, signora, un po'. non molto bene.
lei è americano?
.
ma lei capisce molto bene l'italiano

l'italiano
io capisco l'italiano
un po'
io capisco un po' l'italiano
non molto bene
io non capisco
scusi
lei come sta?
lei sta.
molto bene, grazie - [color=blue] This sentence and the previous one don't make much sense. I think it could be: Io sto molto bene, grazie.[/color]
grazie, signora
buon giorno
arrivederci
lei come sta?
non molto bene
io non capisco l'italiano
lei è americano?
lei è americana, signora?
americana
FEMININE v MASCULINE
americano americana
americano (man)
americana (woman)
lei è americana, signora?
lei è americano, signore?
MAN ANSWERS
io sono
io
io sono
io sono americano
io sono
io sono americano
WOMAN ANSWERS
io sono americana
MAN
io sono italiano
sono
io sono
io sono italiano
WOMAN
io sono italiana
CONTRAST
italiano italiana
ASK NARRATOR
lei è italiano?
lei è
lei è italiano (sounds combine)
io sono americano
ASK WOMAN
lei è italiana?
ANSWER FOR HER
io sono americana
STILL SPEAKING FOR WOMAN
io non sono italiano
SPEAKING FOR YOURSELF
io non sono italiano(a)

e lei?
io sono americano, e lei?
io sono americana, e lei?
TO WOMAN
lei è americana
TO MAN
lei è americano
lei non è americana
lei non è americano
e lei?
io non sono italiano
io non sono italiana
ma
ma
e
ma io capisco
ma io capisco l'italiano
e lei? - [color=blue]here the word "e" (=and) makes more sense than "è"(=is)[/color]
ASK HER
lei è italiana, signora?
ASK MAN
lei è italiano, signore?
lei capisce l'italiano?

per favore
scusi
lei è
io sono
io non capisco
no signorina
io non capisco l'italiano
io non sono americano
lei non capisce l'inglese
lei non è americana
lei non è italiano
io sono americano, e lei?
lei è italiano.
lei è italiana?
lei come sta?
molto bene
lei sta bene?
, grazie.
prego.
io sto bene.
no, io non sto bene.
per favore, signore

, signorina
grazie.
prego.

signorina.
buon giorno, signorina.
lei come sta?
molto bene.
scusi, signorina.
lei capisce l'inglese?
io non capisco l'inglese.
si, signorina. io sono americano.
ma io capisco l'italiano...
... un po'...
... non molto bene.
grazie, signorina.
scusi, io non capisco.
lei parla molto bene.
per favore, signorina.
arrivederci, signorina!


Carla
Wednesday 14th of September 2005 03:54:31 AM
Originally posted by leobloom


solo una cosa... just a thing
"sì" si scrive con "sì" is written with an
l'accento... accent. Many Italians
Molti italiano non don't know that either ;o)
lo sanno nemmeno ;o)
Mi scuso per la sottigliezza. I'm sorry I corrected this
tiny thing.


Saluti!

You are right, I actually knew the correct spelling of sì, I just missed it.
Thanks for the correction

Carla :)


noblerogue
Wednesday 14th of September 2005 08:03:19 AM
Grazie, Carla.
I later figured I was misspelling capisco e capisce... and was confusing è and e.
The part that doesn't make sense is correct. The narrator asks how to say 'You stand'...
and the next request is how to say 'very well, thank you.'

I went back and listened to the tape. There is one place where the Italian speaks quickly. (The idea is for the learner to say 'Io non capisco', but I thought I'd see if I could figure it out.) What I got was something like

Prego. Trobo che può un americano lei parla molto bene l'italiano.

Frederick





noblerogue
Wednesday 14th of September 2005 08:46:13 AM
NOTES
is woman spwaking
is man speaking

là is correct spelling?
woman, at end says something fast again, got it the best I could.

found via Veneto in Rome, viale Lodovico in Milan and Piazza San Marco in Venice via online maps. Don't ask me to do it again, though!


Lesson 4

New words:

ma no emphatic contradiction
Io parlo I speak.
Lei parla you speak
Ed io and me
(D like in English 'a' becomes 'an')

la via the street
il viale the avenue
la piazza the square plaza
Veneto
Lodovico
San Marco St Mark's

dove where
dov'è? where is?
(contraction of dove è)

è it is
qui here
là there (sounds like li)

non importa it doesn't matter

MASC / FEM
il / la

Scusi, signore. Lei è italiano?
Si, signorina. Io sono italiano. E lei?
Io sono americana.
Ma lei capisce l'italiano.
Oh, un po'. Io non capisco molto bene.
Ma no! Lei parla molto bene.
Grazie.
Prego.

Buon giorno.
Lei come sta?
Molto bene, grazie.
Non molto bene.
Io sono americano.
Io sono americana.
americano / americana
Lei è americano?
Lei è italiana, (signorina)?
Lei capisce l'inglese?
No, signore.
Io non capisco l'inglese.

Lei parla.
Lei capisce.
Lei parla bene.
Io non capisco bene.
Io non parlo bene.
Io non parlo molto bene.
Lei non capisce l'inglese?
Io capisco un po'.
Ed io parlo un po'.
e
ed io
Ed io parlo un po'.

NOTICE D SOUND (like when a becomes an)
Ed io parlo un po'.
Ma no, lei parla molto bene.

REFER TO SELF, SAY
Io non sono italiano.
Io non sono italiana.
E lei?
Ed io?
Ma no.
Per favore.

DIRECTIONS
Per favore, dov'è via Veneto?

Veneto
via
via Veneto (in Rome)

la via
per favore

il viale
viale Lodovico (in Milan)
viale Veneto
la via / il viale

(drop 'the' when naming a certain street or avenue)
via Veneto
viale Lodovico
il viale
la via

Dov'è?
è
NOTE sounds like e 'and'
is and are

Dov'è?
(contraction of dove è)
Dov'è la via?
Dov'è il viale?
Per favore.
Per favore, dov'è via Veneto?
Per favore, dov'è viale Lodovico?
Dov'è la via?
Dov'è il viale?

piazza
la piazza
Marco
San
Piazza San Marco
Dov'è piazza San Marco, (per favore)?

qui
È.
È qui.
Dov'è via Veneto, per favore?
È qui.
È qui?
(change intonation)
Sì, è qui.
È qui?
No, non è qui.
Non è qui.
Via Veneto non è qui.

È là.
È là.
Non è là.
È qui, signore.
Piazza San Marco è qui.
Dov'è viale Lodovico, (per favore)?
Non è qui, (signore).
Viale Lodovico, non è qui.
Il viale è là.
La via è qui, ma il viale è là.
Piazza San Marco è qui, ma viale Lodovico è là.

CONVERSATION
Bon giorno.
Bon giorno, signorina.
Lei come sta?
Molto bene, grazie. E lei?
Molto bene. Lei è americano?
Si, signorina, io sono americano.
Io sono italiana. Lei capisce l'italiano?
Un po'. Ma non molto bene.

Scusi, dov'è via Veneto, per favore?
È qui, signorina.
E Piazza San Marco?
È là. Piazza San Marco è là.
Il vaile è là.
Via Veneto non è là.
Viale Lodovico è là.
... ma la via è qui.
Via Veneto è qui.

Lei sa dove un boar(?) ristorante?
Io non capsico, signorina.
Non importa.
Arrivederci, signorina.
Arrivederci.


Carla
Wednesday 14th of September 2005 05:08:46 PM
Originally posted by noblerogue
Trobo che può un americano lei parla molto bene l'italiano.

This sentence doesn't make much sense, I would make some changes:
Trovo che per (or: per essere) un americano lei parla molto bene l'italiano = I think that for an American you speak Italian very well (does it make sense in English?)

:) Carla



Carla
Wednesday 14th of September 2005 07:29:43 PM
Ciao :) :) :)
Ecco le mie correzioni

Carla


Originally posted by noblerogue

NOTES
is woman speaking
is man speaking

là is correct spelling?
[color=blue]Yes[/color]
woman, at end says something fast again, got it the best I could.

found via Veneto in Rome, viale Lodovico in Milan and Piazza San Marco in Venice via online maps. Don't ask me to do it again, though!


Lesson 4

New words:

ma no emphatic contradiction
Io parlo I speak.
Lei parla you speak
Ed io and me
(D like in English 'a' becomes 'an')
[color=blue]The d added to the preposition a or the conjunctions e, o is called d eufonica. The d is just added to facilitate pronunciation and make the words sound better.
Usually, the d is placed between two vowels, and it is always used between
    identical
vowels:
Examples:
Sono stato ad Atene – I have been to Athens
Quella donna è bella ed elegante – that woman is beautiful and well-dressed[/color]

la via the street
il viale the avenue
la piazza the square plaza
Veneto
Lodovico
San Marco St Mark's

dove where
dov'è? where is?
(contraction of dove è)

è it is
qui here
là there (sounds like li)
[color=blue]Actually, it might also be “lì”.
The words and have a similar meaning (=there), but “lì” is more definite than “là”.
[/color]

non importa it doesn't matter

MASC / FEM
il / la

Scusi, signore. Lei è italiano?
, signorina. Io sono italiano. E lei?
Io sono americana.
Ma lei capisce l'italiano.
Oh, un po'. Io non capisco molto bene.
Ma no! Lei parla molto bene.
Grazie.
Prego.

Buon giorno.
Lei come sta?
Molto bene, grazie.
Non molto bene.
Io sono americano.
Io sono americana.
americano / americana
Lei è americano?
Lei è italiana, (signorina)?
Lei capisce l'inglese?
No, signore.
Io non capisco l'inglese.

Lei parla.
Lei capisce.
Lei parla bene.
Io non capisco bene.
Io non parlo bene.
Io non parlo molto bene.
Lei non capisce l'inglese?
Io capisco un po'.
Ed io parlo un po'.
e
ed io
Ed io parlo un po'.

NOTICE D SOUND (like when a becomes an)
Ed io parlo un po'.
Ma no, lei parla molto bene.

REFER TO SELF, SAY
Io non sono italiano.
Io non sono italiana.
E lei?
Ed io?
Ma no.
Per favore.

DIRECTIONS
Per favore, dov'è via Veneto?

Veneto
via
via Veneto (in Rome)

la via
per favore

il viale
viale Lodovico (in Milan)
viale Veneto
la via / il viale

(drop 'the' when naming a certain street or avenue)
via Veneto
viale Lodovico
il viale
la via

Dov'è?
è
NOTE sounds like e 'and'
is and are

Dov'è?
(contraction of dove è)
Dov'è la via?
Dov'è il viale?
Per favore.
Per favore, dov'è via Veneto?
Per favore, dov'è viale Lodovico?
Dov'è la via?
Dov'è il viale?

piazza
la piazza
Marco
San
Piazza San Marco
Dov'è piazza San Marco, (per favore)?

qui
È.
È qui.
Dov'è via Veneto, per favore?
È qui.
È qui?
(change intonation)
Sì, è qui.
È qui?
No, non è qui.
Non è qui.
Via Veneto non è qui.

È là.
È là.
Non è là.
È qui, signore.
Piazza San Marco è qui.
Dov'è viale Lodovico, (per favore)?
Non è qui, (signore).
Viale Lodovico, non è qui.
Il viale è là.
La via è qui, ma il viale è là.
Piazza San Marco è qui, ma viale Lodovico è là.

CONVERSATION
Buon giorno.
Buon giorno, signorina.
Lei come sta?
Molto bene, grazie. E lei?
Molto bene. Lei è americano?
Si, signorina, io sono americano.
Io sono italiana. Lei capisce l'italiano?
Un po'. Ma non molto bene.

Scusi, dov'è via Veneto, per favore?
È qui, signorina.
E Piazza San Marco?
È là. Piazza San Marco è là.
Il viale è là.
Via Veneto non è là.
Viale Lodovico è là.
... ma la via è qui.
Via Veneto è qui.

Lei sa dov’è un bar ristorante?
Io non capisco, signorina.
Non importa.
Arrivederci, signorina.
Arrivederci.



noblerogue
Thursday 15th of September 2005 09:09:34 AM
'there' -- là or lì?: Could I get some help understanding which I would use when?
là is how Bablefish translates 'there'. Yet on the Pimsleur tapes, I hear more of the 'i' sound than an 'a' sound.

Grazie,
Frederick


leobloom
Thursday 15th of September 2005 05:20:14 PM
Non ne sono sicuro (non me lo sono mai chiesto) ma credo che "lì" e "la" si possano usare indifferentemente. Entrambi si traducono con "there" in inglese.

I'm not sure ('ve never wondered bout it) but I think you can use "lì" and "la" the same way. They both can be translated as "there" in English.



noblerogue
Friday 16th of September 2005 08:09:47 AM
Lesson 5: No real questions on this one, but thought I'd post in order.

I've decided to use lì for now...

I use Open Office for my word processing and figured out last night how to get the Italian dictionary for spell checking. (I use Windows XP and have installed the Italian keyboard, but still have't figured out how to get capital accented characters, except by using the ALT key and number pad, as Carla has shown.)

Anche, grazie mille.
Frederick

Unit 5

NEW WORDS
Io? who me?
I know Io so. (infinitive: sapere)
You know Lei sa.
To eat mangiare
To drink bere (infinitive: bevere)
I want io voglio. (infinitive: volere)
You want Lei vuole.
I would like io vorrei (conditional tense)
You would like Lei vorrebbe.
something qualcosa

Signorina, signorina
Sì. signore?
Dov'è via Veneto, per favore?
È lì.
E Piazza San Marco?
La piazza è qui, signore.
Signorina, lei come sta?
Io? Molto bene, grazie.
Arrivederci, signore.
Arrivederci.

Io?

Listen to the conversation again.

Buon giorno
Lei capisce l'inglese?
Io capisco un po'.
... Ed io parlo un po'.
E lei?
Lei capisce l'italiano?
Sì, io capisco bene l'italiano
Ed io parlo un po' l'italiano.
Lei come sta?
Io, molto bene.
E lei?
Io? Non molto bene.

la via
il viale
via Veneto
viale Lodovico
Dov'è viale Lodovico?
per favore
Dov'è via Veneto, (per favore)?
È qui
Via Veneto è qui.
Dov'è viale Lodovico?
Il viale è qui.
Piazza San Marco è qui?
Per favore, Piazza San Marco è qui?
No, la piazza non è qui.
Piazza San Marco è lì.
Non è lì.
Non è qui.
Piazza San Marco non è qui.
Ma il viale è qui.
Ma viale Lodovico è qui.
Dov'è Piazza San Marco, per favore?

Repeat after the speaker.
Io non so.
Io so.
Dov'è via Aragonna, per favore?
Io non so.
Sì, io so.
È lì.
La via è lì.

Listen and repeat.
Lei sa.
Io so.
Lei sa?
(change intonation)
Lei sa.
Lei sa?
No, io non so.
Non è lì.

HOW TO ASK FOR THINGS
Listen and repeat.
Io voglio. (valere)
http://www.gwc.org.uk/ModernLang/hotpot/Italian2/presenttense.html
Io voglio.
Lei vuole.
Io voglio.

Io so.
Io non so.
Io non voglio.
Lei vuole.
Io, io voglio.
(Use I twice to provide emphasis)
Io non voglio.
Io, io non voglio.
Lei vuole?

Listen and repeat.
Lei vorrebbe?
(Considered more polite to say 'would like'
rather than 'want')
http://www.gwc.org.uk/ModernLang/hotpot/Italian2/Conditional.html

Just listen
Lei vorrebbe mangiare qualcosa.
Listen and repeat.
mangiare
qualcosa
Lei vorrebbe mangiare qualcosa.
Lei vorrebbe mangiare qualcosa?


Listen and repeat
Io vorrei.
Si, io vorrei mangiare.
Si, io vorrei mangiare qualcosa.
Lei vorrebbe mangiare qualcosa?

Just listen
Io vorrei bere qualcosa.

Listen and repeat.
bere
( http://www.gwc.org.uk/ModernLang/hotpot/Italian2/verbs.html
shortened from bevere...)
Io vorrei bere qualcosa.
Lei vorrebbe bere qualcosa?
Io non so.
Io vorrei mangiare qualcosa.
Lei vorrebbe bere qualcosa?
No, grazie.
Ma io vorrei mangiare qualcosa.
Lei vorrebbe bere qualcosa?
No, grazie, ma io vorrei mangiare qualcosa.

Buon giorno, (signore).
Buon giorno, signorina.
Buon giorno, signora.
(Use signora generally... signorina is reserved for very young girls)
Lei come sta?
Molto bene, grazie.
Via Veneto.
Dov'è via Veneto, (per favore)?
È qui?
Non è qui, è lì.
Dov'è Piazza San Marco, (per favore)?
Io non so.
...oh sì, io so.
Grazie.
Prego.
Io vorrei mangiare qualcosa.
Dove?
Ma io non so.
Lei vorrebbe bere qualcosa?
No, grazie (signore).
Ma io vorrei mangiare qualcosa (signore).
Oh, molto bene.
Ma io, io non voglio mangiare.
Arrivederci.
Arrivederci.



leobloom
Friday 16th of September 2005 04:49:49 PM
per le lettere accentate in maiuscolo, nell'office c'è una funzione chiamata "inserisci simbolo2, no? Guarda lì...
for the capital letters with accents stuff, in the office software there should be a function called "add (insert?) symbol"... shouldn't it?Look there...

ps. In open office (i also use it, nice software) I usually use " add (insert) special character"...



noblerogue
Saturday 17th of September 2005 09:47:28 AM
Unit 6: Grazie, leo.
I can use the insert character, but gosh it takes a bit of time. I wish there was a keystroke macro combination like ALT plus apostrophe, then the vowel and it would type it in... I don't like going from keyboad to maouse and back.
That's why I like Carla's method.



noblerogue
Saturday 17th of September 2005 09:55:24 AM
Unit 6: Using spellcheck, so I trust no spelling errors.

Qustions:
Still not sure... use Lei as formal 'you' when in print?
Can use 'lei' too?
But would that mean 'her'?
Da Lei correct?



Pimsleur Essential Italian I
Unit 6

NEW WORDS:

anche too, also
anch'io I too, me too
(contraction of anche io)
da me at my place
da Lei at your place
quando – when
adesso now
più tarde – later
(literally 'more late')
io non voglio I don't want to
va bene it goes well, that's fine
(andare to go)

Listen to this conversation.
Buon giorno, Marcella.
Buon giorno, Roberto. Lei come sta?
Bene, grazie. Ma io vorrei mangiare qualcosa, e Lei?
Si anch'io vorrei mangiare qualcosa.
E vorrebbe bere qualcosa?
Sì, io vorrei anche bere qualcosa.
Dove?
A via Veneto, per favore.
Molto bene.

In this conversation you heard
anche
anch'io

Listen again.
See above.

( is woman)

la via
via Veneto
Dov'è via Veneto?
per favore
E lì.
E viale Lodovico?
È qui?
No, non è qui.

Lei vorrebbe mangiare qualcosa?
Sì, io vorrei mangiare qualcosa.
Lei vorrebbe bere qualcosa?
Sì, io vorrei bere qualcosa.
bere
Io vorrei.
Si, io vorrei bere qualcosa.
No, grazie.
No, io non vorrei bere qualcosa.

Grazie.
Prego.
Lei vorrebbe mangiare qualcosa?
Si, io vorrei mangiare qualcosa.
No, grazie, ma io vorrei bere qualcosa.

Dov'è via Veneto, per favore?
Dov'è Piazza San Marco, per favore?
Io non so.
Non è qui.
E non è lì.
È lì.
E non
E non è lì.
Lei vorrebbe mangiare qualcosa?

Lei dov'è vorrebbe mangiare?

Listen and repeat.
Da me.
Dov'è Lei vorrebbe mangiare?
Da Lei.

Listen and repeat.
Anch'io.
Da me?
Si, da Lei.
Anch'io vorrei mangiare.

Listen and repeat.
Quando?
Io non so.

Listen and repeat.
Adesso.
Quando?
Lei quando vorrebbe mangiare?
Adesso.
Anch'io.
Io vorrei mangiare adesso.
Lei quando vorrebbe mangiare?
Non adesso.

Listen and repeat.
Più tarde.
Io vorrei mangiare più tarde.
Lei vorrebbe bere qualcosa?
Io non so.
Lei non sa?
No, grazie. Ma io vorrei mangiare qualcosa.
Io vorrei.
Io vorrei mangiare.
No, grazie. Ma io vorrei mangiare qualcosa.
Io vorrei mangiare qualcosa.

Lei dov'è vorrebbe mangiare?
Da Lei.
Lei vorrebbe mangiare qualcosa da me?
E Lei quando vorrebbe bere qualcosa?
Bere qualcosa
E Lei quando vorrebbe bere qualcosa?
Non adesso.
Più tarde.

Dove?
Quando?
Lei quando vorrebbe mangiare, (signora)?
Non adesso.
Più tarde.
Più tarde, per favore.
Dove?
Da me.
Non da Lei.
Da me.

Io non voglio.
Io, io voglio.
Non io.
Io vorrei bere qualcosa.
Anch'io.
Anch'io vorrei bere qualcosa.
Lei quando vorrebbe bere qualcosa?
Più tarde?
Lei vorrebbe bere qualcosa più tarde?
No, adesso.
Io vorrei bere qualcosa adesso.
Lei vorrebbe bere qualcosa da me?
Da me.
Lei vorrebbe bere qualcosa da me?

Listen and repeat.
Sì, va bene.
Molto bene.
Ma io vorrei mangiare qualcosa.
Si, signora, più tarde.
Anch'io vorrei mangiare qualcosa più tarde.
Grazie.
Prego (signora).

READING LIST

01 Il ghiro dorme.
02 le alghe del lago
03 giovani e vaghi
04 Temo le paghe gelate.
05 Non ho potuto.
06 Ha pianto molto.
07 un giornale geniale
08 Ugo si agita.
09 i vicoli proficui
10 Prega la prozia ...
11 ... lungo il letargo.
12 Viva il ghepardo.
13 Sia cauto.
14 il fauno fatuo
15 il curato laureato
16 Lo sai.
17 Non si sa mai.
18 Un giorno capirai ...
19 ... se solo lo fai.
20 il cibo
21 Ciao.
22 Ci prega di sedere.


leobloom
Saturday 17th of September 2005 06:21:05 PM
Originally posted by noblerogue


Using spellcheck, so I trust no spelling errors.

Qustions:
Still not sure... use Lei as formal 'you' when in print?
Can use 'lei' too? yes if it means she or her, in formal context Lei would be preferred, i think...
But would that mean 'her'? her or she or formal you
Da Lei correct? = from her/ from you (when formal)



Pimsleur Essential Italian I
Unit 6

NEW WORDS:

anche too, also
anch'io I too, me too
(contraction of anche io)
da me at my place
da Lei at your place (formal ;o)
quando – when
adesso now
più tarde – later = più tardi
(literally 'more late')
io non voglio I don't want to
va bene it goes well, that's fine
(andare to go)

Listen to this conversation.
Buon giorno, Marcella.
Buon giorno, Roberto. Lei come sta? (Lei can be omitted here :o)
Bene, grazie. Ma io vorrei mangiare qualcosa, e Lei? (= without the "ma", it has no meaning here.
Sì anch'io vorrei mangiare qualcosa.
E vorrebbe bere qualcosa?= "vuole, the present tense, sounds better.
Sì, io vorrei anche bere qualcosa. = anch'io vorrei bere qualcosa.
Dove?
A via Veneto, per favore.
Molto bene.

In this conversation you heard
anche
anch'io

Listen again.
See above.

( is woman)

la via
via Veneto
Dov'è via Veneto?
per favore
E lì. = remember to use the accent when it's to be verb, "è lì".
E viale Lodovico?
È qui?
No, non è qui.

Lei vorrebbe mangiare qualcosa?
Sì, io vorrei mangiare qualcosa. = pronouns can be omitted here...
Lei vorrebbe bere qualcosa?
Sì, io vorrei bere qualcosa.
bere
Io vorrei.
Si, io vorrei bere qualcosa.
No, grazie.
No, io non vorrei bere qualcosa. = dunno, ,conditional tense used when refusing an offer sounds strange, present tense "non voglio bere niente" sounds better to me. Btw, "qualcosa", something, in negative sentences is "niente", nothing.

Grazie.
Prego.
Lei vorrebbe mangiare qualcosa?
Si, io vorrei mangiare qualcosa.
No, grazie, ma io vorrei bere qualcosa.

Dov'è via Veneto, per favore?
Dov'è Piazza San Marco, per favore?
Io non so.
Non è qui.
E non è lì.
È lì.
E non (what? and not?what?)
E non è lì.
Lei vorrebbe mangiare qualcosa?

Lei dov'è vorrebbe mangiare?

Listen and repeat.
Da me.
Dov'è Lei vorrebbe mangiare? sorry, this sentence has no meaning to me...maybe it was: Dov'è Lei? Vorrebbe mangiare qualcosa?or, more likely, "Dove vorrebbe mangiare Lei?"
Da Lei.

Listen and repeat.
Anch'io.
Da me?
Si, da Lei.
Anch'io vorrei mangiare.

Listen and repeat.
Quando?
Io non so.

Listen and repeat.
Adesso.
Quando?
Lei quando vorrebbe mangiare?
Adesso.
Anch'io.
Io vorrei mangiare adesso.
Lei quando vorrebbe mangiare?
Non adesso.

Listen and repeat.
Più tarde. = più tardi.
Io vorrei mangiare più tarde.= idem as above
Lei vorrebbe bere qualcosa?
Io non so.
Lei non sa?
No, grazie. Ma io vorrei mangiare qualcosa.
Io vorrei.
Io vorrei mangiare.
No, grazie. Ma io vorrei mangiare qualcosa.
Io vorrei mangiare qualcosa.

Lei dov'è vorrebbe mangiare? = lei dove = better Dove vorrebbe mangiare Lei? you already have the helping verb (vorrebbe), no need to put "è", which is, in addition, the wrong tense.
Da Lei.
Lei vorrebbe mangiare qualcosa da me?
E Lei quando vorrebbe bere qualcosa?
Bere qualcosa
E Lei quando vorrebbe bere qualcosa?
Non adesso.
Più tarde. idem as above.

Dove?
Quando?
Lei quando vorrebbe mangiare, (signora)?
Non adesso.
Più tarde.
Più tarde, per favore.
Dove?
Da me.
Non da Lei.
Da me.

Io non voglio.
Io, io voglio.
Non io.
Io vorrei bere qualcosa.
Anch'io.
Anch'io vorrei bere qualcosa.
Lei quando vorrebbe bere qualcosa?
Più tarde?
Lei vorrebbe bere qualcosa più tarde?
No, adesso.
Io vorrei bere qualcosa adesso.
Lei vorrebbe bere qualcosa da me?
Da me.
Lei vorrebbe bere qualcosa da me?

Listen and repeat.
Sì, va bene.
Molto bene.
Ma io vorrei mangiare qualcosa.
Si, signora, più tarde.
Anch'io vorrei mangiare qualcosa più tarde.
Grazie.
Prego (signora).

READING LIST

01 Il ghiro dorme.
02 le alghe del lago
03 giovani e vaghi
04 Temo le paghe gelate.
05 Non ho potuto.
06 Ha pianto molto.
07 un giornale geniale
08 Ugo si agita.
09 i vicoli proficui
10 Prega la prozia ...
11 ... lungo il letargo.
12 Viva il ghepardo.
13 Sia cauto.
14 il fauno fatuo
15 il curato laureato
16 Lo sai.
17 Non si sa mai.
18 Un giorno capirai ...
19 ... se solo lo fai.
20 il cibo
21 Ciao.
22 Ci prega di sedere.


hope you got my corrections... if possible, wait for Carla's ones ,o)


noblerogue
Sunday 18th of September 2005 12:51:57 AM
Correction on unit 6: Grazie, Leo.

I see that in some cases what the tape is saying might not be the best grammatically...
for example:

No, io non vorrei bere qualcosa. = dunno, ,conditional tense used when refusing an offer sounds strange, present tense "non voglio bere niente" sounds better to me. Btw, "qualcosa", something, in negative sentences is "niente", nothing.


My goal is to, as accurately as possible, write down what I am hearing on the tape... and I'm learning that the Pimsleur program doesn't worry so much about grammar in the beginning. (By lesson/unit 9 or 10, they start to leave off 'io' and 'Lei'.) So, while the grammar points are helpful, my main goal is to correctly write down what I hear. Like the Pimsleur course, I find I will not worry about some of the grammar.(I find that helps me a lot when speaking to know what the word looks like.) But, I appreciate knowing that I will have to be aware of those points in the future!

Also, sometimes, there will be a partial phrase, for example:

È lì.
E non (what? and not?what?) < a partial phrase
E non è lì.

I think the two things I learned in this lesson...
1) più tarde is incorrect and should be spelled più tardi
2) dov'è vorrebbe... I was mishearing and probably should just be ... dove vorrebbe...

D'accordo?
Anche grazie mille.
Frederick


noblerogue
Sunday 18th of September 2005 02:07:09 AM
Unit 7: Italian I Unit 7

QUESTIONS

Dov'è via Veneto vs dov'è a via Veneto?
(see towards end of lesson)
d'Mario correct?

NEW WORDS

d'accordo all right, OK, agreed
il ristorante the restaurant
al at the
che cosa what
del vino some wine
della birra some beer
Partitive articles
http://www.gwc.org.uk/ModernLang/hotpot/Italian2/partitives.html

d'Mario Mario's place
a at, on
a via veneto
Listen to this conversation.
Signora?
Sì, signore?
Lei quando vorrebbe mangiare, signora? Adesso?
No, signore. Non adesso. Più tarde, per favore.
Ma io vorrei bere qualcosa adesso.
Dove?
Io non so.
Da me?
Sì, va bene.

Listen again.
(see above)

Lei come sta?
Io? Molto bene.
Dov'è viale Lodovico?
È qui.
Da me.
Io vorrei mangiare.
Adesso.
Lei vorrebbe bere qualcosa?
No, grazie.
Ma io vorrei mangiare qualcosa.
Anch'io.
Quando? Adesso?
Più tarde.
Lei, dove vorrebbe mangiare?
Non qui.
Dove?
Lì?
No, non lì.
Da Lei, per favore.

Listen.
D'accordo.
Va bene.
Non va bene.
Lei vorrebbe mangiare qualcosa?
Sì, io vorrei mangiare.
Sì, io vorrei mangiare qualcosa.
Lei vorrebbe bere qualcosa?
Lei, dove vorrebbe mangiare?
Io vorrei mangiare qui.

Listen and repeat.
Il ristorante.

Listen and repeat.
Al ristorante.

Il ristorante.
Al ristorante.
D'accordo?
Sì, va bene.

Lei quando vorrebbe mangiare?
Lei dove vorrebbe mangiare?

Listen and repeat.
Lei che cosa vorrebbe mangiare?
Che cosa.
Lei che cosa vorrebbe mangiare?
Io non so.
Lei dove vorrebbe mangiare?
Al ristorante?
D'accordo.
Lei che cosa vorrebbe bere?

Listen and repeat.
Del vino.
Io vorrei bere del vino.
Al ristorante.
Lei che cosa vorrebbe bere?
Lei vorrebbe bere del vino?
No, grazie.
Sì, io vorrei bere del vino.
Listen and repeat.
della birra
del vino
(vino is il, birra is la)
del vino
D'accordo?
Io vorrei del vino.
Io vorrei della birra.
Io, io vorrei del vino.
Lei dove vorrebbe bere del vino?
Al ristorante, per favore.
Ma più tardi.
Non adesso.
D'accordo.

Io vorrei mangiare qualcosa.
Anch'io.
Io vorrei bere qualcosa.
Lei vorrebbe bere qualcosa?
Non adesso. Più tardi.
Lei vorrebbe mangiare adesso?
Sì, va bene.
Lei dove vorrebbe mangiare?
Al ristorante.
D'accordo. Quando?
Adesso, per favore.
Al ristorante d'Mario.
d'Mario
Dov'è il ristorante (d'Mario)?
È lì.

Listen and repeat.
A via Veneto.
Dov'è a via Vento, per favore?
(The request was to ask 'where Veneto street is'
but I hear an 'a' after the dov'è...
So I think what I'm hearing is 'where on Veneto street?'
and to ask 'where is Veneto street?' is
Dov'è via Veneto?
I would guess the meaning is much the same... )
Non è qui.
È lì.
Lei dove vorrebbe bere?
Al ristorante a via Veneto.

Lei che cosa vorrebbe mangiare (signora)?
Io non so.
D'accordo. (Va bene) Lei che cosa vorrebbe bere?
Qualcosa.
Del vino?
Della birra?
Lei vorrebbe bere della birra?
No, grazie. Non adesso.
Lei non vorrebbe bere qualcosa?
No, grazie.
Non adesso, grazie.
Io vorrei bere del vino.
Ma più tardi.
D'accordo.
Ma io, io vorrei bere qualcosa adesso.


READING PRACTICE

01 la coalizione del cuoco
02 Segui la vicina genovese.
03 il calvo cinico
04 Usa l'olio da cucina.
05 Precipita l'uomo.
06 I geni girano.
07 I genitori generano.
08 le fauci del gufo
09 arcifavoloso
10 diciamo cin cin
11 felice de vederla
12 un gingerino per Alice
13 mergere "agire" con "cura"



Carla
Sunday 18th of September 2005 08:03:40 AM
Originally posted by noblerogue


Italian I Unit 7

QUESTIONS

Dov'è via Veneto vs dov'è a via Veneto?
[color=blue]
“Dov'è via Veneto?” is “Where is Via Veneto?” - you are asking where Via Veneto is since you don’t know.
“Dov'è a via Veneto?” may be correct. I think it might also be “Dove a Via Veneto?” = Where in Via Veneto? – that means that you know where Via Veneto is but you are asking where exactly in Via Veneto is the restaurant located. [/color]
(see towards end of lesson)
d'Mario correct?
[color=blue] d'Mario doesn’t make sense, it is “da Mario”.

Just a comment: Italian speakers usually leave out the subject pronoun, so such sentences like “Io non so” or “Io vorrei bere qualcosa” sound a bit artificial. An Italian speaker would just say: “Non so” and “Vorrei bere qualcosa”.[/color]

NEW WORDS

d'accordo all right, OK, agreed
il ristorante the restaurant
al at the
che cosa what
del vino some wine
della birra some beer
Partitive articles
http://www.gwc.org.uk/ModernLang/hotpot/Italian2/partitives.html

da Mario Mario's place
a at, on
a Via Veneto
Listen to this conversation.
Signora?
Sì, signore?
Lei quando vorrebbe mangiare, signora? Adesso?
No, signore. Non adesso. Più tardi, per favore.
Ma io vorrei bere qualcosa adesso.
Dove?
Io non so.
Da me?
Sì, va bene.

Listen again.
(see above)

Lei come sta?
Io? Molto bene.
Dov'è viale Lodovico?
È qui.
Da me.
Io vorrei mangiare.
Adesso.
Lei vorrebbe bere qualcosa?
No, grazie.
Ma io vorrei mangiare qualcosa.
Anch'io.
Quando? Adesso?
Più tardi.
Lei, dove vorrebbe mangiare?
Non qui.
Dove?
Lì?
No, non lì.
Da Lei, per favore.

Listen.
D'accordo.
Va bene.
Non va bene.
Lei vorrebbe mangiare qualcosa?
Sì, io vorrei mangiare.
Sì, io vorrei mangiare qualcosa.
Lei vorrebbe bere qualcosa?
Lei, dove vorrebbe mangiare?
Io vorrei mangiare qui.

Listen and repeat.
Il ristorante.

Listen and repeat.
Al ristorante.

Il ristorante.
Al ristorante.
D'accordo?
Sì, va bene.

Lei quando vorrebbe mangiare?
Lei dove vorrebbe mangiare?

Listen and repeat.
Lei che cosa vorrebbe mangiare?
Che cosa.
Lei che cosa vorrebbe mangiare?
Io non so.
Lei dove vorrebbe mangiare?
Al ristorante?
D'accordo.
Lei che cosa vorrebbe bere?

Listen and repeat.
Del vino.
Io vorrei bere del vino.
Al ristorante.
Lei che cosa vorrebbe bere?
Lei vorrebbe bere del vino?
No, grazie.
Sì, io vorrei bere del vino.
Listen and repeat.
della birra
del vino
(vino is il, birra is la)
del vino
D'accordo?
Io vorrei del vino.
Io vorrei della birra.
Io, vorrei del vino.
Lei dove vorrebbe bere del vino?
Al ristorante, per favore.
Ma più tardi.
Non adesso.
D'accordo.

Io vorrei mangiare qualcosa.
Anch'io.
Io vorrei bere qualcosa.
Lei vorrebbe bere qualcosa?
Non adesso. Più tardi.
Lei vorrebbe mangiare adesso?
Sì, va bene.
Lei dove vorrebbe mangiare?
Al ristorante.
D'accordo. Quando?
Adesso, per favore.
Al ristorante da Mario.
da Mario
Dov'è il ristorante da Mario?
È lì.

Listen and repeat.
A via Veneto.
Dov'è a via Veneto, per favore? or: Dov'è a via Veneto, per favore?
(The request was to ask 'where Veneto street is'
but I hear an 'a' after the dov'è...
So I think what I'm hearing is 'where on Veneto street?'
and to ask 'where is Veneto street?' is
Dov'è via Veneto?
I would guess the meaning is much the same... )
[color=blue]please look at my answer at the top of this post[/color]
Non è qui.
È lì.
Lei dove vorrebbe bere?
Al ristorante a via Veneto.

Lei che cosa vorrebbe mangiare (signora)?
Io non so.
D'accordo. (Va bene) Lei che cosa vorrebbe bere?
Qualcosa.
Del vino?
Della birra?
Lei vorrebbe bere della birra?
No, grazie. Non adesso.
Lei non vorrebbe bere qualcosa?
No, grazie.
Non adesso, grazie.
Io vorrei bere del vino.
Ma più tardi.
D'accordo.
Ma io, io vorrei bere qualcosa adesso.


READING PRACTICE

01 la coalizione del cuoco
02 Segui la vicina genovese.
03 il calvo cinico
04 Usa l'olio da cucina.
05 Precipita l'uomo.
06 I geni girano.
07 I genitori generano.
08 le fauci del gufo
09 arcifavoloso
10 diciamo cin cin
11 felice di vederla
12 un gingerino per Alice
13 mergere "agire" con "cura"
[color=blue]mergere non significa niente in Italiano[/color]




noblerogue
Sunday 18th of September 2005 11:24:36 PM
Carla re: Unit 7 corrections: Grazie.

I think what I was hearing was
Dove a via Veneto?
Where on Veneto street?
(In your comment in the text you wrote the same as I had. I assume you meant to write 'Dove a' instead.)

As I wrote to LeoBloom, my first goal is to try to write down what I'm hearing. It helps me to know what I'm saying when I can see it, too.

I know Pimsleur make not be the most accurate. Also, as I noted, they drop the pronouns somewhere around unit 9 or 10... So, I'm not worrying as much about the grammar as trying to write down what I'm hearing, even if it doesn't make sense all the time.

I corrected più tarde to più tardi,
and da Mario (which, compared to da me and da Lei, makes more sense).

I trust you, Carla, saw no other needed corrections on Unit 6.

My deepest appreciation to you, Carla, and also to you Leo, for the time and energy you are taking to help me. Know that I'm on Unit 18 now so there are many more questions coming!

Frederick


noblerogue
Monday 19th of September 2005 11:11:50 AM
Unit 8: Italian I Unit 8

Questions
All'hotel correct?
È a via Veneto correct? (It's on Veneto street.)

NEW WORDS

due two
come? what?
pranzare to have lunch
birre beers (plural of birra)
o or
(voglio) I want
(vuole) you want
(capisco) I understand
fare to do, to make
all'hotel at the hotel
comprare to buy
con chi with whom
con me with me

LESSON

Alessanda, Lei vorrebbe mangiare adesso?
No. Grazie, Marcello, non adesso.
Ma io vorrei bere qualcosa.
D'accordo. Lei che cosa vorrebbe bere?
Io non so. Del vino... No. Della birra.
Anch'io vorrei della birra.
Signorina, due birre, per favore.
Come? Mangiare?
No, non adesso. Più tardi, per favore.

due birre
Come?


Listen again.
(see above)

Listen and repeat.
pranzare
Lei vorrebbe mangiare qualcosa adesso?
Sì, io vorrei pranzare.
Io vorrei pranzare adesso.
Lei dove vorrebbe pranzare?
Al ristorante?
No, da Lei.
Anch'io.
Ma più tardi.
Lei vorrebbe bere qualcosa adesso?
Lei che cosa vorrebbe bere?

Lei vorrebbe bere qualcosa?
Lei che cosa vorrebbe bere?

Lei che cosa vorrebbe bere?
Lei vorrebbe bere qualcosa?
Lei quando vorrebbe bere qualcosa?
Lei che cosa vorrebbe bere?
Lei vorrebbe bere qualcosa?
Lei vorrebbe bere della birra?

Listen and repeat.
Due birre, per favore (signorina).
La birra.
La birra. Due birre.

Practice saying 'or'.
o

Lei vorrebbe bere della birra?
O del vino?
del vino
della birra.
D'accordo.
Io vorrei bere del vino.
Io voglio.
Io non voglio.
Io vorrei.
Io vorrei bere del vino.
Lei vorrebbe bere del vino?
No, grazie.
Io vorrei bere della birra.
Due birre, per favore.
Del vino o della birra?
Io non so.
Va bene.
Io non capisco.
Io non so.
Lei che cosa vorrebbe mangiare?

Listen and repeat.
Lei che cosa vuole fare?
Lei che cosa vorrebbe fare?
Io vorrei bere qualcosa.

Listen and repeat.
All'hotel.
Dove?
All'hotel.
Al ristorante.
Lei che cosa vorrebbe fare?

Listen and repeat.
Io vorrei comprare qualcosa.
comprare
fare
Lei che cosa vorrebbe comprare?
Io vorrei comprare qualcosa.
All'hotel.
Io vorrei fare qualcosa.

Listen and repeat.
Con chi?
Chi?
Con chi?
Con Lei.

Listen and repeat.
Con me. (the e is shorter than in Lei)
Io vorrei fare qualcosa.
Comprare qualcosa?
No, adesso io vorrei mangiare qualcosa.
Ma con chi?
Con Lei, signora.
Sì, con me.

CONVERSING WITH A WOMAN
Narrator will tell you what to say to her.
Respond to her on your own.

Buongiorno, signora.
Buongiorno. Lei come sta?
Bene, molto bene, grazie.
Lei che cosa vuole fare adesso?
Io non so. E Lei? Lei vorrebbe bere qualcosa?
Sì, io vorrei bere qualcosa.
Sì, va bene.
Lei vorrebbe bere qualcosa con me?
Sì, grazie. Va bene. Ma quando?
Adesso.
Dove? All'hotel?
No. Non all'hotel. Al ristorante da Mario, per favore.
D'accordo.
Dov'è il ristorante da Mario?
(il ristorante)
Io non so. E Lei?
Anch'io non so.
Ma no, io so.
È a via Veneto.
Lei che cosa vorrebbe bere, del vino o della birra?
Io vorrei bere del vino.
Lei vorrebbe bere della birra?
Sì, ed io vorrei mangiare qualcosa. Anche Lei?
Sì, anch'io vorrei mangiare qualcosa.
Non adesso. Io vorrei mangiare più tardi.
Va bene. Un po' più tardi, d'accordo?
D'accordo. Un po' più tardi.
Io vorrei comprare qualcosa, (signorina).
Lei che cosa vorrebbe comprare?
Del vino o della birra.
Ed io vorrei mangiare con Lei.
Anch'io vorrei mangiare con Lei.


READING LIST

01 Ciao.
02 Parliamo per terzi.
03 Ringrazia lo zio.
04 Il clima in Cina ...
05 ... lo creano al cinema.
06 cena
07 cento
08 Il cuoco cuoce ...
09 ... con olio e aceto ...
10 ... un dolce di noce.
11 Le maghe creano il veleno ...
12 ... cantando canzoni ...
13 .. e cento preci.
14 Spiego il segreto.
15 Vicino al centro ...
16 ... si trova l'alcova ...
17 ... nel cuore del coro.
18 Cucino una cena favolosa.
19 La gente la pretende.
20 La maga la contende.
21 Il fauno se ne intende.


Carla
Monday 19th of September 2005 05:03:48 PM
Ciao Frederick
Very good, your transcription is correct. I only have a comment about the sentence “Io so”, I think it might be “Io lo so” (see below).

;)
Carla


Unit 8
Italian I Unit 8

Questions
All'hotel correct?
[color=blue]Yes[/color]
È a via Veneto correct? (It's on Veneto street.)
[color=blue]Yes[/color]

NEW WORDS

due two
come? what?
pranzare to have lunch
birre beers (plural of birra)
o or
(voglio) I want
(vuole) you want
(capisco) I understand
fare to do, to make
all'hotel at the hotel
comprare to buy
con chi with whom
con me with me

LESSON

[color=blue]Alessandra[/color], Lei vorrebbe mangiare adesso?
No. Grazie, Marcello, non adesso.
Ma io vorrei bere qualcosa.
D'accordo. Lei che cosa vorrebbe bere?
Io non so. Del vino... No. Della birra.
Anch'io vorrei della birra.
Signorina, due birre, per favore.
Come? Mangiare?
No, non adesso. Più tardi, per favore.

due birre
Come?


Listen again.
(see above)

Listen and repeat.
pranzare
Lei vorrebbe mangiare qualcosa adesso?
Sì, io vorrei pranzare.
Io vorrei pranzare adesso.
Lei dove vorrebbe pranzare?
Al ristorante?
No, da Lei.
Anch'io.
Ma più tardi.
Lei vorrebbe bere qualcosa adesso?
Lei che cosa vorrebbe bere?

Lei vorrebbe bere qualcosa?
Lei che cosa vorrebbe bere?

Lei che cosa vorrebbe bere?
Lei vorrebbe bere qualcosa?
Lei quando vorrebbe bere qualcosa?
Lei che cosa vorrebbe bere?
Lei vorrebbe bere qualcosa?
Lei vorrebbe bere della birra?

Listen and repeat.
Due birre, per favore (signorina).
La birra.
La birra. Due birre.

Practice saying 'or'.
o

Lei vorrebbe bere della birra?
O del vino?
del vino
della birra.
D'accordo.
Io vorrei bere del vino.
Io voglio.
Io non voglio.
Io vorrei.
Io vorrei bere del vino.
Lei vorrebbe bere del vino?
No, grazie.
Io vorrei bere della birra.
Due birre, per favore.
Del vino o della birra?
Io non so.
Va bene.
Io non capisco.
Io non so.
Lei che cosa vorrebbe mangiare?

Listen and repeat.
Lei che cosa vuole fare?
Lei che cosa vorrebbe fare?
Io vorrei bere qualcosa.

Listen and repeat.
All'hotel.
Dove?
All'hotel.
Al ristorante.
Lei che cosa vorrebbe fare?

Listen and repeat.
Io vorrei comprare qualcosa.
comprare
fare
Lei che cosa vorrebbe comprare?
Io vorrei comprare qualcosa.
All'hotel.
Io vorrei fare qualcosa.

Listen and repeat.
Con chi?
Chi?
Con chi?
Con Lei.

Listen and repeat.
Con me. (the e is shorter than in Lei)
[color=blue]There is another difference between the e in me and lei: the e in me is a closed e (mé), whereas the e in lei is an open e (lèi) [/color]
Io vorrei fare qualcosa.
Comprare qualcosa?
No, adesso io vorrei mangiare qualcosa.
Ma con chi?
Con Lei, signora.
Sì, con me.

CONVERSING WITH A WOMAN
Narrator will tell you what to say to her.
Respond to her on your own.

Buongiorno, signora.
Buongiorno. Lei come sta?
Bene, molto bene, grazie.
Lei che cosa vuole fare adesso?
Io non so. E Lei? Lei vorrebbe bere qualcosa?
Sì, io vorrei bere qualcosa.
Sì, va bene.
Lei vorrebbe bere qualcosa con me?
Sì, grazie. Va bene. Ma quando?
Adesso.
Dove? All'hotel?
No. Non all'hotel. Al ristorante da Mario, per favore.
D'accordo.
Dov'è il ristorante da Mario?
(il ristorante)
Io non so. E Lei?
Anch'io non so.
Ma no, io [color=blue]lo[/color] so.
[color=blue]I think it might be ”Io lo so”. The pronoun “lo” (=it) is normally used in that expression. [/color]
È a via Veneto.
Lei che cosa vorrebbe bere, del vino o della birra?
Io vorrei bere del vino.
Lei vorrebbe bere della birra?
Sì, ed io vorrei mangiare qualcosa. Anche Lei?
Sì, anch'io vorrei mangiare qualcosa.
Non adesso. Io vorrei mangiare più tardi.
Va bene. Un po' più tardi, d'accordo?
D'accordo. Un po' più tardi.
Io vorrei comprare qualcosa, (signorina).
Lei che cosa vorrebbe comprare?
Del vino o della birra.
Ed io vorrei mangiare con Lei.
Anch'io vorrei mangiare con Lei.


READING LIST

01 Ciao.
02 Parliamo per terzi.
03 Ringrazia lo zio.
04 Il clima in Cina ...
05 ... lo creano al cinema.
06 cena
07 cento
08 Il cuoco cuoce ...
09 ... con olio e aceto ...
10 ... un dolce di noce.
11 Le maghe creano il veleno ...
12 ... cantando canzoni ...
13 .. e cento preci.
14 Spiego il segreto.
15 Vicino al centro ...
16 ... si trova l'alcova ...
17 ... nel cuore del coro.
18 Cucino una cena favolosa.
19 La gente la pretende.
20 La maga la contende.
21 Il fauno se ne intende.






noblerogue
Monday 19th of September 2005 08:23:35 PM
Correction to Unit 8: Grazie, Carla.

I listened again.
No, they are not yet using 'Io lo so.'
But I've listened ahead and think they 'correct' that.
I'm aware, too, of 'No lo so.'

Along the lines of adding 'lo' and thinking then of dropping 'io'...

I wonder about 'anch'io lo so.' in terms of dropping the pronoun... would I more likely hear 'anche lo so' (with the 'io' dropped)?

I'm glad to know that I'm gettting better at transcribing!

Again, grazie, Carla,
Frederick



noblerogue
Wednesday 21st of September 2005 11:18:16 AM
Unit 9: Italian I Unit 9

QUESTIONS:
Only one this lesson.
But if anyone sees other things that I missed, please correct me! :)
see %
%Dov'è l'hotel via Veneto, (per favore)?
Where is the hotel Via Veneto?
correct transciption?


NEW WORDS

mi dica tell me.
A che ora at what time
l'una one o'clock
a l'una at one o'clock
le nove nine o'clock
a le nove at nine o'clock
otto eight
non sono d'accordo it's not OK with me
assolutamente certainly, absolutely

LESSON

mi dica.

Buongiorno, Vittoria. Lei come sta?
Bene, Roberto. Grazie.
Me dica, Vittoria, Lei che cosa vuole fare adesso?
Oh, io non so. E Lei?
Io vorrei pranzare adesso.
Lei vorrebbe pranzare con me?
Sì, ma io vorrei pranzare al ristorante la Taverna, d'accordo?
Dov'è ristorante la Taverna?
È lì, a via Veneto.
Ah, sì, io so.
Ed io vorrei anche bere del vino, d'accordo?
Sì, d'accordo

Listen again.

Lei come sta?

IN EVERYDAY SPEECH
°LEI° AND °IO° OFTEN OMITTED
Come sta?

FOR NOW WILL USE BOTH FORMS
Lei capisce l'italiano?
Capisce l'italiano?

Dov'è via Veneto?
Lei sa dove via Veneto?
Sa dove via Veneto?
Scusi.

Listen and repeat.
Mi dica.
Mi dica, dov'è il ristorante la Taverna?
Io vorrei pranzare adesso.
Vorrei pranzare adesso.
Vorrebbe pranzare anche Lei?
Anche.
No, non io.
Io vorrei comprare qualcosa.
Vorrei comprare qualcosa.
Quando?
Lei che cosa vorrebbe comprare?
Che cosa vorrebbe comprare?
Con chi?
Io vorrei comprare del vino.
Vorrei comprare del vino.
O della birra.
Io vorrei bere qualcosa con Lei.
Vorrei bere qualcosa con Lei.
Ma non qui.
E non lì, all'hotel.
No, non all'hotel.

Lei che cosa vuole fare?
Che cosa vuole fare?
Io vorrei bere qualcosa da Lei.
Vorrei bere qualcosa da Lei.
D'accordo?

Anche.
Anch'io.
D'accordo, ma io vorrei anche pranzare.
D'accordo, ma vorrei anche pranzare.
(Can anch'io be used here, somehow?)

Listen and repeat.
A che ora?

Listen and repeat.
L'una.
(literally – 'the one')

A che ora?

Listen and repeat.
A l'una.
(una shows ora is feminine)

Listen and repeat.
Le nove.
A le nove.
A che ora?
A l'una.
A le nove.

Listen and repeat.
Otto.

Listen and repeat.
Le otto.
A le otto?
No, a le nove.
Due.
A le due.
Le otto.
L'una.
Le nove.
A le due.

Io vorrei pranzare da Lei.
Vorrei pranzare da Lei.
A che ora?
A l'una o a le due?
A le otto.
No, a le nove.
A che ora?
Io non so a che ora.
A le due, d'accordo?
D'accordo. Da me.
%Dov'è l'hotel Via Veneto, (per favore)?
È lì, a via Veneto.
Lei vorrebbe bere qualcosa con me?
Vorrebbe bere qualcosa con me, signorina?
Non signorina. Signora.
Scusi, signora.
Ma Lei vorrebbe bere qualcosa con me?
Ma vorrebbe bere qualcosa con me?
No, grazie (signore).
Non adesso.
E non più tardi.
(SHE'S NOT INTERESTED...)< my comment
Ma a l'una, d'accordo?
(AND HE'S NOT GIVING UP...)< my comment
Non sono d'accordo.
Non sono d'accordo.
A le due?
No, grazie. Io non voglio.
Non voglio.
Più tardi, a le otto?
No, grazie.
O a le nove?

Listen and repeat.
Assolutamente no.
A che ora?
Mi dica. A che ora?
A che ora Lei vorrebbe bere qualcosa con me?
A che ora vorrebbe bere qualcosa con me?
No, io non voglio bere qualcosa con Lei.
No, non voglio bere qualcosa con Lei.
Ah, io capisco adesso.
(LUI CAPISCE!...)< my comment
Va bene, Lei capisce adesso.
Sì, Lei non vuole bere qualcosa con me.
Sì, non vuole bere qualcosa con me.
(O NO..?)< my comment
Ma Lei vorrebbe mangiare qualcosa con me.
Ma vorrebbe mangiare qualcosa con me.
Al ristorante.
A le otto o a le nove?
Non a l'una e non a le due.
Non a le otto e non a le nove.
A che ora?
Lei non capisce, signore.
Non capisce.
(The woman says 'Lei' both times.)
Che cosa io non capisco?
Che cosa non capisco?
Lei non capisce l'italiano, signore.
Non capisce l'italiano.
(The woman says 'Lei' both times.)

READING LIST

01 L'iguana si agita ...
02 ... nel guardare il ghepardo ...
03 ... la cui zampa cede.
04 La gru ci vede ...
05 ... sul punto di cedere.
06 Cresce il pesce.
07 precede quando esce
08 Ma non nel bosco.
09 Lo scolaro non capisce ...
10 ... se lo scrivano fiorentino ...
11 ... pesca con il vicino.
12 uscire
13 la fascina
14 lo scisma
15 E poi ce ne scordiamo.
16 Di pesce nel cesto ...
17 ... scaldamene una porzione ...
18 ... con o senza limone.
19 Del vino di Montalcino ...
20 ... portamene un fiasco.
21 Il pascolo scruta ...
22 ... la strada senza uscita.
23 L'agile guida l'auita.


leobloom
Wednesday 21st of September 2005 07:03:17 PM
Originally posted by noblerogue


Italian I Unit 9

QUESTIONS:
Only one this lesson.
But if anyone sees other things that I missed, please correct me! :)
see %
%Dov'è l'hotel via Veneto, (per favore)?
Where is the hotel Via Veneto?
correct transciption?
[color=blue]it's correct if the name of the hotel is "Via Veneto" :o)[/color]

NEW WORDS

mi dica tell me.
A che ora at what time
l'una one o'clock
a l'una at one o'clock [color=blue]actually it'd be better "all'una"[/color]
le nove nine o'clock
a le nove at nine o'clock [color=blue]again, it'd be better "alle nove"[/color]
otto eight
non sono d'accordo it's not OK with me
assolutamente certainly, absolutely

LESSON

mi dica.

Buongiorno, Vittoria. Lei come sta?
Bene, Roberto. Grazie.
Me dica, Vittoria, Lei che cosa vuole fare adesso? = Mi dica...
Oh, io non so. E Lei? [color=blue]As carla said, remeber that native Italians usually skinp the subject even if a formal context.[/color]
Io vorrei pranzare adesso.
Lei vorrebbe pranzare con me?
Sì, ma io vorrei pranzare al ristorante la Taverna, d'accordo?
Dov'è ristorante la Taverna?
È lì, a via Veneto.
Ah, sì, io so. [color=blue]it's better "ah, sì,lo conosco" = I know it, remeber the difference between "sapere" and "conoscere", it's the same French has about "savoir" and "conna♀tre"[/color]
Ed io vorrei anche bere del vino, d'accordo? [color=blue]That "Ed" in the beginning sounds slightly tricky to me... but the phrase is fine.[/color]
Sì, d'accordo

Listen again.

Lei come sta?

IN EVERYDAY SPEECH
°LEI° AND °IO° OFTEN OMITTED
Come sta?

FOR NOW WILL USE BOTH FORMS
Lei capisce l'italiano?
Capisce l'italiano?

Dov'è via Veneto?
Lei sa dove via Veneto?
Sa dov’è via Veneto?
Scusi.

Listen and repeat.
Mi dica.
Mi dica, dov'è il ristorante la Taverna?
Io vorrei pranzare adesso.
Vorrei pranzare adesso.
Vorrebbe pranzare anche Lei?
Anche.
No, non io.
Io vorrei comprare qualcosa.
Vorrei comprare qualcosa.
Quando?
Lei che cosa vorrebbe comprare?
Che cosa vorrebbe comprare?
Con chi?
Io vorrei comprare del vino.
Vorrei comprare del vino.
O della birra.
Io vorrei bere qualcosa con Lei.
Vorrei bere qualcosa con Lei.
Ma non qui.
E non lì, all'hotel.
No, non all'hotel.

Lei che cosa vuole fare?
Che cosa vuole fare?
Io vorrei bere qualcosa da Lei.
Vorrei bere qualcosa da Lei.
D'accordo?

Anche.
Anch'io.
D'accordo, ma io vorrei anche pranzare.
D'accordo, ma vorrei anche pranzare.
[color=blue](Can anch'io be used here, somehow?) = "anch'io" means "me too" so you can always use it o reply in a positive sense to a positive sentence. E.G. "Ho fame" = I'm hungry, the reply would be "Anch'io" = me too (positive reply to positive senentence) or "Io no" = I'm not, negative reply to positive sentence. If you want to reply the same way to a negative sentence you should say "Neanch'io" or "Nemmeno io". = Me neither. E-G. "Non sono stanco" = I'm not tired, the reply would be " Neanch'io (or Nemmeno io)" = Neither am I. But, of course, if you DO are tired instead you should reply "Io sì" = I am.[/color]

Listen and repeat.
A che ora?

Listen and repeat.
L'una. [color=blue]correct if it's the answer to "Che ora è?", what's the time?, if it's the anser to "A che ora?"= at what time? you should say "all'una"[/color]
(literally – 'the one')

A che ora?

Listen and repeat.
A l'una. =all'una.
(una shows ora is feminine)

Listen and repeat.
Le nove.
A le nove. =alle nove
A che ora?
A l'una. =all'una
A le nove. = alle nove

Listen and repeat.
Otto.

Listen and repeat.
Le otto.
A le otto? Alle otto
No, a le nove. No, alle nove
Due.
A le due. Alle due
Le otto.
L'una.
Le nove.
A le due. Alle due.

Io vorrei pranzare da Lei.
Vorrei pranzare da Lei.
A che ora?
A l'una o a le due? All'una o alle due?
A le otto. Alle otto. [color=blue](btw, to have lunch= pranzare, to have dinner= cenare, so I think nobody would have lunch at 8 nor at 20 ;o)they would have breakfast, in the morning0 fare colazione, or, more likely, have dinner in the evening=cenare.)[/color]
No, a le nove. No, alle nove

A che ora?
Io non so a che ora.
A le due, d'accordo? Alle due, d'accordo?
D'accordo. Da me.
%Dov'è l'hotel Via Veneto, (per favore)?
È lì, a via Veneto.
Lei vorrebbe bere qualcosa con me?
Vorrebbe bere qualcosa con me, signorina?
Non signorina. Signora.
Scusi, signora.
Ma Lei vorrebbe bere qualcosa con me?
Ma vorrebbe bere qualcosa con me?
No, grazie (signore).
Non adesso.
E non più tardi.
[color=blue](SHE'S NOT INTERESTED...)< my comment :o) She'd be annoyed for sure[/color]
Ma a l'una, d'accordo? [color=blue]to me it sounds better = "Ma all'una sì, d'accordo?" coz till now she replied with a "No" or in negative ways somehow.
(AND HE'S NOT GIVING UP...)< my comment[/color]
Non sono d'accordo.
Non sono d'accordo.
A le due? Alle due?
No, grazie. Io non voglio.
Non voglio.
Più tardi, a le otto? Alle otto?
No, grazie.
O a le nove? Alle nove?

Listen and repeat.
Assolutamente no.
A che ora?
Mi dica. A che ora?
A che ora Lei vorrebbe bere qualcosa con me?
A che ora vorrebbe bere qualcosa con me?
No, io non voglio bere qualcosa con Lei.
No, non voglio bere qualcosa con Lei.
Ah, io capisco adesso.
[color=blue](LUI CAPISCE!...)< my comment it took him a long whil LOL[/color]
Va bene, Lei capisce adesso.
Sì, Lei non vuole bere qualcosa con me.
Sì, non vuole bere qualcosa con me.
[color=blue](O NO..?)< my comment[/color]
Ma Lei vorrebbe mangiare qualcosa con me.
Ma vorrebbe mangiare qualcosa con me.
Al ristorante.
A le otto o a le nove? Alle otto o alle nove?
Non a l'una e non a le due. [color=blue]it'd be better "Né all'una né alle due" she's negating two options and it works just like in English with "Neither blabla nor blablaelse"[/color]
Non a le otto e non a le nove. as above
A che ora?
Lei non capisce, signore.
Non capisce.
(The woman says 'Lei' both times.) [color=blue]that is, she says "lei non capisce" twice? Sometimes, especially if the personal pronoun is at the end of the sentence, it has a different intonation and it's used to "stress the attention" right on the pronoun, that is, the person speaking. I'm not sure but in English sometimes the "myself" ond other "self" words have the same function.[/color]
Che cosa io non capisco?
Che cosa non capisco?
Lei non capisce l'italiano, signore.
Non capisce l'italiano.
(The woman says 'Lei' both times.) As above(likely)

READING LIST

01 L'iguana si agita ...
02 ... nel guardare il ghepardo ...
03 ... la cui zampa cede.
04 La gru ci vede ...
05 ... sul punto di cedere.
06 Cresce il pesce.
07 precede quando esce
08 Ma non nel bosco.
09 Lo scolaro non capisce ...
10 ... se lo scrivano fiorentino ...
11 ... pesca con il vicino.
12 uscire
13 la fascina
14 lo scisma
15 E poi ce ne scordiamo.
16 Di pesce nel cesto ...
17 ... scaldamene una porzione ...[color=blue](wach out for the accent!It's on the 1st "a" of "scàldamene", obviously no need to write it down the way I did, it's just a diacritic symbol.)[/color]
18 ... con o senza limone.
19 Del vino di Montalcino ...
20 ... portamene un fiasco. [color=blue](again, accent on "o" of pòrtamene)[/color]
21 Il pascolo scruta ...
22 ... la strada senza uscita.
23 L'agile guida l'auita. [color=blue]watch out, "L'agile guida l'aiuta"[/color]



Hope I haven't been too confusing.
Saluti




noblerogue
Thursday 22nd of September 2005 02:03:22 PM
Corrections on Unit 9: Grazie, Leobloom.

Most important was for me to correct "a le nove" to "alle nove", etc.

In the same way the course took 9 lessons before they dropped the pronouns 'io' and 'Lei', I gather Pimsleur will worry about the finer distictions of negative replies to positive comments later on. But it is good to know that will be something to watch for.

Same, too, for 'sapere' vs 'conoscere' ... and I vaguely recall from high school Spanish similar verbs ... one was to know a fact, the other to know a person, I believe.

About time: Do Italians use a twenty four hour time, or are they like most Americans and use twelve hour time? That is if you ask someone the time at eight at night, will you hear 'È le otto.' or 'È le venti.'?

My comment towards the end of the woman saying 'Lei' both times was in the rest of the lesson, the first time was with the pronoun, the second time without. I believe the speaker forgot to leave off the pronoun when repeating her last two lines.

Finally, I've included the reading text. The purpose of this text is for the listener to get practice at reading written text, and it is copied from a booklet... so should be correctly spelled! Maybe even then, there will be corrections and I should start listening to see if some vowels should be accented. I gather if the accent is not on the penultimate syllable, it should have an accent?

With great appreciation,
Frederick



Carla
Thursday 22nd of September 2005 04:17:17 PM
Hi everyone :) :) :)

Leo, forgive me ;) I edited your post to make it easier to read. ;) I did not make any changes, just added BB codes to higlight your corrections and comments and distinguish them from the lesson text (if you want to know more about BB codes please see the FAQ section at http://www.phrasebase.com/discuss/index.php?action=faq).

About time:
In everyday speech and in informal situations, twelve hour time is used. Italian speakers sometimes specify better the time by using time espressions like “di sera”, “di mattina”, “di notte”, “del pomeriggio”, “stasera”, “stamattina”, “stanotte”:
“Ieri sono stato sveglio fino alle due di notte”
“ho guardato la TV fino alle due del pomeriggio”
“Sono tornato a casa alle otto di sera”
“Domani devo uscire di casa alle sei di mattina”.
“Ci vediamo stasera alle otto”
“Stanotte alle tre un rumore mi ha svegliato”

Twenty four hour time is used in a formal context (e.g. a dentist appointment, a work meeting etc.) and on bus, train and plane timetables.
A dentist’s secretary would likely say: “Signora, il suo appuntamento è alle 18”.

Please notice that “una”, “mezzogiorno” and “mezzanotte” are singular, while the other hours are plural, so that we say:
“E’ l’una”, “è mezzogiorno”, “è mezzanotte”,
    but
“sono le otto”, “sono le due”, “sono le diciannove” etc.


About accents:

In written Italian, accents have to be marked only if they fall on the last syllable, as in “città”, “caffè”, “perché”, “virtù”. In any other cases, accents are not compulsory. Words with irregular accents (not on the penultimate syllable) are not easy to tell.
If you don’t know a word, the only way to know the correct accent is to look it up on the dictionary (look at the Italian definition on the Garzanti website www.garzantilinguistica.it).

Ciao ;)

Carla


noblerogue
Friday 23rd of September 2005 10:40:35 AM
Unit 10: Originally posted by noblerogue


Italian I Unit 10

NO QUESTIONS ON THIS UNIT.
One question about time and 24 hour...
Alle sei di sera = alle diciotto [color=blue]exactly[/color]
and so on?

From previous corrections...
changed a le to alle
changed tarde to tardi
changed hora to ora


NEW WORDS

Ascolti questa conversazione.
Listen to this conversation.
Molto più tardi much later.
Ascolti ancora. Listen again. [color=blue] (or "di nuovo", don't get confused with the other meaning of "ancora", that is, "still". [/color]
(fare to do)
(comprare to buy)
Che ora è what time is it?
È l'una it's one o'clock.
Sono le due it's two o'clock.
Sono le cinque it's five o'clock.
tre three
quattro four
pranzo I eat lunch [color=blue]both noun and 1st person singular of present tense of the verb "pranzare"
pranza you are going to have lunch. [color=blue] it's correct if you meant it as an'imperative tense, a command. if you mean it as a present tense it's "pranzi"
ex: tu pranzi a casa = you're having lunch at home.
"pranza" is also the 3rd singular person of present tense, he/she eats= lui/lei mangia. [/color]
mangio I eat
mangia you eat [color=blue]As above, the present tense is "mangi", the imperative is "mangia" [/color]
bevo I drink


LESSON

Ascolti questa conversazione.

Roberto, vorrei mangiare con Lei, d'accordo?
Sì, ma a che ora? Alle due?
No. Più tardi. Molto più tardi.
Oh, capisco. Alle otto o alle nove?
Sì, alle nove.
D'accordo. Arrivederci. [color=blue]remember, at 8/9 in the evening you don't have lunch( pranzare), you have dinner (cenare) [/color]

Molto più tardi.

Ascolti ancora.

(see above)

Io vorrei mangiare qualcosa.
Vorrei mangiare qualcosa.

FROM NOW ON WILL DROP
'you' – 'Lei' and 'I' – 'io'
UNLESS CUED FOR EMPHASIS

Vorrei fare qualcosa.
Che cosa vuole fare?
Vorrei comprare qualcosa.
A che ora?
All'una.
Alle nove?
Ma no, alle otto.
D'accordo. Alle due.
No signora, non capisce.
Che cosa non capisco?
Vorrebbe bere qualcosa?
No, grazie. Vorrei mangiare qualcosa.
Non capisco.
Vorrebbe bere qualcosa?
O vorrebbe mangiare?
Non so.
(This is what she says.)
Con me?
Sì, da Lei.
A che ora?

Listen and repeat.
Che ora è?
È l'una.

Listen and repeat.
Sono le due.
Che ora è?
Sono le nove.
Che ora è?
Sono le due.

Listen and repeat.
Sono le cinque.

Che ora è?

Listen and repeat.
Sono le tre.

Sono le cinque.

Listen and repeat.
Sono le quattro.

Sono le cinque.
Sono le due.
Le due.
Sono le quattro.
Sono le quattro?
Sì, sono le quattro.
No, sono le tre.
Sono le otto.
Le quattro.
Che ora è?
Sono le cinque.
Che ora è?
Sono le nove.
Sono le due.
Sono le tre.
È l'una.
Sono le cinque.
Sono le quattro.
Le quattro.
Sono le quattro.
Le tre.
Sono le tre.
Sono le nove.
Che ora è, (per favore)?
Non so, ma vorrei mangiare qualcosa.
(What is said on tape.)
Non adesso, più tardi.

Listen and repeat.
No io pranzo adesso.
No, pranzo adesso.
Pranzo.

Listen and repeat.
Pranza.
Pranza? [color=blue]this could be referred both to a formal you, that is, "Lei", and to a 3rd person, that is "lui" o "lei" = he or she [/color]
Vorrei pranzare.
Vorrebbe pranzare?
Sì pranzo.

Listen and repeat.
Sì, io mangio adesso.
Sì, mangio adesso.
Mangio alle cinque.
Pranzo alle cinque.
Mangia alle cinque?
No, alle otto.

Listen and repeat.
Ma io bevo qualcosa adesso.
Ma bevo qualcosa adesso.
Bere.
Bevo.
Bevo qualcosa.
Quando?
Alle tre o alle quattro?
Io vorrei bere qualcosa alle nove.
Che ora è adesso?
È l'una adesso.
Grazie. Pranzo adesso.
Pranza all'una.


NOW THE WOMAN WILL HAVE A CONVERSATION WITH YOU
ANSWER HER WHEN SHE SPEAKS TO YOU
Buongiorno.
Buongiorno, signora.
Sta bene?
Sì, sto bene, (grazie).
Scusi, vorrebbe mangiare con me?
Sì, grazie.
Sì, va bene.
TELL HER YOU WANT TO EAT
AN HOUR LATER THAN SHE SAYS
A che ora vorrebbe mangiare? Alle otto?
No, alle nove.
No. Non alle nove. Alle due, va bene?
No, non alle due. Alle tre.
Le tre? No, grazie, le tre non va bene. [color=blue] it sounds better "Alle tre? No, grazie, alle tre non va bene." to me coz the question is At what time/ when, not "che"/what. [/color]
Ma le quattro, d'accordo?
% better Ma alle quattro? [color=blue]exactly [/color]
No, non alle quattro. Alle cinque.
No, non va bene. Non alle cinque.
Quando vorrebbe pranzare?
Io non so. [color=blue]didn't you say you would have omitted the pronoun?:o) [/color]
Vorrebbe pranzare, sì o no?
Sì, ma quando?
Io pranzo adesso.
(Io for emphasis here.) [color=blue]perfect [/color]
Pranza con me?
Sì, pranzo con Lei.
Ma quando, (signora)?
Più tardi, signore, molto più tardi.


READING LIST

01 Come conosci e sai ...
02 ... la gente gira in un certo modo.
03 Il pascolo vive nel bosco.
04 Per cercare la ghirlanda ...
05 ... si agita il fausto fauno.
06 Genera il ghepardo ...
07 ... nel cercar la sua casa in cima ...
08 ... un genitore scomodo.
09 Ghermisce il giorno ...
10 ... non lascia cosa nasce.
11 Cosa cena Cecilia? [color=blue]what? this sentence has no sense in ita, it's like sayin what dinner Cecilia in English...maybe it'd have been right this way"Con cosa cena Cecilia?" = what is Cecilia having(or,if you are talking to cecilia, what are you,Cecilia, having) for dinner? [/color]
12 Vuole del pesce o del riso?
13 Screanzati pesci di bosco.
14 Ma al cuoco arguto ...
15 ... cucinando il cibo con sugo scremato ...
16 ... pescar non riesce.
17 Il mestolo scende nel riso ...
18 ... con grazia ed eleganza ...
19 ... grondando il brodo in ciascun buco ...
20 ... ruiscendoci a fatica.


wow, these sentences get always stranger and stranger!



leobloom
Friday 23rd of September 2005 08:13:17 PM
Originally posted by noblerogue


Italian I Unit 10

NO QUESTIONS ON THIS UNIT.
One question about time and 24 hour...
Alle sei di sera = alle diciotto [color=blue]exactly[/color]
and so on?

From previous corrections...
changed a le to alle
changed tarde to tardi
changed hora to ora


NEW WORDS

Ascolti questa conversazione.
Listen to this conversation.
Molto più tardi much later.
Ascolti ancora. Listen again. [color=blue] (or "di nuovo", don't get confused with the other meaning of "ancora", that is, "still". [/color]
(fare to do)
(comprare to buy)
Che ora è what time is it?
È l'una it's one o'clock.
Sono le due it's two o'clock.
Sono le cinque it's five o'clock.
tre three
quattro four
pranzo I eat lunch [color=blue]both noun and 1st person singular of present tense of the verb "pranzare"
pranza you are going to have lunch. [color=blue] it's correct if you meant it as an'imperative tense, a command. if you mean it as a present tense it's "pranzi"
ex: tu pranzi a casa = you're having lunch at home.
"pranza" is also the 3rd singular person of present tense, he/she eats= lui/lei mangia. [/color]
mangio I eat
mangia you eat [color=blue]As above, the present tense is "mangi", the imperative is "mangia" [/color]
bevo I drink


LESSON

Ascolti questa conversazione.

Roberto, vorrei mangiare con Lei, d'accordo?
Sì, ma a che ora? Alle due?
No. Più tardi. Molto più tardi.
Oh, capisco. Alle otto o alle nove?
Sì, alle nove.
D'accordo. Arrivederci. [color=blue]remember, at 8/9 in the evening you don't have lunch( pranzare), you have dinner (cenare) [/color]

Molto più tardi.

Ascolti ancora.

(see above)

Io vorrei mangiare qualcosa.
Vorrei mangiare qualcosa.

FROM NOW ON WILL DROP
'you' – 'Lei' and 'I' – 'io'
UNLESS CUED FOR EMPHASIS

Vorrei fare qualcosa.
Che cosa vuole fare?
Vorrei comprare qualcosa.
A che ora?
All'una.
Alle nove?
Ma no, alle otto.
D'accordo. Alle due.
No signora, non capisce.
Che cosa non capisco?
Vorrebbe bere qualcosa?
No, grazie. Vorrei mangiare qualcosa.
Non capisco.
Vorrebbe bere qualcosa?
O vorrebbe mangiare?
Non so.
(This is what she says.)
Con me?
Sì, da Lei.
A che ora?

Listen and repeat.
Che ora è?
È l'una.

Listen and repeat.
Sono le due.
Che ora è?
Sono le nove.
Che ora è?
Sono le due.

Listen and repeat.
Sono le cinque.

Che ora è?

Listen and repeat.
Sono le tre.

Sono le cinque.

Listen and repeat.
Sono le quattro.

Sono le cinque.
Sono le due.
Le due.
Sono le quattro.
Sono le quattro?
Sì, sono le quattro.
No, sono le tre.
Sono le otto.
Le quattro.
Che ora è?
Sono le cinque.
Che ora è?
Sono le nove.
Sono le due.
Sono le tre.
È l'una.
Sono le cinque.
Sono le quattro.
Le quattro.
Sono le quattro.
Le tre.
Sono le tre.
Sono le nove.
Che ora è, (per favore)?
Non so, ma vorrei mangiare qualcosa.
(What is said on tape.)
Non adesso, più tardi.

Listen and repeat.
No io pranzo adesso.
No, pranzo adesso.
Pranzo.

Listen and repeat.
Pranza.
Pranza? [color=blue]this could be referred both to a formal you, that is, "Lei", and to a 3rd person, that is "lui" o "lei" = he or she [/color]
Vorrei pranzare.
Vorrebbe pranzare?
Sì pranzo.

Listen and repeat.
Sì, io mangio adesso.
Sì, mangio adesso.
Mangio alle cinque.
Pranzo alle cinque.
Mangia alle cinque?
No, alle otto.

Listen and repeat.
Ma io bevo qualcosa adesso.
Ma bevo qualcosa adesso.
Bere.
Bevo.
Bevo qualcosa.
Quando?
Alle tre o alle quattro?
Io vorrei bere qualcosa alle nove.
Che ora è adesso?
È l'una adesso.
Grazie. Pranzo adesso.
Pranza all'una.


NOW THE WOMAN WILL HAVE A CONVERSATION WITH YOU
ANSWER HER WHEN SHE SPEAKS TO YOU
Buongiorno.
Buongiorno, signora.
Sta bene?
Sì, sto bene, (grazie).
Scusi, vorrebbe mangiare con me?
Sì, grazie.
Sì, va bene.
TELL HER YOU WANT TO EAT
AN HOUR LATER THAN SHE SAYS
A che ora vorrebbe mangiare? Alle otto?
No, alle nove.
No. Non alle nove. Alle due, va bene?
No, non alle due. Alle tre.
Le tre? No, grazie, le tre non va bene. [color=blue] it sounds better "Alle tre? No, grazie, alle tre non va bene." to me coz the question is At what time/ when, not "che"/what. [/color]
Ma le quattro, d'accordo?
% better Ma alle quattro? [color=blue]exactly [/color]
No, non alle quattro. Alle cinque.
No, non va bene. Non alle cinque.
Quando vorrebbe pranzare?
Io non so. [color=blue]didn't you say you would have omitted the pronoun?:o) [/color]
Vorrebbe pranzare, sì o no?
Sì, ma quando?
Io pranzo adesso.
(Io for emphasis here.) [color=blue]perfect [/color]
Pranza con me?
Sì, pranzo con Lei.
Ma quando, (signora)?
Più tardi, signore, molto più tardi.


READING LIST

01 Come conosci e sai ...
02 ... la gente gira in un certo modo.
03 Il pascolo vive nel bosco.
04 Per cercare la ghirlanda ...
05 ... si agita il fausto fauno.
06 Genera il ghepardo ...
07 ... nel cercar la sua casa in cima ...
08 ... un genitore scomodo.
09 Ghermisce il giorno ...
10 ... non lascia cosa nasce.
11 Cosa cena Cecilia? [color=blue]what? this sentence has no sense in ita, it's like sayin what dinner Cecilia in English...maybe it'd have been right this way"Con cosa cena Cecilia?" = what is Cecilia having(or,if you are talking to cecilia, what are you,Cecilia, having) for dinner? [/color]
12 Vuole del pesce o del riso?
13 Screanzati pesci di bosco.
14 Ma al cuoco arguto ...
15 ... cucinando il cibo con sugo scremato ...
16 ... pescar non riesce.
17 Il mestolo scende nel riso ...
18 ... con grazia ed eleganza ...
19 ... grondando il brodo in ciascun buco ...
20 ... ruiscendoci a fatica.


wow, these sentences get always stranger and stranger!

[color=red]edited by carla to highlight comments)[/color]


noblerogue
Saturday 24th of September 2005 08:39:47 AM
Corrections on Unit 10: Grazie, Leo.

Yes, Pimsleur, at this point, is teaching the formal you 3rd person of verbs, so 'pranza' e 'mangia'. I think, too, the course is teaching the formal commands, as well, to start with.

I notice that in Unit 11, I learn to say 'no lo so'.
And yes, they did sneak in an 'io' in that last conversation. I merely write what I hear.

Finally, please don't worry about the 'reading' making sense. Those are just words for the listener to practice saying out loud to practice reading aloud. The focus here is on pronunciation and they don't bother to translate at all. (I figure later I'll go back and try to see if I know what I was saying as I was first starting out!)

Grazie mille per il suo tempo,
Frederick


noblerogue
Saturday 24th of September 2005 08:41:44 AM
Unit 11: Italian I Unit 11

QUESTIONS
none adesso.

NEW WORDS

tropo tardi too late
non lo so I don't know (it)
Ascolti e ripeta listen and repeat.
(this is the more formal imperative
cf http://www.gwc.org.uk/ModernLang/hotpot/Italian2/imperative.html)
sei six
sette seven
allora in that case, then
questa sera this evening
cenare to have dinner
ceno I am eating supper
dieci ten
domani tomorrow
oggi today
ascoltare to listen
ripetere to repeat
(anche) also
del caffè some coffee
a domani see you tomorrow


LESSON

Ascolti questa conversazione.
Signorina, a che ora vorrebbe mangiare con me?
All'una.
No, non all'una. Alle due?
No, non alle due, ma alle tre.
Non alle tre. Alle quattro?
No.
Alle cinque?
No. Più tardi, per favore.
Allora de otto, d'accordo?
No, non alle otto, ma alle nove, d'accordo?
Oh no, alle nove tropo tardi.
Io voglio mangiare con Lei.

Tropo tardi.

Ascolti ancora.
(see above)

Che ora è, (per favore)?
Sa...
...che ora è?
Non so.
Non lo so.
FROM NOW ON WILL USE 'NON LO SO'
Oh sì, lo so.

Sono le tre.
Sono le cinque.
Pranza adesso?
No, pranzo più tardi.
Alle otto.
(Yes, this is a silly time to eat lunch.)
Bevo del vino, ma più tardi.
Alle nove.
A che ora?
Che ora è adesso?
Sono le quattro adesso.
Pranzo alle due.
Vorrebbe pranzare con me?
Quando?
Dove?
Quando? Adesso?
No, no, non adesso.

Ascolti e ripeta.
Alle sei.

Ascolti e ripeta.
O alle sette.

Alle sei o alle sette.
Non alle sei.
Più tardi.
Molto bene.
Va bene.

Ascolti e ripeta.
Allora alle sette.

Allora.
Allora alle otto.

Ascolti e ripeta.
Questa sera.

Ascolti e ripeta.
Cenare.
Ceno questa sera.
Vorrei cenare questa sera.
Allora alle sette.

Ascolti e ripeta.
Alle dieci.

Questa sera.
Questa sera ceno alle dieci.

Ascolti e ripeta.
Domani.

È domani?
Non lo so.
Domani ceno con Lei.
Alle quattro.
No, alle sei or alle sette.
Non alle nove.
Allora alle dieci.

Domani.
Questa sera.
Sera.
Domani sera.
Domani sera alle sette.
No, alle dieci.

Ascolti e ripeta.
Oggi

Ascolti.
Ripeta.
IN FUTURE UNITS
MORE AND MORE INSTRUCTIONS
WILL BE GIVEN IN ITALIAN

Oggi.
Domani.
Domani sera.
Questa sera.
Oggi.

Vorrebbe cenare con me oggi?
Non oggi, domani.
A che ora?
Alle sei o alle sette?
Io, io ceno adesso.
Oggi, e anche domani.

Che ora è adesso?
Non lo so.
Sono le dieci, (signora).
Vorrei cenare con Lei questa sera.
Non questa sera, ma domani sera.
Allora alle otto da me.
D'accordo.
Va bene.

Adesso una conversazione con Roberto.
NARRATOR WILL TELL YOU WHAT TO SAY TO HIM
Come sta, oggi, (Roberto)?
Bene, grazie, molto bene.
Che cosa vuole fare (oggi)?
Quando? Adesso?
Che cosa vuole fare questa sera?
Non lo so, e Lei?
Vorrebbe bere qualcosa da me?
Sì, va bene. Ma non questa sera.
Allora domani sera.
Sì, domani sera va bene.
A che ora vorrebbe cenare questa sera?
Alle sei. Vorrei cenare alle sei.
E domani?
Alle sette. Vorrei cenare alle sette domani.
A che ora vorrebbe bere qualcosa da me?
Alle dieci. Vorrei bere qualcosa da Lei alle dieci.
Che cosa vorrebbe bere?
Vorrei bere del vino, per favore.
... della birra, per favore.
...del caffè, per favore.
Ripeta, per favore.
D'accordo, ma ascolti.
A domani.
A domani.


READING LIST
(double consonants)

01 Lo scrivano ha pena della penna.
02 Le rose non sono sempre rosse ...
03 ... e se sono morto di sonno ...
04 ... non sempre perdo il senno.
05 Così al ballo, io vi rivelo,
06 ... non sempre giunge il bello.
07 Fu trovato senza paltò.
08 Saltò la difficoltà.
09 Ravarotti il ghiotto,
10 ... modificando l'andatura,
11 ... leggendo la stesura ...
12 ... sul palco si rifà.
13 Imita il varietà.
14 Ringraziando Otello il gufo,
15 ... alto solo una spanna,
16 ... e ridendo a crepapelle,
17 ... cade ma si riprende.
18 Bei canti cantò ...
19 ... nei libretti d'opera.
20 Pago, pagò il suo pubblico, dicendo,
21 ... mi sigui nei miei incerti concerti?





leobloom
Saturday 24th of September 2005 05:57:52 PM
Originally posted by noblerogue


Italian I Unit 11

QUESTIONS
none adesso.

NEW WORDS

tropo tardi too late troppo tardi.
non lo so I don't know (it)
Ascolti e ripeta listen and repeat.
(this is the more formal imperative
cf http://www.gwc.org.uk/ModernLang/hotpot/Italian2/imperative.html)
sei six
sette seven
allora in that case, then
questa sera this evening
cenare to have dinner
ceno I am eating supper
dieci ten
domani tomorrow
oggi today
ascoltare to listen
ripetere to repeat
(anche) also
del caffè some coffee
a domani see you tomorrow


LESSON

Ascolti questa conversazione.
Signorina, a che ora vorrebbe mangiare con me?
All'una.
No, non all'una. Alle due?
No, non alle due, ma alle tre.
Non alle tre. Alle quattro?
No.
Alle cinque?
No. Più tardi, per favore.
Allora de otto, d'accordo? Allora alle otto, d'accordo?
No, non alle otto, ma alle nove, d'accordo?
Oh no, alle nove tropo tardi. troppo tardi, as above.
Io voglio mangiare con Lei.

Tropo tardi. Troppo tardi.

Ascolti ancora.
(see above)

Che ora è, (per favore)?
Sa...
...che ora è?
Non so.
Non lo so.
FROM NOW ON WILL USE 'NON LO SO'
Oh sì, lo so.

Sono le tre.
Sono le cinque.
Pranza adesso?
No, pranzo più tardi.
Alle otto.
(Yes, this is a silly time to eat lunch.) :o)
Bevo del vino, ma più tardi.
Alle nove.
A che ora?
Che ora è adesso?
Sono le quattro adesso.
Pranzo alle due.
Vorrebbe pranzare con me?
Quando?
Dove?
Quando? Adesso?
No, no, non adesso.

Ascolti e ripeta.
Alle sei.

Ascolti e ripeta.
O alle sette.

Alle sei o alle sette.
Non alle sei.
Più tardi.
Molto bene.
Va bene.

Ascolti e ripeta.
Allora alle sette.

Allora.
Allora alle otto.

Ascolti e ripeta.
Questa sera.

Ascolti e ripeta.
Cenare.
Ceno questa sera.
Vorrei cenare questa sera.
Allora alle sette.

Ascolti e ripeta.
Alle dieci.

Questa sera.
Questa sera ceno alle dieci.

Ascolti e ripeta.
Domani.

È domani?
Non lo so.
Domani ceno con Lei.
Alle quattro.
No, alle sei or alle sette.
Non alle nove.
Allora alle dieci.

Domani.
Questa sera.
Sera.
Domani sera.
Domani sera alle sette.
No, alle dieci.

Ascolti e ripeta.
Oggi

Ascolti.
Ripeta.
IN FUTURE UNITS
MORE AND MORE INSTRUCTIONS
WILL BE GIVEN IN ITALIAN

Oggi.
Domani.
Domani sera.
Questa sera.
Oggi.

Vorrebbe cenare con me oggi?
Non oggi, domani.
A che ora?
Alle sei o alle sette?
Io, io ceno adesso.
Oggi, e anche domani.

Che ora è adesso?
Non lo so.
Sono le dieci, (signora).
Vorrei cenare con Lei questa sera.
Non questa sera, ma domani sera.
Allora alle otto da me.
D'accordo.
Va bene.

Adesso una conversazione con Roberto.
NARRATOR WILL TELL YOU WHAT TO SAY TO HIM
Come sta, oggi, (Roberto)?
Bene, grazie, molto bene.
Che cosa vuole fare (oggi)?
Quando? Adesso?
Che cosa vuole fare questa sera?
Non lo so, e Lei?
Vorrebbe bere qualcosa da me?
Sì, va bene. Ma non questa sera.
Allora domani sera.
Sì, domani sera va bene.
A che ora vorrebbe cenare questa sera?
Alle sei. Vorrei cenare alle sei.
E domani?
Alle sette. Vorrei cenare alle sette domani.
A che ora vorrebbe bere qualcosa da me?
Alle dieci. Vorrei bere qualcosa da Lei alle dieci.
Che cosa vorrebbe bere?
Vorrei bere del vino, per favore.
... della birra, per favore.
...del caffè, per favore.
Ripeta, per favore.
D'accordo, ma ascolti.
A domani.
A domani.


READING LIST
(double consonants)

01 Lo scrivano ha pena della penna.
02 Le rose non sono sempre rosse ...
03 ... e se sono morto di sonno ...
04 ... non sempre perdo il senno.
05 Così al ballo, io vi rivelo,
06 ... non sempre giunge il bello.
07 Fu trovato senza paltò.
08 Saltò la difficoltà.
09 Ravarotti il ghiotto,
10 ... modificando l'andatura,
11 ... leggendo la stesura ...
12 ... sul palco si rifà.
13 Imita il varietà.
14 Ringraziando Otello il gufo,
15 ... alto solo una spanna,
16 ... e ridendo a crepapelle,
17 ... cade ma si riprende.
18 Bei canti cantò ...
19 ... nei libretti d'opera.
20 Pago, pagò il suo pubblico, dicendo,
21 ... mi sigui nei miei incerti concerti? maybe it was "mi segui nei miei incerti concerti?"

wow, you are really improving fast, very few mistakes ;o)





noblerogue
Saturday 24th of September 2005 07:29:20 PM
Corrections for Unit 11: Sì, Leo

Ci era un errore d'ortografia nel libretto della lettura.
OK... I tried to use Babelfish... still not where I can parlo italiano bene.

The readings have been written in a booklet. The idea is for the person using the program to get into practice of being able to say what they see. The opposite of what I'm doing with these transcriptions trying to 'see what is being said'.

I've two copies of the text from the readings. Mostly I've been using a text file that someone copied from the original booklet. But I see from Unit 11 that there was a misspelling in that text file when I checked it against the PDF file of the reading booklet. Now I guess I should go back and check the other questions regarding the reading text from previous units!

Thank you for your continued help,
Frederick

PS Leo, could you please start your comments with an unusual character so they are easier to find? Say the euro (or dollar, or pound) sign? That way I can easily find your comments with a text search. Thanks.


Carla
Sunday 25th of September 2005 06:30:50 AM
Some more corrections to Unit 11: Ciao ;)

Carla


Questa sera ceno alle dieci.

Ascolti e ripeta.
Domani.

È domani?
[color=blue] I think “E domani?” makes more sense here… one person said: “Questa sera ceno alle 10 – “Tonight I am having dinner at 10”, then the other person asked: “E domani?” – “(And) what about tomorrow?”
remember:
è (grave accent) = is
e (no accent) = and
[/color]

Non lo so.
Domani ceno con Lei.
Alle quattro.
No, alle sei or alle sette. [color=blue] No, alle sei o alle sette.[/color]







noblerogue
Sunday 25th of September 2005 07:23:19 AM
Editing Unit 11: Grazie mille, Carla.
Sì, ho mancato quegli due errori di ortografia.
I missed those two spelling errors.
Capisco.
E anche, grazie per le lettere dell'azzurro.

Frederick


noblerogue
Monday 26th of September 2005 05:42:44 AM
Unit 12: Italian I Unit 12

corrections:
tarde to tardi
hora to ora
tropo to troppo
a le to alle
a l' to all'
de la to della
d'il to del
cera to sera

[font color="#FF0000"]
QUESTIONS
None this unit. [/color]
This BB code didn't seem to work.


NEW WORDS

pronto hello (on phone)
quanto how much?
Le to you (indirect formal 3rd person pronoun)
devo I owe (I must)
(dovere must)
mille Lire one thousand lira
due mila two thousand
undici eleven
dodici twelve
tredici thirteen

LESSON

Ascolti questa conversazione telefonica.
Pronto, Maria?
Sì, sono io.
Sono Pierro. Come sta?
Molto bene, Pierro, grazie.
Mi dica, Maria, vorrebbe mangiare con me questa sera?
Non questa sera, Pierro, ma domani sera va bene.
D'accordo. A che ora? Alle otto?
È troppo tardi.
Allora alle sette?
D'accordo. A domani sera alle sette da me.
Arrivederci, Maria.
Arrivederci, Pierro, a domani.

Pronto

Ascolti ancora.
(see above)

Questa sera.
Domani sera.
Alle sei.
Non più tardi?
Alle otto.
Oh sì, lo so.
Che ora è adesso.
Sono le tre.
Sono le due.
Pranza adesso?
No, pranzo più tardi...
... alle tre.
Sono le dieci adesso.
No, sono le quattro.
Le cinque.
Alle cinque ceno.
Ceno alle cinque.
Mi dica, mangia?
Sì, con Lei.
Mangio con Lei.
Ceno con Lei.
Vuole cenare con me?
COULD ALSO USE
Vorrebbe cenare con me?
Anch'io.
Sì, anch'io vorrei mangiare.
Ceno.
Vorrebbe bere del vino?
No, bevo della birra.
Oggi.
Non bevo oggi.
Vuole cenare con me?
No, non voglio mangiare questa sera.
Oggi mangio alle tre.
O alle due.
D'accordo.

Ascolti e ripeta.
    Quanto?



LEARNING A MORE POLITE WAY TO
ASK HOW MUCH
Ascolti.
Quanto le devo.

Ascolti e ripeta.
    Devo.

Ascolti e ripeta.
    Le


Quanto Le devo?
Non lo so.

Una Lira.

Ascolti e ripeta.
    Mille Lire.


Quanto Le devo?
Mille Lire.
(on 3Aug05
1000 Lira was 65 cents US or
3000 Lira = 2 USD)

Ascolti e ripeta.
    Due mila Lire.


Mille. Due mila.
Tre mila Lire.
Quanto Le devo oggi?
Otto mila Lire.

Ascolti e ripeta.
    Undici
mila Lire.
Undici.

Quanto?
Quanto Le devo?

Ascolti e ripeta.
    Dodici
mila Lire.
Dodici.

Undici o dodici.

Ascolti e ripeta.
    Tredici
.
Tredici mila Lire.

Quanto Le devo?
Dodici mila Lire.
Tredici mila Lire.
Undici mila Lire.
Dieci mila Lire.
Nove mila Lire.
Sei mila Lire.
Quanto?
Non lo so.
Sei mila.
Le devo cinque mila Lire?
No, signora, quattro mila Lire.
E anche sette mila Lire.
Le devo tredici mila Lire.
No, non tredici.
Le devo dodici mila Lire?
No, undici mila Lire.

Capisce?
Sì, capisco adesso.

Mille Lire.

Ascolti adesso.
Adesso ascolti e risponda.
(RESPOND CONTRADICTING THE SPEAKER
IF HE SAYS 'TODAY', YOU SAY 'NO, TOMORROW'
IF HE SAYS 'SIX O'CLOCK', YOU SAY 'NO, SEVEN')
Buongiorno. Come sta oggi, bene?
No, non molto bene.
Non sto molto bene.
Vorrebbe mangiare qualcosa?
No, grazie.
Vorrebbe bere qualcosa, del vino?
No, vorrei bere della birra.
Della birra, per favore.
Bene. Quando? Oggi?
No, non oggi. Domani.
Ma questa sera?
No, non questa sera. Domani sera.
A che ora, alle cinque?
No, non alle cinque. Alle sei.
No, allora alle sette.
Non alle sette. Alle otto.
Ma no, alle dieci, per favore.
Non alle dieci, alle undici.
D'accordo. Domani sera alle undici. Arrivederci.

(FOR EVERY PRICE THE SALESWOMAN MENTIONS
'CORRECT' HER WITH AN OFFER OF 1000 LESS)
Quanto Le devo, signora?
Tredici mila Lire.
Ma no, signora.
Le devo dodici mila Lire.
No. Mi deve undici mila Lire.
No, non le devo undici mila Lire.
Le devo dieci mila Lire.
No, non dieci mila Lire, ma nove mila Lire.
Ma no signora, non nove, ma otto mila Lire.
Bene, molto bene.
Allora otto mila Lire.
Arrivederci.


READING LIST
(double consonants)

01 L'appetito si solletica ...
02 ... con il pollo,
03 o con spaghetti alle vongole,
04 o risotto alla milanese,
05 ma non a Porta Portese.
06 Non c'è danno nel dono del nonno ...
07 [slowly] di capperi e olive senz'osso.
08 A ridosso, un cappuccino.
09 Preferivo delle penne al sugo.
10 Due più due fa quattro.
11 Uno più sei fa sette.
12 Settimino, hai sete?
13 I nonni sapevano tutto.
14 Sono un sonnambulo.
15 Faccio una passeggiata nei sonni.
16 Vedo una nebbia all'alba ...
17 ... carica di colori.
18 Abbastanza virtuoso, si cala il giorno ...
19 ... nel gioco misterioso.





Carla
Monday 26th of September 2005 06:32:42 AM
Italian 1 Unit 12 corrections: Hi Frederick,
the only mistakes in your text are the following:

Pierro => Piero
Numbers like due mila, tre mila, quattro mila etc. are spelled without a blank: duemila, tremila, quattromila etc.

I noticed that Pimsleur is not very up-to-date, in fact Lire in Italy are not currency any more since 2001!
We are using Euro now.

;)
Carla


noblerogue
Monday 26th of September 2005 10:04:32 AM
Corrections to Unit 12: Grazie Carla,

Mi dica, un Euro, due Euro? (no change for plural with Euro?)

Anche, the BB code to make the text red didn't work beginning of test around 'QUESTIONS'.
Might you have an idea of what went wrong?

Frederick


leobloom
Monday 26th of September 2005 05:05:01 PM
yep... Euro has the same form both in singular and plural coz it's just the contraction of the word "euromoneta"...but nobody uses that word so no need to worry for plural form 8that, however, is "euromonete").
I'm sorry but am not vry good with BB codes so i can't help you with that.


Carla
Tuesday 27th of September 2005 05:08:32 AM
Hi everyone, :) :)

I have just realized that the BB color codes don't work as said in the Faq section.
I use a different syntax though:
To switch to another color, I put the string color=colorname in square brackets, where colorname may be set to blue, red, green, orange, yellow, pink, cyan, magenta etc.
To switch to black again, I type the string: /color (enclosed in square brackets).

Here is an example:
[color=green]Green text here[/color]
Green text here
[color=blue]Blue text here[/color]
Blue text here
[color=red]Red text here[/color]
Red text here
[color=orange]Orange text here[/color]
Orange text here
[color=yellow]Yellow text here[/color]
Yellow text here
[color=pink]Pink text here[/color]
Pink text here
[color=cyan]Cyan text here[/color]
Cyan text here
[color=magenta]Magenta text here[/color]
Magenta text here

To see the actual bb codes, try and quote this post

Bye ;)

Carla



leobloom
Tuesday 27th of September 2005 06:23:36 PM
[color=yellow]if it works now this post should all be written in yellow :o)[/color]


noblerogue
Tuesday 27th of September 2005 09:49:36 PM
Unit 13: Italian I Unit 13

[color=orange]QUESTIONS
none this unit
[/color]
NEW WORDS

Ascolti ancora una volta.
Listen once again.
una volta once
La capisco I understand you. (capital 'La' is formal 'you')
buona sera good evening (sera is feminine)
pronto hello (on telephone)
sono io it's me (on telephone)
quanto ha? how much do you have?
Lei ha you have
Continui a ripetere
continue repeating
(Io) ho I have
quattordici fourteen
quanti dollari how many dollars
quindici fifteen
sedici sixteen
Le devo I owe (to) you (formal)
in dollari in dollars
in Lire in Lira
sono undici dollari it is (costs) eleven dollars
Parla con la commessa.
Talk with the store clerk (female)
mi deve you owe (to) me
più plus / more
non ho Lire I don't have any Lira
ecco here ( it is)
È in un caffè italiano
You are in an Italian cafe
Parla con il cameriere
Talk with the waiter (man behind the counter)


LESSON

Ascolti questa conversazione telefonica.
Pronto, Maria, per favore.
Oh, è Lei, Maria. Buongiorno. Sono Roberto.
Buongiorno, Roberto. Sta bene?
Sì, grazie.
Mi dica, Maria, che cosa vorrebbe fare questa sera?
Questa sera? Oh, non lo so.
Vorrebbe mangiare con me, alle sie?
No, Roberto. Mangio con Antonella questa sera.
Ma vorrebbe bere qualcosa da me più tarde?
Sì, va bene. A che ora?
Alle nove, o più tarde alle dieci.
D'accordo. Alle dieci da Lei.
Arrivederci, Maria.
A questa sera, Roberto.

Ascolti ancora una volta.
(see above)

Che ora è (per favore)?
Sono le undici.
Ma no, sono le otto.
Quanto le devo?
Tredici mila Lire.
No, dodici.
Due o dodici?
Lei capisce!

Ascolti e ripeta.
    La capisco.

Lei capisce / La capisco
Non La capisco.
Ascolti, per favore.
Capisco.
Ripeta, per favore.
Vorrebbe cenare con me?
Quando? Oggi?
O Domani?
Questa sera.
Domani sera.
A che ora?
Alle sie o alle sette.
Oggi?
Non domani sera.
Non La capisco.

Buongiorno.

Ascolti e ripeta.
    Buonasera.

La sera.
Buon giorno / buona sera
Sto bene oggi.

Ascolti e ripeta.
    Pronto.


Pronto, Maria.

Ascolti e ripeta.
Sì,
    sono io.


Pronto.
Sono io.

Ascolti e ripeta.
    Quanto ha?

    (Lei) ha.


Continui a ripetere.
Quanto ha?

Ascolti e ripeta.
    Ho quattordici mila Lire.

Quattordici.
Ho.
Ho quattordici mila Lire.
Quanto ha?

Ascolti e ripeta.
    Quanti dollari
ha?

Quanto Le devo?
Quanti dollari ha?
Ho quattordici dollari.

Ascolti e ripeta.
Ho
    quindici
dollari.

Quanto ha?
Quindici mila.
E quattordici dollari.

Ascolti e ripeta.
Ha
    sedici
mila Lire?

No, ho tredici mila Lire.
Ma ho quindici dollari.
Non ha sedici dollari?

Ceno.
Dove vorrebbe cenare?
Non lo so.

Quanto Le devo?
Quindici mila Lire.

Ascolti e ripeta.
E
    in dollari?

In dollari.
In Lire?
Quattordici mila Lire, per favore.
La capisco.
E in dollari?

Ascolti e ripeta.
    Sono undici dollari.


Quanti dollari ha?
Ho dieci dollari.
Ha cinque dollari?
Quanto Le devo?
In Lire, sono quindici mila Lire.
E in dollari?
Sono cinque dollari.

(Actually, rignt now it would be about 10 dollars)

Non ho sedici mila Lire.
Ho quattordici mila Lire.
Ma non quindici.
Allora, sono quattordici mila Lire.
Grazie, signora. Buona sera.

Parla con la commessa.
Quanto Le devo?

Ascolti e ripeta.
    Mi deve
undici mila Lire.

Devo.
Deve.
Mille Lire.

NOW THE SALESCLERK WILL
ADD 1 TO 2 THOUSAND LIRA AT
A TIME TO THE PRICE
YOU SAY THE NEW PRICE.

    più
more / plus

Mi deve undici mila Lire...
...più mille.
Dodici mila Lire.
Le devo dodici mila Lire.
Sì, dodici mila Lire...
...più due mila.
Dodici mila più due mila?
Le devo quattordici mila Lire.
Sì, più mille Lire, per favore.
Allora, quattordici mila più mille,
Le devo quindici mila Lire allora.
Sì, quindici mila Lire... più mille.
Adesso, Le devo sedici mila Lire, signora.
D'accordo. Mi deve sedici mila Lire.
Ha sedici mila Lire?
    Non ho Lire.

Quanto Le devo in dollari?
Quanti dollari ha?
Ho quindici dollari.
Quanti dollari vuole?
Mi deve dieci dollari.
    Ecco
dieci dollari, signora.

È in un caffè italiano
Parla con il cameriere.

Come? Non La capisco. Ripeta, per favore.

Ascolti.
Buona sera.
Che cosa vorrebbe bere?
Vorrei una birra, per favore.
Vorrebbe una birra, o due?
Una o due?
Una.
Una birra, per favore.
Molto bene.
Ecco è una birra.
Quanto?
Quanto Le devo?
Quanto Le devo, per favore?
Sono due mila Lire.
Non ho Lire.
Quanto Le devo in dollari?
In dollari? Non lo so.
Io lo so.
Ho quindici dollari.
E vorrei cinque birre.
D'accordo. Ecco cinque birre.
Ecco.



READING LIST
(double consonants)

01 un Accoppiamo fragole con panna.
02 due Il cercatore d'oro viaggia da solo.
03 tre Se fa freddo prenderemo un raffreddore.
04 quattro Il vino rosso ci fa correre.
05 cinque il carro della fortuna
06 sei non supporre la verità
07 sette L'anello d'oro ...
08 otto ... ha una riga arruginita.
09 nove Berrei una birra al bar!
10 dieci ** Il Corriere della Sera **, per favore.
11 undici le barbabietole con l'arrosto
12 dodici Ripartirete, o andrete a Trento?
13 tredici Trentatré Trentini ...
14 quattordici ... andarono a Trento ...
15 quindici ... tutti e trentatré trotterellando.
16 sedici Ristoriamoci all'albergo del Sannio.
17 diciassette Lì si fanno crostini ...
18 diciotto ... con burro scremato e pancetta.

** in italics **





leobloom
Wednesday 28th of September 2005 04:58:46 PM
Originally posted by noblerogue


Italian I Unit 13

[color=orange]QUESTIONS
none this unit
[/color]
NEW WORDS

Ascolti ancora una volta.
Listen once again.
una volta once
La capisco I understand you. (capital 'La' is formal 'you')
buona sera good evening (sera is feminine)
pronto hello (on telephone)
sono io it's me (on telephone)
quanto ha? how much do you have?
Lei ha you have
Continui a ripetere
continue repeating
(Io) ho I have
quattordici fourteen
quanti dollari how many dollars
quindici fifteen
sedici sixteen
Le devo I owe (to) you (formal)
in dollari in dollars
in Lire in Lira
sono undici dollari it is (costs) eleven dollars
Parla con la commessa.
Talk with the store clerk (female)
mi deve you owe (to) me
più plus / more
non ho Lire I don't have any Lira
ecco here ( it is)
È in un caffè italiano
You are in an Italian cafe
Parla con il cameriere
Talk with the waiter (man behind the counter)


LESSON

Ascolti questa conversazione telefonica.
Pronto, Maria, per favore.
Oh, è Lei, Maria. Buongiorno. Sono Roberto.
Buongiorno, Roberto. Sta bene?
Sì, grazie.
Mi dica, Maria, che cosa vorrebbe fare questa sera?
Questa sera? Oh, non lo so.
Vorrebbe mangiare con me, alle sie? sie? sei!
No, Roberto. Mangio con Antonella questa sera.
Ma vorrebbe bere qualcosa da me più tarde? eheh Tardi
Sì, va bene. A che ora?
Alle nove, o più tarde alle dieci. tardi
D'accordo. Alle dieci da Lei.
Arrivederci, Maria.
A questa sera, Roberto.

Ascolti ancora una volta.
(see above)

Che ora è (per favore)?
Sono le undici.
Ma no, sono le otto.
Quanto le devo?
Tredici mila Lire.
No, dodici.
Due o dodici?
Lei capisce! strange use here...you usually sai Lei non capisce, can't get this use in a affermative sentence here...

Ascolti e ripeta.
    La capisco.

Lei capisce / La capisco
Non La capisco.
Ascolti, per favore.
Capisco.
Ripeta, per favore.
Vorrebbe cenare con me?
Quando? Oggi?
O Domani?
Questa sera.
Domani sera.
A che ora?
Alle sie o alle sette. alle sei
Oggi?
Non domani sera.
Non La capisco. that'swhat i meant b4

Buongiorno.

Ascolti e ripeta.
    Buonasera.

La sera.
Buon giorno / buona sera
Sto bene oggi.

Ascolti e ripeta.
    Pronto.


Pronto, Maria.

Ascolti e ripeta.
Sì,
    sono io.


Pronto.
Sono io.

Ascolti e ripeta.
    Quanto ha?

    (Lei) ha.


Continui a ripetere.
Quanto ha?

Ascolti e ripeta.
    Ho quattordici mila Lire.

Quattordici.
Ho.
Ho quattordici mila Lire.
Quanto ha?

Ascolti e ripeta.
    Quanti dollari
ha?

Quanto Le devo?
Quanti dollari ha?
Ho quattordici dollari.

Ascolti e ripeta.
Ho
    quindici
dollari.

Quanto ha?
Quindici mila.
E quattordici dollari.

Ascolti e ripeta.
Ha
    sedici
mila Lire?

No, ho tredici mila Lire.
Ma ho quindici dollari.
Non ha sedici dollari?

Ceno.
Dove vorrebbe cenare?
Non lo so.

Quanto Le devo?
Quindici mila Lire.

Ascolti e ripeta.
E
    in dollari?

In dollari.
In Lire?
Quattordici mila Lire, per favore.
La capisco.
E in dollari?

Ascolti e ripeta.
    Sono undici dollari.


Quanti dollari ha?
Ho dieci dollari.
Ha cinque dollari?
Quanto Le devo?
In Lire, sono quindici mila Lire.
E in dollari?
Sono cinque dollari.

(Actually, rignt now it would be about 10 dollars)

Non ho sedici mila Lire.
Ho quattordici mila Lire.
Ma non quindici.
Allora, sono quattordici mila Lire.
Grazie, signora. Buona sera.

Parla con la commessa.
Quanto Le devo?

Ascolti e ripeta.
    Mi deve
undici mila Lire.

Devo.
Deve.
Mille Lire.

NOW THE SALESCLERK WILL
ADD 1 TO 2 THOUSAND LIRA AT
A TIME TO THE PRICE
YOU SAY THE NEW PRICE.

    più
more / plus

Mi deve undici mila Lire...
...più mille.
Dodici mila Lire.
Le devo dodici mila Lire.
Sì, dodici mila Lire...
...più due mila.
Dodici mila più due mila?
Le devo quattordici mila Lire.
Sì, più mille Lire, per favore.
Allora, quattordici mila più mille,
Le devo quindici mila Lire allora.
Sì, quindici mila Lire... più mille.
Adesso, Le devo sedici mila Lire, signora.
D'accordo. Mi deve sedici mila Lire.
Ha sedici mila Lire?
    Non ho Lire.

Quanto Le devo in dollari?
Quanti dollari ha?
Ho quindici dollari.
Quanti dollari vuole?
Mi deve dieci dollari.
    Ecco
dieci dollari, signora.

È in un caffè italiano
Parla con il cameriere.

Come? Non La capisco. Ripeta, per favore.

Ascolti.
Buona sera.
Che cosa vorrebbe bere?
Vorrei una birra, per favore.
Vorrebbe una birra, o due?
Una o due?
Una.
Una birra, per favore.
Molto bene.
Ecco è una birra.
Quanto? actually to me it sounds better "quant'è?" how much is it?
Quanto Le devo?
Quanto Le devo, per favore?
Sono due mila Lire.
Non ho Lire.
Quanto Le devo in dollari?
In dollari? Non lo so.
Io lo so.
Ho quindici dollari.
E vorrei cinque birre.
D'accordo. Ecco cinque birre.
Ecco.



READING LIST
(double consonants)

01 un Accoppiamo fragole con panna.
02 due Il cercatore d'oro viaggia da solo.
03 tre Se fa freddo prenderemo un raffreddore.
04 quattro Il vino rosso ci fa correre.
05 cinque il carro della fortuna
06 sei non supporre la verità
07 sette L'anello d'oro ...
08 otto ... ha una riga arruginita.
09 nove Berrei una birra al bar!
10 dieci ** Il Corriere della Sera **, per favore.
11 undici le barbabietole con l'arrosto
12 dodici Ripartirete, o andrete a Trento?
13 tredici Trentatré Trentini ...
14 quattordici ... andarono a Trento ...
15 quindici ... tutti e trentatré trotterellando.
16 sedici Ristoriamoci all'albergo del Sannio.
17 diciassette Lì si fanno crostini ...
18 diciotto ... con burro scremato e pancetta.

** in italics **





Carla
Thursday 29th of September 2005 06:34:18 AM
Hi everyone, :)
Leo, would you please write your comments/corrections in a different color? Your post would be much easier to read.

My advice is to use bold for corrections and blue for [color=blue]comments[/color].

As I said before, compound numbers like duemila, tremila etc. are usually spelled without a blank (not due mila, tre mila etc.)

Bye
;)
Carla


noblerogue
Thursday 29th of September 2005 12:48:17 PM
Response to Corrections for Unit 13: Grazie, Leo and Carla.
I've made Leo's comments blue and my responses magenta.
Also, I corrected all the mille 'mila's.
Frederick

Originally posted by leobloom


Originally posted by noblerogue


Italian I Unit 13

[color=orange]QUESTIONS
none this unit
[/color]
NEW WORDS

Ascolti ancora una volta.
Listen once again.
una volta once
La capisco I understand you. (capital 'La' is formal 'you')
buona sera good evening (sera is feminine)
pronto hello (on telephone)
sono io it's me (on telephone)
quanto ha? how much do you have?
Lei ha you have
Continui a ripetere
continue repeating
(Io) ho I have
quattordici fourteen
quanti dollari how many dollars
quindici fifteen
sedici sixteen
Le devo I owe (to) you (formal)
in dollari in dollars
in Lire in Lira
sono undici dollari it is (costs) eleven dollars
Parla con la commessa.
Talk with the store clerk (female)
mi deve you owe (to) me
più plus / more
non ho Lire I don't have any Lira
ecco here ( it is)
È in un caffè italiano
You are in an Italian cafe
Parla con il cameriere
Talk with the waiter (man behind the counter)


LESSON

Ascolti questa conversazione telefonica.
Pronto, Maria, per favore.
Oh, è Lei, Maria. Buongiorno. Sono Roberto.
Buongiorno, Roberto. Sta bene?
Sì, grazie.
Mi dica, Maria, che cosa vorrebbe fare questa sera?
Questa sera? Oh, non lo so.
Vorrebbe mangiare con me, alle sie? [color=blue]sie? sei![/color]
[color=magenta]Oops. Spellcheck missed it! [/color]
No, Roberto. Mangio con Antonella questa sera.
Ma vorrebbe bere qualcosa da me più tarde? [color=blue]eheh Tardi [/color]
[color=magenta]Anche, oops![/color]
Sì, va bene. A che ora?
Alle nove, o più tarde alle dieci. tardi
D'accordo. Alle dieci da Lei.
Arrivederci, Maria.
A questa sera, Roberto.

Ascolti ancora una volta.
(see above)

Che ora è (per favore)?
Sono le undici.
Ma no, sono le otto.
Quanto le devo?
Tredicimila Lire.
No, dodici.
Due o dodici?
Lei capisce! [color=blue]strange use here...you usually sai Lei non capisce, can't get this use in a affermative sentence here...[/color]
[color=magenta] Sì, The request was 'say emphatically °you understand°' [/color]

Ascolti e ripeta.
    La capisco.

Lei capisce / La capisco
Non La capisco.
Ascolti, per favore.
Capisco.
Ripeta, per favore.
Vorrebbe cenare con me?
Quando? Oggi?
O Domani?
Questa sera.
Domani sera.
A che ora?
Alle sie o alle sette. alle sei
Oggi?
Non domani sera.
Non La capisco. [color=blue]that'swhat i meant b4[/color]

Buongiorno.

Ascolti e ripeta.
    Buonasera.

La sera.
Buon giorno / buona sera
Sto bene oggi.

Ascolti e ripeta.
    Pronto.


Pronto, Maria.

Ascolti e ripeta.
Sì,
    sono io.


Pronto.
Sono io.

Ascolti e ripeta.
    Quanto ha?

    (Lei) ha.


Continui a ripetere.
Quanto ha?

Ascolti e ripeta.
    Ho quattordicimila Lire.

Quattordici.
Ho.
Ho quattordicimila Lire.
Quanto ha?

Ascolti e ripeta.
    Quanti dollari
ha?

Quanto Le devo?
Quanti dollari ha?
Ho quattordici dollari.

Ascolti e ripeta.
Ho
    quindici
dollari.

Quanto ha?
Quindicimila.
E quattordici dollari.

Ascolti e ripeta.
Ha
    sedici
mila Lire?

No, ho tredicimila Lire.
Ma ho quindici dollari.
Non ha sedici dollari?

Ceno.
Dove vorrebbe cenare?
Non lo so.

Quanto Le devo?
Quindicimila Lire.

Ascolti e ripeta.
E
    in dollari?

In dollari.
In Lire?
Quattordicimila Lire, per favore.
La capisco.
E in dollari?

Ascolti e ripeta.
    Sono undici dollari.


Quanti dollari ha?
Ho dieci dollari.
Ha cinque dollari?
Quanto Le devo?
In Lire, sono quindicimila Lire.
E in dollari?
Sono cinque dollari.

(Actually, rignt now it would be about 10 dollars)

Non ho sedicimila Lire.
Ho quattordicimila Lire.
Ma non quindici.
Allora, sono quattordicimila Lire.
Grazie, signora. Buona sera.

Parla con la commessa.
Quanto Le devo?

Ascolti e ripeta.
    Mi deve
undicimila Lire.

Devo.
Deve.
Mille Lire.

NOW THE SALESCLERK WILL
ADD 1 TO 2 THOUSAND LIRA AT
A TIME TO THE PRICE
YOU SAY THE NEW PRICE.

    più
more / plus

Mi deve undicimila Lire...
...più mille.
Dodicimila Lire.
Le devo dodicimila Lire.
Sì, dodicimila Lire...
...più due mila.
Dodicimila più duemila?
Le devo quattordicimila Lire.
Sì, più mille Lire, per favore.
Allora, quattordicimila più mille,
Le devo quindicimila Lire allora.
Sì, quindicimila Lire... più mille.
Adesso, Le devo sedicimila Lire, signora.
D'accordo. Mi deve sedicimila Lire.
Ha sedicimila Lire?
    Non ho Lire.

Quanto Le devo in dollari?
Quanti dollari ha?
Ho quindici dollari.
Quanti dollari vuole?
Mi deve dieci dollari.
    Ecco
dieci dollari, signora.

È in un caffè italiano
Parla con il cameriere.

Come? Non La capisco. Ripeta, per favore.

Ascolti.
Buona sera.
Che cosa vorrebbe bere?
Vorrei una birra, per favore.
Vorrebbe una birra, o due?
Una o due?
Una.
Una birra, per favore.
Molto bene.
Ecco è una birra.
Quanto? [color=blue]actually to me it sounds better "quant'è?" how much is it?[/color]
[color=magenta] Sì, capisco, ma ... I believe on the tape they are building up the answer, so start with 'quanto', add 'Le devo', then add 'per favore'.[/color]
Quanto Le devo?
Quanto Le devo, per favore?
Sono duemila Lire.
Non ho Lire.
Quanto Le devo in dollari?
In dollari? Non lo so.
Io lo so.
Ho quindici dollari.
E vorrei cinque birre.
D'accordo. Ecco cinque birre.
Ecco.



READING LIST
(double consonants)

01 un Accoppiamo fragole con panna.
02 due Il cercatore d'oro viaggia da solo.
03 tre Se fa freddo prenderemo un raffreddore.
04 quattro Il vino rosso ci fa correre.
05 cinque il carro della fortuna
06 sei non supporre la verità
07 sette L'anello d'oro ...
08 otto ... ha una riga arruginita.
09 nove Berrei una birra al bar!
10 dieci ** Il Corriere della Sera **, per favore.
11 undici le barbabietole con l'arrosto
12 dodici Ripartirete, o andrete a Trento?
13 tredici Trentatré Trentini ...
14 quattordici ... andarono a Trento ...
15 quindici ... tutti e trentatré trotterellando.
16 sedici Ristoriamoci all'albergo del Sannio.
17 diciassette Lì si fanno crostini ...
18 diciotto ... con burro scremato e pancetta.

** in italics **





leobloom
Thursday 29th of September 2005 06:18:55 PM
thanx areal lot Noble...i wanted to edit it myself but had no time yesterday..i had to study for a German test...:o/
looking forward to you next post !:o)


noblerogue
Thursday 29th of September 2005 11:43:22 PM
Unit 14: Italian I Unit 14

[color=magenta]
QUESTIONS and comments in magenta below in the text
[/color]

Instructions in Italian on the tape


    NEW WORDS

delle caramelle some sweets (feminine plural for 'some')
http://www.gwc.org.uk/ModernLang/hotpot/Italian2/partitives.html
(( looking at above webpage I see that ...
d'il vino... SHOULD BE ... del vino (masc sing)
de la birra ... SHOULD BE ... della birra (fem sing) ))

ho molte Lire I have many Lira
ho delle Lire I have some Lira (again, fem plural)
mi dia give (to) me
anche molte also a lot (plenty of)
diciassette seventeen
diciotto eighteen
diciannove nineteen
dei dollari some/any dollars (masc plural when definite article is 'i')
la birra the beer
della birra some beer
le birre the beers
delle birre some beers
non sono molte it's not many
grazie mille thank you very much
Le do I give (to) you (you formal, singular)
è mòlto that's a lot

THE SOME / ANY THE SOME/ANY
Masc sing il del Fem sing la della
lo dello l' dell'
l' dell'

Masc plural i dei Fem plural le delle
gli degli


ADJECTIVES (molto many)
Masc sing molto Fem sing molta
Masc plural molti Fem plural molte



LESSON

Ascolti questa conversazione in italiano.
Un americano vuole comprare delle caramelle.
Americano parla con la commessa.
Signora, ha delle caramelle, per favore?
Sì, ecco.
Grazie.
Quanto Le devo?
Seimila Lire, per favore.
Sedicimila Lire per le caramelle?!
No, non capisce.
Sono seimila Lire.
Mi deve seimila Lire.
Oh, capisco adesso.
Ecco seimila Lire.
E grazie.

Ascolti ancora.
(see above)

Pronto.
Sono io.
Sono Piero.
Buonasera, Piero.

Ecco.
Ecco tredicimila Lire.
Voglio dodicimila Lire.
Ecco quattordicimila Lire.
Ha mille Lire?
Vuole mille Lire?
Voglio sedicimila Lire.
Non quindici.
Quanti dollari ha?
Non ho dollari.
Voglio nove dollari.
Non ho dollari.

Ascolti e ripeta.
    Ho molte Lire.

Ma non ho dollari.
Non ha dollari?
Non La capisco.
Non è americano.
Sono americano.
Sono americana.

Ascolti e ripeta.
    Ho delle Lire.

Ma non ho dollari.
Ha delle Lire?
Ho molte Lire.

Ascolti e ripeta.
    Mi dia
delle Lire.
D'accordo. Ecco tremila Lire.
No ho Lire.
Ha delle Lire?
Ho
    anche molte
Lire.
[color=magenta]
The request here is: 'How does she tell you she has plenty of Lira.?'
I think 'Ho molte Lire' would suffice.
Does 'anche' make a difference?
[/color]

Ascolti e ripeta.
Ho
    diciassettemila
Lire.
Diciassette.
    Diciotto.
    Diciannove.

Ho diciannove dollari.
E ho anche molte Lire.

Ascolti e ripeta.
Ho
    dei dollari.

delle Lire / dei dollari
Quanti dollari ha?
Quanti Lire ha?
[color=magenta]
Quanto Euro ha? Correct?
Or use the form of quanto that matches the longer form of Euromenta?
[/color]
Diciottomila Lire.
No, diciassettemila Lire.
Quanti Lire ha?
Mi dia mille Lire.
La capisco adesso.
No ho birra.
Birre.
Molte birre.
Ho molte birre.
Vorrei
    della birra.

Vorrei comprare
    delle birre.

Non ho birra.
Io ho delle birre.
Ecco una birra.
Adesso mi dia diciassettemila Lire.
Vorrei comprare del vino.
Sedici.
Quattordici.
Diciotto.
Quindici.
Diciannove.
Tredici.
Diciassette.

Ha dei dollari?
No, non ho dollari.
[color=magenta]
(note... in negative, 'some' is left out)
[/color]
E delle Lire?
Ha delle Lire?
Ho molte Lire.
Quanti Lire ha?
Diciannovemila.
Me deve tredicimila Lire più quattromila Lire.

Ascolti e ripeta.
    Non sono molte.


DIRECTION REVIEW
Scusi, signora.
Dov'è Piazza San Marco?
[color=magenta]
Heard on NPR that there is controversy about a dam
in Venice. In the story they said Piazza San Marco was flooded
every winter.
[/color]
Sa dov'è Piazza San Marco, (per favore)?
È lì?
O è qui?
È là.
Grazie, signora.

Ascolti e ripeta.
    Grazie mille.

Grazie mille, signora.

YOU AND A COLLEGUE ARE WALKING
IN PIAZZA SAN MARCO
Vorrei comprare qualcosa.
Ha delle Lire?
Non ho Lire.
Ho dei dollari, ma non Lire.
Quanti dollari vuole?
Mi dia quindici dollari.
No, mi dia diciassette o diciotto dollari.
Diciassette o diciotto?
Oh, diciotto o diciannove.
[color=magenta]
Is 'Oh' a correct transcription, or would it be something else
for when a person is saying the 'o' sound while they are thinking...
[/color]
Ha delle Lire?
Non ho Lire.
Ho dei dollari ma non Lire.
Quanti Lire vuole?
Oh, diciotto o diciannove.
[color=magenta]
Sì, this makes no sense... :)
She already asked if he had Lire before!
[/color]

Ascolti e ripeta.
    Le do.

Le do diciotto dollari.
Grazie mille.
Ma non ho Lire.
Che cosa vuole fare?
Voglio comprare qualcosa.
Non ha Lire?
No, non ho Lire.
Me dia dei dollari, per favore.
Le do sedici dollari.
Ecco sedici dollari.
[color=magenta]
See? She keeps pestering him and
so he gives her less than he was going to!
[/color]

Ascolti e ripeta.
È molto.
No, non è molto.
Qui, non è molto.
Ma in America, è molto.


READING LIST

01 un Il Trentino Alto Adige ...
02 due ... produce ottimo barolo.
03 tre Il pollo è sul palo.
04 quattro Rubando il resto lo arrestarono.
05 cinque Se dici sedici, io dico perdinci.
06 sei Spesso abbiamo un peso insopportabile.
07 sette Cecilia si ciancia con la prozia.
08 otto Prega il cuoco mentre mette l'alloro.
09 nove Vuoi andare insieme in città?
10 dieci Il babbo pagherà il conto.
11 undici Pavarotti cantò a Canicattì.
12 dodici Si alzò ed entrò nel cinema.


Carla
Friday 30th of September 2005 07:03:38 AM
Italian I Unit 14 - Corrections: Ciao! :)
Carla

Originally posted by noblerogue
Italian I Unit 14

[color=magenta]
QUESTIONS and comments in magenta below in the text
[/color]

Instructions in Italian on the tape


    NEW WORDS

delle caramelle some sweets (feminine plural for 'some')
http://www.gwc.org.uk/ModernLang/hotpot/Italian2/partitives.html
(( looking at above webpage I see that ...
d'il vino... SHOULD BE ... del vino (masc sing) [color=blue] Yes, correct[/color]
de la birra ... SHOULD BE ... della birra (fem sing) )) [color=blue] Yes, correct[/color]

ho molte Lire I have many Lira
ho delle Lire I have some Lira (again, fem plural)
mi dia give (to) me
anche molte also a lot (plenty of)
diciassette seventeen
diciotto eighteen
diciannove nineteen
dei dollari some/any dollars (masc plural when definite article is 'i')
la birra the beer
della birra some beer
le birre the beers
delle birre some beers
non sono molte it's not many
grazie mille thank you very much
Le do I give (to) you (you formal, singular)
è mòlto that's a lot [color=blue] The word molto is pronounced mólto with a closed o (ó - acute accent). [/color]

THE SOME / ANY THE SOME/ANY
Masc sing il del Fem sing la della
lo dello l' dell'
l' dell'

Masc plural i dei Fem plural le delle
gli degli


ADJECTIVES (molto many)
Masc sing molto Fem sing molta
Masc plural molti Fem plural molte



LESSON

Ascolti questa conversazione in italiano.
Un americano vuole comprare delle caramelle.
L’ americano parla con la commessa.
Signora, ha delle caramelle, per favore?
Sì, ecco.
Grazie.
Quanto Le devo?
Seimila Lire, per favore.
Sedicimila Lire per le caramelle?!
No, non capisce.
Sono seimila Lire.
Mi deve seimila Lire.
Oh, capisco adesso.
Ecco seimila Lire.
E grazie.

Ascolti ancora.
(see above)

Pronto.
Sono io.
Sono Piero.
Buonasera, Piero.

Ecco.
Ecco tredicimila Lire.
Voglio dodicimila Lire.
Ecco quattordicimila Lire.
Ha mille Lire?
Vuole mille Lire?
Voglio sedicimila Lire.
Non quindici.
Quanti dollari ha?
Non ho dollari.
Voglio nove dollari.
Non ho dollari.

Ascolti e ripeta.
    Ho molte Lire.

Ma non ho dollari.
Non ha dollari?
Non La capisco.
Non è americano.
Sono americano.
Sono americana.

Ascolti e ripeta.
    Ho delle Lire.

Ma non ho dollari.
Ha delle Lire?
Ho molte Lire.

Ascolti e ripeta.
    Mi dia
delle Lire.
D'accordo. Ecco tremila Lire.
No ho Lire.
Ha delle Lire?
Ho
    anche molte
Lire.
[color=magenta]
The request here is: 'How does she tell you she has plenty of Lira.?'
I think 'Ho molte Lire' would suffice.
Does 'anche' make a difference?
[/color]
[color=blue]
You are right, “Ha molte lire” = “She has plenty of Lira”.
Yes, “anche” makes a difference.
“Ha anche molte lire” means that she has plenty of Lira in addition to something else, maybe dollars or some other money.
[/color]



Ascolti e ripeta.
Ho
    diciassettemila
Lire.
Diciassette.
    Diciotto.
    Diciannove.

Ho diciannove dollari.
E ho anche molte Lire.

Ascolti e ripeta.
Ho
    dei dollari.

delle Lire / dei dollari
Quanti dollari ha?
Quante Lire ha? - Quante lire ha? [color=blue] Lire is feminine[/color]

[color=magenta]
Quanto Euro ha? Correct?
Or use the form of quanto that matches the longer form of Euromoneta?
[/color]
[color=blue]
The right form is “Quanti Euro ha?”
Yes, in the above sentence “quanto” has to match the plural form.
The word Euro, as well as other compound words, is the same in singular and plural form, but when you mean to use it as a plural, the adjective has to agree with the plural form:
E.g.
Un Euro - Due Euro – Ho molti Euro
la moto (la motocicletta) – le moto – delle belle moto
la foto (la fotografia) – le foto – delle belle foto
[/color]
Diciottomila Lire.
No, diciassettemila Lire.
Quanti Lire ha? - Quante lire ha? [color=blue] Lire is feminine[/color]
Mi dia mille Lire.
La capisco adesso.
No ho birra.
Birre.
Molte birre.
Ho molte birre.
Vorrei
    della birra.

Vorrei comprare
    delle birre.

Non ho birra.
Io ho delle birre.
Ecco una birra.
Adesso mi dia diciassettemila Lire.
Vorrei comprare del vino.
Sedici.
Quattordici.
Diciotto.
Quindici.
Diciannove.
Tredici.
Diciassette.

Ha dei dollari?
No, non ho dollari.
[color=magenta]
(note... in negative, 'some' is left out)
[/color]
E delle Lire?
Ha delle Lire?
Ho molte Lire.
Quanti Lire ha? Quante lire ha? [color=blue] Lire is feminine[/color]
Diciannovemila.
Me deve tredicimila Lire più quattromila Lire. – Mi deve
[color=blue] In dative case, the pronoun “me” is always used after the verb or together with an object pronoun, otherwise “mi” is used.
E.g.
“mi deve un Euro” – “deve un Euro a me” – “me lo deve”
“mi ha mandato una lettera” – “ha mandato una lettera a me” – “me l’ha mandata”
[/color]

Ascolti e ripeta.
    Non sono molte.


DIRECTION REVIEW
Scusi, signora.
Dov'è Piazza San Marco?
[color=magenta]
Heard on NPR that there is controversy about a dam
in Venice. In the story they said Piazza San Marco was flooded
every winter.
[/color]
Sa dov'è Piazza San Marco, (per favore)?
È lì?
O è qui?
È là.
Grazie, signora.

Ascolti e ripeta.
    Grazie mille.

Grazie mille, signora.

YOU AND A COLLEGUE ARE WALKING
IN PIAZZA SAN MARCO
Vorrei comprare qualcosa.
Ha delle Lire?
Non ho Lire.
Ho dei dollari, ma non Lire.
Quanti dollari vuole?
Mi dia quindici dollari.
No, mi dia diciassette o diciotto dollari.
Diciassette o diciotto?
Oh, diciotto o diciannove.
[color=magenta]
Is 'Oh' a correct transcription, or would it be something else
for when a person is saying the 'o' sound while they are thinking...
[/color]
[color=blue]
Yes, 'Oh' is correct. It is the same in English and Italian.
[/color]
Ha delle Lire?
Non ho Lire.
Ho dei dollari ma non Lire.
Quanti Lire vuole? Quante lire vuole? [color=blue] Lire is feminine[/color]

Oh, diciotto o diciannove.
[color=magenta]
Sì, this makes no sense... :)
She already asked if he had Lire before!
[/color]
[color=blue]
Perhaps it is “diciotto or diciannovemila”? Diciotto Lire are not enough to buy a single sweet either :)
[/color]


Ascolti e ripeta.
    Le do.

Le do diciotto dollari.
Grazie mille.
Ma non ho Lire.
Che cosa vuole fare?
Voglio comprare qualcosa.
Non ha Lire?
No, non ho Lire.
Me dia dei dollari, per favore.
Le do sedici dollari.
Ecco sedici dollari.
[color=magenta]
See? She keeps pestering him and
so he gives her less than he was going to!
[/color]

Ascolti e ripeta.
È molto.
No, non è molto.
Qui, non è molto.
Ma in America, è molto.


READING LIST

01 un Il Trentino Alto Adige ...
02 due ... produce ottimo barolo.
03 tre Il pollo è sul palo.
04 quattro Rubando il resto lo arrestarono.
05 cinque Se dici sedici, io dico perdinci.
06 sei Spesso abbiamo un peso insopportabile.
07 sette Cecilia si ciancia con la prozia.
08 otto Prega il cuoco mentre mette l'alloro.
09 nove Vuoi andare insieme in città?
10 dieci Il babbo pagherà il conto.
11 undici Pavarotti cantò a Canicattì.
12 dodici Si alzò ed entrò nel cinema.



noblerogue
Friday 30th of September 2005 10:29:55 AM
Corrections to Unit 14: Originally posted by carla1604


Ciao! :)
Carla

Originally posted by noblerogue
Italian I Unit 14


Ha delle Lire?
Non ho Lire.
Ho dei dollari ma non Lire.
Quanti Lire vuole? Quante lire vuole? [color=blue] Lire is feminine[/color]

Oh, diciotto o diciannove.
[color=magenta]
Sì, this makes no sense... :)
She already asked if he had Lire before!
[/color]
[color=blue]
Perhaps it is “diciotto or diciannovemila”? Diciotto Lire are not enough to buy a single sweet either :)
[/color]
[color=green]
No, the tape says "diciotto or diciannove".
While "diciottomila o diciannovemila" would make more sense
that's one of the unique aspects of the Pimsleur method
it doean't always make sense!
[/color]





noblerogue
Wednesday 05th of October 2005 04:15:55 AM
Pimsleur continued: working on unit 15... will be up soon.
There are 30 units in the first level...
then 30 in level II and 30 in level III. :)
Thank you for all the help.
Frederick


noblerogue
Wednesday 05th of October 2005 09:16:16 AM
Unit 15: Italian I Unit 15

QUESTIONS
[color=magenta]SEE magenta[/color]

COMMENTS ON TAPE IN CAPITAL LETTERS
(or in parentheses)


NEW WORDS

dov'è va? where are (you) going
ne ho abbestanza I have enough
non molto not much

per Lei for you
per me for me
(Disjunctive pronouns, used after prepositions)
http://www.gwc.org.uk/ModernLang/hotpot/Italian2/disjunctiveprons.html

quant'è una birra? how much is a beer?
(like dove è, quanto è is contracted ... at least in speech)

posso I can
non posso I can't
può you can
(potere to be able / can)

ne ho I have (some of it)
ne ho molti I have many/much (of them)
ne voglio I want some (of it/them)

(ne is used as 'some' or 'any' when the
noun is left out
as in, I want some... or I don't have any.)

fa makes
fare to make / to do


ADJECTIVES (molto many) (quanto how many)
Masc sing molto / quanto Fem sing molta / quanta
Masc plural molti / quanti Fem plural molte / quante


LESSON

Ascolti questa conversazione.
Il Signor Smith parla con la Signora Smith.
[color=magenta]When to capitalize 'il' and 'la' with names[/color]

Arrivederci, George.
Arrivederci. Ma
    dov'è va?

Io? Voglio comprare qualcosa.
Ma Lei non ha Lire.
Lo so. Non ho Lire, ma ho dei dollari.
Quanti dollari ha?
Quattordici o quindici.
Le do dieci dollari e anche delle Lire.
Ecco.
Adesso ha diciannove Lire e ... quanti dollari?
Non so. Ma
    ne ho abbastanza.

Grazie mille, George.

Ma dov'è va?
Ne ho abbastanza.

Ascolti ancora.
(see above)

Buonasera.
Come?
Non La capisco.
Ha dei dollari?
Ha del vino?
Non ho vino.
Ma ho della birra.
Allora mi dia una birra.
Ha dei dollari?
Ecco cinque dollari.
Non ha Lire?
Ho anche delle Lire.
[color=magenta]Can one say Ho delle Lire anche...[/color]
Mi dia diciassettemila Lire.
Quante? Diciottomila?
No, signora, sedicimila.
Ecco quindicimila Lire.
Sono quattordicimila, signora.

Le do.
Le do mille Lire.
Quanto Le devo?

Ascolti e ripeta.
    Non molto.


Ascolti e ripeta.
    Per Lei, signora.

Per me?
Ho del vino.
Ha del vino?
Il vino.
Il vino è per Lei.
Ma la birra è per Giorgio.

Ascolti e ripeta.
    Quant'è una birra?

Una birra, mille Lire.
E il vino, duemila Lire.
[color=magenta] No 'ed' here?[/color]
mille / duemila
Due birre, duemila Lire.
Mi dia tremila Lire.

Ascolti e ripeta.
    Non posso.

Posso.

Ascolti e ripeta.
    Può.

Può?
Può mangiare adesso?
Sì, posso.
Non posso.
Non voglio.

Ha del vino?

Ascolti e ripeta.
    Sì, ne ho.

Ne ho.
Ha della birra?
Sì, ne ho.
Ho della birra.
Non ne ho.
Ha dei dollari?
Sì, ne ho.

Ascolti e ripeta.
    Ne ho molti.

...molti dollari.
No, non ne ho.
Non ne ho molti.
Ho molte Lire.

    Ne voglio.

Voglio dei dollari.
Ne voglio.
Ne vuole.
Vuole dei dollari.
Ne vuole.

Dei dollari?

IN ITALIAN, USE 'SOME'
EVEN WHEN IN ENGLISH 'SOME' IS LEFT OUT

Vuole dei dollari?
Non posso.
Non può?
Non ho dollari.
Quante Lire vuole?
[color=magenta]Quanto Euro vuole? ... correct?[/color]
Non ne ho.
Ne voglio.
Non ne ho.
Non ne ho molti.
Ha dei dollari?
Sì, ne ho.
Ma non ne ho molti.
Allora mi dia delle Lire.
[color=magenta] Allora mi dia del Euro? Correct?[/color]
Non posso.
Non può?
Posso.
Ma non voglio.
Ha delle Lire.
Ha molte Lire.
[color=magenta]Ha molto Euro? Correct?[/color]
Ma non ne voglio.

BASIC ARITHEMATIC PROBLEMS

Ascolti e ripeta.
Quanto fa uno più due?
    Fa
    Fare.


WHEN COUNTING IN ITALIAN 1 = UNO.

Quanto fa uno più due?
Tre
Quanto fa due più tre?
Cinque.
Quanto fa quattro più quattro?
Otto.
Quanto fa quattro più due?
Sei.
Quanto fa tre più quattro?
Sette.
Quanto fa sei più tre?
Nove.
Quanto fa nove più uno?
Dieci.
Quanto fa sei più sette?
Tredici.
Quanto fa tredici più due?
Quindici.
Quanto fa otto più quattro?
Dodici.
Quanto fa tredici più tre?
Sedici.
Quanto fa quindici più due?
Diciassette.
Quanto fa diciassette più due?
Diciannove.
Grazie, signora.

Adesso una conversazione con la signora.
(CONFIRM EVERYTHING SHE ASKS YOU..)
Buongiorno. Sta bene?
Sì, sto bene (grazie).
Vuole mangiare con me?
Sì, vorrei.
Grazie, vorrei.
Vorrei mangiare con Lei.
MY COMMENT: NOTE THEY CHANGED FROM VOULE TO VORREI
Quando? Può mangiare questa sera?
Può questa sera?
Sì, posso.
Può a le sette?
Sì, a le sette posso.
Vuole fare qualcosa per me?
Sì, va bene.
Può comprare del vino, per favore?
Sì, posso comprare del vino.
Posso comprare del vino per Lei.
Sì, ne posso comprare per Lei.
Ha dei dollari?
Sì, ne ho.
Molti?
Sì, ne ho molti.
E delle Lire?
Ne ho anche.
Ho anche delle Lire.
Ne ho anche.
Allora può comprare molto vino?
Sì, ne posso comprare molto.
Ne posso comprare molto.
Allora può mangiare con me.


Adesso prenda della (o la?) sua libra de (o della?) lettura.
[color=magenta] I can't quite make out the last part of what is being said here.[/color]
(Now take your reading booklet.)

READING LIST

01 un Il caffè non fa per me.
02 due Non si beve vino bianco toscano.
03 tre Andiamo a pescare con la mosca.
04 quattro La capisco, Le devo delle caramelle.
05 cinque Lo sai come si fanno, le linguine alla marinara.
06 sei Ma la ciambella ...
07 sette ... non sempre riesce con il buco.
08 otto L'ala destra colpisce la palla.
09 nove Sul trono la regina siede allampanata.
10 dieci le linguine alla marinara
11 undici la lasagna vegetariana
12 dodici Mangiano spaghetti alla bolognese.
13 tredici Le fettucine si cuociono sulla legna.


Carla
Thursday 06th of October 2005 05:31:13 AM
Originally posted by noblerogue
Unit 15
Italian I Unit 15

QUESTIONS
SEE magenta

COMMENTS ON TAPE IN CAPITAL LETTERS
(or in parentheses)


NEW WORDS

dov'è va? where are (you) going – [color=blue] dove va? [/color]
ne ho abbestanza I have enough – [color=blue] ne ho abbastanza [/color]

non molto not much

per Lei for you
per me for me
(Disjunctive pronouns, used after prepositions)
http://www.gwc.org.uk/ModernLang/hotpot/Italian2/disjunctiveprons.html

quant'è una birra? how much is a beer?
(like dove è, quanto è is contracted ... at least in speech)

posso I can
non posso I can't
può you can
(potere to be able / can)

ne ho I have (some of it)
ne ho molti I have many/much (of them)
ne voglio I want some (of it/them)

(ne is used as 'some' or 'any' when the
noun is left out
as in, I want some... or I don't have any.)

fa makes
fare to make / to do


ADJECTIVES (molto many) (quanto how many)
Masc sing molto / quanto Fem sing molta / quanta
Masc plural molti / quanti Fem plural molte / quante


LESSON

Ascolti questa conversazione.
Il Signor Smith parla con la Signora Smith.
When to capitalize 'il' and 'la' with names

[color=blue] Il and la follow the same capitalization rules as any other word, that is they are capitalized at the beginning of a sentence, after a full stop, question mark etc. [/color]


Arrivederci, George.
Arrivederci. Ma dov'è va? - [color=blue] Arrivederci. Ma dove va? [/color]
Io? Voglio comprare qualcosa.
Ma Lei non ha Lire.
Lo so. Non ho Lire, ma ho dei dollari.
Quanti dollari ha?
Quattordici o quindici.
Le do dieci dollari e anche delle Lire.
Ecco.
Adesso ha diciannove Lire e ... quanti dollari? [color=blue] Perhaps diciannovemila lire?[/color]

Non so. Ma ne ho abbastanza.
Grazie mille, George.

Ma dov'è va? - [color=blue] Ma dove va? [/color]

Ne ho abbastanza.

Ascolti ancora.
(see above)

Buonasera.
Come?
Non La capisco.
Ha dei dollari?
Ha del vino?
Non ho vino.
Ma ho della birra.
Allora mi dia una birra.
Ha dei dollari?
Ecco cinque dollari.
Non ha Lire?
Ho anche delle Lire.
Can one say Ho delle Lire anche...

[color=blue] That’s not incorrect but sounds a bit odd [/color]

Mi dia diciassettemila Lire.
Quante? Diciottomila?
No, signora, sedicimila.
Ecco quindicimila Lire.
Sono quattordicimila, signora.

Le do.
Le do mille Lire.
Quanto Le devo?

Ascolti e ripeta.
Non molto.

Ascolti e ripeta.
Per Lei, signora.
Per me?
Ho del vino.
Ha del vino?
Il vino.
Il vino è per Lei.
Ma la birra è per Giorgio.

Ascolti e ripeta.
Quant'è una birra?
Una birra, mille Lire.
E il vino, duemila Lire.
No 'ed' here?

[color=blue] The "euphonic d" is not always used, it’s optional [/color]

mille / duemila
Due birre, duemila Lire.
Mi dia tremila Lire.

Ascolti e ripeta.
Non posso.
Posso.

Ascolti e ripeta.
Può.
Può?
Può mangiare adesso?
Sì, posso.
Non posso.
Non voglio.

Ha del vino?

Ascolti e ripeta.
Sì, ne ho.
Ne ho.
Ha della birra?
Sì, ne ho.
Ho della birra.
Non ne ho.
Ha dei dollari?
Sì, ne ho.

Ascolti e ripeta.
Ne ho molti.
...molti dollari.
No, non ne ho.
Non ne ho molti.
Ho molte Lire.

Ne voglio.
Voglio dei dollari.
Ne voglio.
Ne vuole.
Vuole dei dollari.
Ne vuole.

Dei dollari?

IN ITALIAN, USE 'SOME'
EVEN WHEN IN ENGLISH 'SOME' IS LEFT OUT

Vuole dei dollari?
Non posso.
Non può?
Non ho dollari.
Quante Lire vuole?
Quanto Euro vuole? ... correct? [color=blue]Quanti Euro vuole?[/color]
Non ne ho.
Ne voglio.
Non ne ho.
Non ne ho molti.
Ha dei dollari?
Sì, ne ho.
Ma non ne ho molti.
Allora mi dia delle Lire.
Allora mi dia del Euro? Correct? [color=blue] Allora mi dia degli Euro/color]

Non posso.
Non può?
Posso.
Ma non voglio.
Ha delle Lire.
Ha molte Lire.
Ha molto Euro? Correct? [color=blue] Ha molti Euro? [/color]
Ma non ne voglio.

BASIC ARITHMETIC PROBLEMS

Ascolti e ripeta.
Quanto fa uno più due?
Fa
Fare.

WHEN COUNTING IN ITALIAN 1 = UNO.

Quanto fa uno più due?
Tre
Quanto fa due più tre?
Cinque.
Quanto fa quattro più quattro?
Otto.
Quanto fa quattro più due?
Sei.
Quanto fa tre più quattro?
Sette.
Quanto fa sei più tre?
Nove.
Quanto fa nove più uno?
Dieci.
Quanto fa sei più sette?
Tredici.
Quanto fa tredici più due?
Quindici.
Quanto fa otto più quattro?
Dodici.
Quanto fa tredici più tre?
Sedici.
Quanto fa quindici più due?
Diciassette.
Quanto fa diciassette più due?
Diciannove.
Grazie, signora.

Adesso una conversazione con la signora.
(CONFIRM EVERYTHING SHE ASKS YOU..)
Buongiorno. Sta bene?
Sì, sto bene (grazie).
Vuole mangiare con me?
Sì, vorrei.
Grazie, vorrei.
Vorrei mangiare con Lei.
MY COMMENT: NOTE THEY CHANGED FROM VUOLE TO VORREI
Quando? Può mangiare questa sera?
Può questa sera?
Sì, posso.
Può a le sette? [color=blue]Può alle sette?[/color]
Sì, a le sette posso. [color=blue] Sì, alle sette posso[/color]
Vuole fare qualcosa per me?
Sì, va bene.
Può comprare del vino, per favore?
Sì, posso comprare del vino.
Posso comprare del vino per Lei.
Sì, ne posso comprare per Lei.
Ha dei dollari?
Sì, ne ho.
Molti?
Sì, ne ho molti.
E delle Lire?
Ne ho anche.
Ho anche delle Lire.
Ne ho anche.
Allora può comprare molto vino?
Sì, ne posso comprare molto.
Ne posso comprare molto.
Allora può mangiare con me.


Adesso prenda della (o la?) sua libra de (o della?) lettura.

[color=blue] Adesso prenda il suo libro di lettura. (?)[/color]
I can't quite make out the last part of what is being said here.
(Now take your reading booklet.)

READING LIST

01 uno Il caffè non fa per me.
02 due Non si beve vino bianco toscano.
03 tre Andiamo a pescare con la mosca.
04 quattro La capisco, Le devo delle caramelle.
05 cinque Lo sai come si fanno, le linguine alla marinara.
06 sei Ma la ciambella ...
07 sette ... non sempre riesce con il buco.
08 otto L'ala destra colpisce la palla.
09 nove Sul trono la regina siede allampanata.
10 dieci le linguine alla marinara
11 undici la lasagna vegetariana
12 dodici Mangiano spaghetti alla bolognese.
13 tredici Le fettucine si cuociono sulla legna.







noblerogue
Thursday 06th of October 2005 08:51:30 AM
Originally posted by carla1604


Originally posted by noblerogue
Unit 15
Italian I Unit 15


Adesso ha diciannove Lire e ... quanti dollari? [color=blue] Perhaps diciannovemila lire?[/color]
[color=green] Yes, I missed that on the tape.[/color]

Quanto Euro vuole? ... correct? [color=blue]Quanti Euro vuole?[/color]
[color=green] So Euro is masculine plural then.[/color]
[color=blue] Adesso prenda il suo libro di lettura. (?)[/color]
[color=green]So that's it! book is masculine... I was trying to make it feminine... maybe from high school Spanish? :) [/color]





noblerogue
Friday 07th of October 2005 09:42:35 PM
Unit 16: Italian I Unit 16


NEW WORDS

che cos'è? what is it?
che cosa? what?
(quant'è) how much is...?
soldi money
è troppo it's too much.

(compare
troppo – too much, very
molto – a lot, many, much)

sono troppi soldi it's too much money
venti twenty
ventiquattro twenty four
venticinque twenty five
ventotto twenty eight
trenta thirty
trentotto thirty eight
abbastanza enough
trentotto thirty eight
quaranta forty
quarantotto forty eight

Adesso de problemi de aritmetica.
Now some arithmetic problems.
Responda alle domande.
Answer the questions.

basta (I've had) enough, stop!


LESSON

Ascolti questa conversazione telefonica.
Maria parla con John.
Pronto, John. È Lei? Buona sera.
Buona sera, Maria. Come va?
Va bene, grazie.
Mi dica, John, vorrebbe cenare con me?
Quando?
Non questa sera. È troppo tarde adesso.
No. Domani sera, d'accordo?
Alle sette.
D'accordo.
John, vorrebbe bere del vino?
Sì, va bene.
Ma io non ne ho.
Non ne ha?
Allora, ne posso comprare per Lei.
D'accordo?
Sì, grazie, John. A domani.

Come va.

Ascolti ancora.
(see above)

Ecco.
È per Lei.

Ascolti e ripeta.
    Che cos'è?

(Che cosa è?)

Che cosa?
(what?)
Che cos'è?
Non lo so.
Quanto Le devo.
Mi deve diciottomila Lire.
No ho Lire.
In dollari quant'è?
Non voglio dollari.
Non ne voglio.
Non dollari?
Mi dia delle Lire, (per favore).
No, non posso.
Sì, può.
Non ne ho.
Non ne ho molte.
Allora, mi dia dei dollari.
Le do diciassette dollari.
Non è molto.
È molto.

Ascolti e ripeta.
Sono molti
    soldi.


Diciotto dollari sono molti soldi.

Ascolti e ripeta.
    È troppo.

Ascolti e ripeta.
    Sono troppi soldi.

[color=magenta](Babelfish translates as
È troppi soldi.)[/color]
NOTICE ENDING OF TROPPO
CHANGED TO MATCH 'SOLDI'

Quanti dollari ha?
Quanti soldi ha?

Ascolti e ripeta.
Ho
    venti
dollari.

Ha venti dollari.
No. Ventiquattro.
Ho venticinque dollari.

Ascolti e ripeta.
    Ventotto.

NOTICE THAT WHEN
TWO VOWELS COME TOGETHER
THE FIRST ONE IS DROPPED

Ha ventottomila Lire?
Ha troppi soldi.

Ascolti e ripeta.
Ho
    trenta
dollari.

Ho trentamila Lire.
Ho trentanovemila Lire.
[color=magenta]My spellcheck in OpenOffice
doesn't like trentanovemila.
It gives suggestions of
trentanove mila o
trenta novemila.)[/color]
No, ventinove.
Quanti Lire vuole?
Ho molte Lire.
È troppo?

Ascolti e ripeta.
No, ma è
    abbastanza.


È abbastanza.
Non è abbastanza.
    Trentotto
è abbastanza.
È troppo.
Sono troppi soldi.

Ascolti e ripeta.
Mi dia
    quarantamila
Lire.

Ho quaranta dollari.
Quattordici dollari.
Quattordici / quaranta
Ma quante Lire?
Mi dia quarantasettemila Lire.
Quarantasei è abbastanza.
Non è abbastanza.
Vorrei
    quarantottomila
Lire.
No, trentotto.
No, ventotto.
Quanti dollari vuole?
Quanti dollari ha?
Non ho dollari.
Non ne ho.
Mi dia dei dollari.
Ha dei soldi?
Vorrei dei soldi.
Non ho soldi.
Mi dia dei soldi.
Non ne ho.
Ne ha abbastanza.
Non ho molti soldi.
Non ne ho molti.
Ha troppi soldi.
Ne ha troppi.
D'accordo. Ecco venticinquemila Lire.
Grazie mille, è abbastanza.
Prego.

Adesso de problemi de aritmetica.
Risponda alle domande.

Quanto fa due più tre?
Cinque.
Due più tre fa cinque.
Quanto fa cinque più tre?
Otto.
Quanto fa otto più cinque?
Tredici.
Quanto fa undici più quattro?
Quindici.
Quanto fa tredici più quattro?
Diciassette.
Quanto fa sedici più quattro?
Venti.
Quanto fa venti più sei?
Ventisei.
Quanto fa ventotto più quattro?
Trentadue.
Quanto fa trentadue più due?
Trentaquattro.
Quanto fa trentaquattro più dodici?
Quarantasei.
Trentaquattro più dodici fa quarantasei.
Quanto fa trentatré più dieci?
Quarantatré.
Quanto fa venticinque più undici?
Trentasei.

Ei, basta! Basta!
[color=magenta]How to write 'Eh!'
sounds like long a in English fame...
or might be written 'Hey!' in English. [/color]

Adesso, Lei parla con John.
Risponda affermativamente.

LISTEN FOR VERB
RESPOND: 'YES, I verb)

Scusi, ha dei soldi?
Sì, ho dei soldi.
Sì, ne ho.
Ha dei molti?
Sì, ne ho molti.
Ne ho molti.
Ha dei dollari?
Sì, ho dei dollari.
Sì, ne ho.
Vorrebbe fare qualcosa questa sera?
Sì, vorrei fare qualcosa (questa sera).
Allora, io bevo della birra.
Vorrebbe bere una birra con me?
Sì, va bene.
Vorrei bere una birra con Lei.
Ma non ne ho.
Ne può comprare per me?
Sì, posso.
Ne posso comprare.
Ne posso comprare per Lei.
Può anche comprare del vino?
Sì. posso.
Posso anche comprare del vino.
Ne posso anche comprare.
[color=magenta] Place 'anche' after verb?[/color]
Ha dei soldi?
Sì, ho dei soldi.
Sì, ne ho molti.
Molto bene.
Allora bevo qualcosa con Lei, d'accordo?
Sì, d'accordo.


READING LIST
Adesso prenda il suo libro di lettura.

01 In Emilia-Romagna ...
02 ... i tortelloni sono una specialità.
03 agnello alle olive
04 con burro di noccioline
05 Nel mio sogno vaneggia un bisonte.
06 Il signore non c'era, ma la maga lo arrestò.
07 Si bagna nel fiume.
08 Lui sarà molto pignolo, se verrà davvero.
09 Zuppa di ceci e pesce ...
10 ... capace di mangiare ...
11 ... non è l'astuto fauno.
12 La capra cauta è placida in campagna.
13 Il nebbiolo è un vino di grande gusto.



Joe
Saturday 08th of October 2005 09:17:17 AM
posted for Noblerogue, as something wierd is going on with the thread, and his original posts doesn't show up here, but is in the thread history.

Italian I Unit 16


NEW WORDS

che cos'è? what is it?
che cosa? what?
(quant'è) how much is...?
soldi money
è troppo it's too much.

(compare
troppo – too much, very
molto – a lot, many, much)

sono troppi soldi it's too much money
venti twenty
ventiquattro twenty four
venticinque twenty five
ventotto twenty eight
trenta thirty
trentotto thirty eight
abbastanza enough
trentotto thirty eight
quaranta forty
quarantotto forty eight

Adesso de problemi de aritmetica.
Now some arithmetic problems.
Responda alle domande.
Answer the questions.

basta (I've had) enough, stop!


LESSON

Ascolti questa conversazione telefonica.
Maria parla con John.
Pronto, John. È Lei? Buona sera.
Buona sera, Maria. Come va?
Va bene, grazie.
Mi dica, John, vorrebbe cenare con me?
Quando?
Non questa sera. È troppo tarde adesso.
No. Domani sera, d'accordo?
Alle sette.
D'accordo.
John, vorrebbe bere del vino?
Sì, va bene.
Ma io non ne ho.
Non ne ha?
Allora, ne posso comprare per Lei.
D'accordo?
Sì, grazie, John. A domani.

Come va.

Ascolti ancora.
(see above)

Ecco.
È per Lei.

Ascolti e ripeta.
Che cos'è?
(Che cosa è?)

Che cosa?
(what?)
Che cos'è?
Non lo so.
Quanto Le devo.
Mi deve diciottomila Lire.
No ho Lire.
In dollari quant'è?
Non voglio dollari.
Non ne voglio.
Non dollari?
Mi dia delle Lire, (per favore).
No, non posso.
Sì, può.
Non ne ho.
Non ne ho molte.
Allora, mi dia dei dollari.
Le do diciassette dollari.
Non è molto.
È molto.

Ascolti e ripeta.
Sono molti soldi.

Diciotto dollari sono molti soldi.

Ascolti e ripeta.
È troppo.
Ascolti e ripeta.
Sono troppi soldi.
(Babelfish translates as
È troppi soldi.)
NOTICE ENDING OF TROPPO
CHANGED TO MATCH 'SOLDI'

Quanti dollari ha?
Quanti soldi ha?

Ascolti e ripeta.
Ho venti dollari.

Ha venti dollari.
No. Ventiquattro.
Ho venticinque dollari.

Ascolti e ripeta.
Ventotto.
NOTICE THAT WHEN
TWO VOWELS COME TOGETHER
THE FIRST ONE IS DROPPED

Ha ventottomila Lire?
Ha troppi soldi.

Ascolti e ripeta.
Ho trenta dollari.

Ho trentamila Lire.
Ho trentanovemila Lire.
My spellcheck in OpenOffice
doesn't like trentanovemila.
It gives suggestions of
trentanove mila o
trenta novemila.)
No, ventinove.
Quanti Lire vuole?
Ho molte Lire.
È troppo?

Ascolti e ripeta.
No, ma è abbastanza.

È abbastanza.
Non è abbastanza.
Trentotto è abbastanza.
È troppo.
Sono troppi soldi.

Ascolti e ripeta.
Mi dia quarantamila Lire.

Ho quaranta dollari.
Quattordici dollari.
Quattordici / quaranta
Ma quante Lire?
Mi dia quarantasettemila Lire.
Quarantasei è abbastanza.
Non è abbastanza.
Vorrei quarantottomila Lire.
No, trentotto.
No, ventotto.
Quanti dollari vuole?
Quanti dollari ha?
Non ho dollari.
Non ne ho.
Mi dia dei dollari.
Ha dei soldi?
Vorrei dei soldi.
Non ho soldi.
Mi dia dei soldi.
Non ne ho.
Ne ha abbastanza.
Non ho molti soldi.
Non ne ho molti.
Ha troppi soldi.
Ne ha troppi.
D'accordo. Ecco venticinquemila Lire.
Grazie mille, è abbastanza.
Prego.

Adesso de problemi de aritmetica.
Risponda alle domande.

Quanto fa due più tre?
Cinque.
Due più tre fa cinque.
Quanto fa cinque più tre?
Otto.
Quanto fa otto più cinque?
Tredici.
Quanto fa undici più quattro?
Quindici.
Quanto fa tredici più quattro?
Diciassette.
Quanto fa sedici più quattro?
Venti.
Quanto fa venti più sei?
Ventisei.
Quanto fa ventotto più quattro?
Trentadue.
Quanto fa trentadue più due?
Trentaquattro.
Quanto fa trentaquattro più dodici?
Quarantasei.
Trentaquattro più dodici fa quarantasei.
Quanto fa trentatré più dieci?
Quarantatré.
Quanto fa venticinque più undici?
Trentasei.

Ei, basta! Basta!
How to write 'Eh!'
sounds like long a in English fame...
or might be written 'Hey!' in English.

Adesso, Lei parla con John.
Risponda affermativamente.

LISTEN FOR VERB
RESPOND: 'YES, I verb)

Scusi, ha dei soldi?
Sì, ho dei soldi.
Sì, ne ho.
Ha dei molti?
Sì, ne ho molti.
Ne ho molti.
Ha dei dollari?
Sì, ho dei dollari.
Sì, ne ho.
Vorrebbe fare qualcosa questa sera?
Sì, vorrei fare qualcosa (questa sera).
Allora, io bevo della birra.
Vorrebbe bere una birra con me?
Sì, va bene.
Vorrei bere una birra con Lei.
Ma non ne ho.
Ne può comprare per me?
Sì, posso.
Ne posso comprare.
Ne posso comprare per Lei.
Può anche comprare del vino?
Sì. posso.
Posso anche comprare del vino.
Ne posso anche comprare.
Place 'anche' after verb?
Ha dei soldi?
Sì, ho dei soldi.
Sì, ne ho molti.
Molto bene.
Allora bevo qualcosa con Lei, d'accordo?
Sì, d'accordo.


READING LIST
Adesso prenda il suo libro di lettura.

01 In Emilia-Romagna ...
02 ... i tortelloni sono una specialità.
03 agnello alle olive
04 con burro di noccioline
05 Nel mio sogno vaneggia un bisonte.
06 Il signore non c'era, ma la maga lo arrestò.
07 Si bagna nel fiume.
08 Lui sarà molto pignolo, se verrà davvero.
09 Zuppa di ceci e pesce ...
10 ... capace di mangiare ...
11 ... non è l'astuto fauno.
12 La capra cauta è placida in campagna.
13 Il nebbiolo è un vino di grande gusto.


Carla
Saturday 08th of October 2005 10:16:11 PM
Ciao :)

Carla

Originally posted by noblerogue
Italian I Unit 16


NEW WORDS

che cos'è? what is it?
che cosa? what?
(quant'è) how much is...?
soldi money
è troppo it's too much.

(compare
troppo – too much, very
molto – a lot, many, much)

sono troppi soldi it's too much money
venti twenty
ventiquattro twenty four
venticinque twenty five
ventotto twenty eight
trenta thirty
trentotto thirty eight
abbastanza enough
trentotto thirty eight
quaranta forty
quarantotto forty eight

Adesso de problemi de aritmetica. [color=blue]Adesso dei problemi di aritmetica.[/color]
Now some arithmetic problems.
Responda alle domande. [color=blue] Risponda alle domande.[/color]

Answer the questions.

basta (I've had) enough, stop!


LESSON

Ascolti questa conversazione telefonica.
Maria parla con John.
Pronto, John. È Lei? Buona sera.
Buona sera, Maria. Come va?
Va bene, grazie.
Mi dica, John, vorrebbe cenare con me?
Quando?
Non questa sera. È troppo tarde adesso. [color=blue] È troppo tardi adesso.[/color]

No. Domani sera, d'accordo?
Alle sette.
D'accordo.
John, vorrebbe bere del vino?
Sì, va bene.
Ma io non ne ho.
Non ne ha?
Allora, ne posso comprare per Lei.
D'accordo?
Sì, grazie, John. A domani.

Come va.

Ascolti ancora.
(see above)

Ecco.
È per Lei.

Ascolti e ripeta.
    Che cos'è?

(Che cosa è?)

Che cosa?
(what?)
Che cos'è?
Non lo so.
Quanto Le devo. [color=blue] This should be a question: Quanto Le devo?[/color]

Mi deve diciottomila Lire.
No ho Lire. [color=blue] Non ho Lire[/color]

In dollari quant'è?
Non voglio dollari.
Non ne voglio.
Non dollari?
Mi dia delle Lire, (per favore).
No, non posso.
Sì, può.
Non ne ho.
Non ne ho molte.
Allora, mi dia dei dollari.
Le do diciassette dollari.
Non è molto.
È molto.

Ascolti e ripeta.
Sono molti
    soldi.


Diciotto dollari sono molti soldi.

Ascolti e ripeta.
    È troppo.

Ascolti e ripeta.
    Sono troppi soldi.

[color=magenta](Babelfish translates as
È troppi soldi.)[/color] . [color=blue] Sono troppi soldi is correct because soldi is plural[/color]


NOTICE ENDING OF TROPPO
CHANGED TO MATCH 'SOLDI'

Quanti dollari ha?
Quanti soldi ha?

Ascolti e ripeta.
Ho
    venti
dollari.

Ha venti dollari.
No. Ventiquattro.
Ho venticinque dollari.

Ascolti e ripeta.
    Ventotto.

NOTICE THAT WHEN
TWO VOWELS COME TOGETHER
THE FIRST ONE IS DROPPED

Ha ventottomila Lire?
Ha troppi soldi.

Ascolti e ripeta.
Ho
    trenta
dollari.

Ho trentamila Lire.
Ho trentanovemila Lire.
[color=magenta]My spellcheck in OpenOffice
doesn't like trentanovemila.
It gives suggestions of
trentanove mila o
trenta novemila.)[/color]
[color=blue] Trentanovemila is correct[/color]

No, ventinove.
Quanti Lire vuole? . [color=blue] Quante Lire vuole? (lire is feminine) [/color]

Ho molte Lire.
È troppo?

Ascolti e ripeta.
No, ma è
    abbastanza.


È abbastanza.
Non è abbastanza.
    Trentotto
è abbastanza.
È troppo.
Sono troppi soldi.

Ascolti e ripeta.
Mi dia
    quarantamila
Lire.

Ho quaranta dollari.
Quattordici dollari.
Quattordici / quaranta
Ma quante Lire?
Mi dia quarantasettemila Lire.
Quarantasei è abbastanza. [color=blue]Quarantaseimila…?[/color]
Non è abbastanza.
Vorrei
    quarantottomila
Lire.
No, trentotto. [color=blue] trentottomila …?[/color]
No, ventotto. [color=blue] ventottomila …?[/color]
Quanti dollari vuole?
Quanti dollari ha?
Non ho dollari.
Non ne ho.
Mi dia dei dollari.
Ha dei soldi?
Vorrei dei soldi.
Non ho soldi.
Mi dia dei soldi.
Non ne ho.
Ne ha abbastanza.
Non ho molti soldi.
Non ne ho molti.
Ha troppi soldi.
Ne ha troppi.
D'accordo. Ecco venticinquemila Lire.
Grazie mille, è abbastanza.
Prego.

Adesso de problemi de aritmetica. - [color=blue] Adesso dei problemi di aritmetica.[/color]

Risponda alle domande.

Quanto fa due più tre?
Cinque.
Due più tre fa cinque.
Quanto fa cinque più tre?
Otto.
Quanto fa otto più cinque?
Tredici.
Quanto fa undici più quattro?
Quindici.
Quanto fa tredici più quattro?
Diciassette.
Quanto fa sedici più quattro?
Venti.
Quanto fa venti più sei?
Ventisei.
Quanto fa ventotto più quattro?
Trentadue.
Quanto fa trentadue più due?
Trentaquattro.
Quanto fa trentaquattro più dodici?
Quarantasei.
Trentaquattro più dodici fa quarantasei.
Quanto fa trentatré più dieci?
Quarantatré.
Quanto fa venticinque più undici?
Trentasei.

Ei, basta! Basta!
[color=magenta]How to write 'Eh!'
sounds like long a in English fame...
or might be written 'Hey!' in English. [/color]
[color=blue] The right spelling is “ehi”[/color]

Adesso, Lei parla con John.
Risponda affermativamente.

LISTEN FOR VERB
RESPOND: 'YES, I verb)

Scusi, ha dei soldi?
Sì, ho dei soldi.
Sì, ne ho.
Ha dei molti? [color=blue] this doesn’t make sense, perhaps it is Ha molti soldi? Or Ne ha molti?”[/color]

Sì, ne ho molti.
Ne ho molti.
Ha dei dollari?
Sì, ho dei dollari.
Sì, ne ho.
Vorrebbe fare qualcosa questa sera?
Sì, vorrei fare qualcosa (questa sera).
Allora, io bevo della birra.
Vorrebbe bere una birra con me?
Sì, va bene.
Vorrei bere una birra con Lei.
Ma non ne ho.
Ne può comprare per me?
Sì, posso.
Ne posso comprare.
Ne posso comprare per Lei.
Può anche comprare del vino?
Sì. posso.
Posso anche comprare del vino.
Ne posso anche comprare.
[color=magenta] Place 'anche' after verb?[/color] [color=blue]Anche is fine in this sentence[/color]
Ha dei soldi?
Sì, ho dei soldi.
Sì, ne ho molti.
Molto bene.
Allora bevo qualcosa con Lei, d'accordo?
Sì, d'accordo.


READING LIST
Adesso prenda il suo libro di lettura.

01 In Emilia-Romagna ...
02 ... i tortelloni sono una specialità.
03 agnello alle olive
04 con burro di noccioline
05 Nel mio sogno vaneggia un bisonte.
06 Il signore non c'era, ma la maga lo arrestò.
07 Si bagna nel fiume.
08 Lui sarà molto pignolo, se verrà davvero.
09 Zuppa di ceci e pesce ...
10 ... capace di mangiare ...
11 ... non è l'astuto fauno.
12 La capra cauta è placida in campagna.
13 Il nebbiolo è un vino di grande gusto.




noblerogue
Sunday 09th of October 2005 07:46:16 PM
Response to Corrections of Unit 16: Originally posted by carla1604


Ciao :)

Carla

Originally posted by noblerogue
Italian I Unit 16



Ma quante Lire?
Mi dia quarantasettemila Lire.
Quarantasei è abbastanza. [color=blue]Quarantaseimila…?[/color]
Non è abbastanza.
Vorrei
    quarantottomila
Lire.
No, trentotto. [color=blue] trentottomila …?[/color]
No, ventotto. [color=blue] ventottomila …?[/color]
[color=green] The tape drops 'mila' on these three words.
In English we will sometimes do that, with the 'thousand' implied. Is this true in Italian, too? Or is 'mila' used every time? [/color]

Scusi, ha dei soldi?
Sì, ho dei soldi.
Sì, ne ho.
Ha dei molti? [color=blue] this doesn’t make sense, perhaps it is Ha molti soldi? Or Ne ha molti?”[/color]
[color=green] Sì, Ne ha molti was on the tape.[/color]

Posso anche comprare del vino.
Ne posso anche comprare.
[color=magenta] Place 'anche' after verb?[/color] [color=blue]Anche is fine in this sentence[/color]
[color=green]I was trying to get a feel for where 'anche' goes in Italian. In English 'too' or 'also' usually goes at the end of a sentence I want to go too. It seems in Italian it is closer to the verb, literally, I want also to go. I asked in Unit 15 about putting anche at the end of a sentence and Carla said that 'Ho della Lire anche' wasn't wrong, but sounded funny. [/color]




noblerogue
Sunday 09th of October 2005 07:58:28 PM
Unir 17: Italian I Unit 17


NEW WORDS

Il signor Smith parla con la signora Smith.
Mr Smith speaks with Mrs Smith.
Loro sono in Italia.
They are in Italy.

Vado a I'm going to
(used in the sense of physically moving the body
towards a destination)
(andare to go)
Vado a comprare delle caramelle.
I'm going to buy some candy.
Va (you) are going
Va a (you) are going to
(again, in terms of physically moving,
rather than the future tense of English.)

Le posso dare... (I) can give (to) you...
(literally to you (I) can to give)
dare to give

ventuno twenty one
trentuno thirty one
quarantuno forty one
cinquantuno fifty one
cinquanta fifty
sessanta sixty

È troppo caro. It's too expensive.

parlo italiano (I) speak Italian
(Note the l' is dropped with parlare)
parla (you) speak
parla troppo velocemente
(you) speak too quickly

delle caramelle americane
some american candy
(note ending on adjective matches)


Adesso, prenda il suo libro di lettura.
Now take your reading book.
Apra a la pagina della lezione diciassette.
Open to the page for lesson seventeen.
Guardi la prima frase.
Look at the first sentence.
La legge.
Read it.

per Lei for you
per me for me
(Disjunctive pronouns, used after prepositions)
http://www.gwc.org.uk/ModernLang/hotpot/Italian2/disjunctiveprons.html

Indirect object pronouns

ADJECTIVES (molto many) (quanto how many)
Masc sing molto / quanto Fem sing molta / quanta
Masc plural molti / quanti Fem plural molte / quante



LESSON

Ascolti questa conversazione.
Il signore Smith parla con la signora Smith.
[color=magenta] signore, non signor, e' vero?[/color]
Loro sono in Italia.

Allora, che cosa vuole fare oggi?
Io? Vado a comprare qualcosa oggi.
Ha dei soldi?
No, non ne ho molti.
Quante Lire ha?
Ah, trenta o quarantamila.
E dollari, quanti ne ha?
Oh, quindici o venti dollari.
Non ne ho abbastanza.
Mi dia un po' dei soldi, per favore.
Ma no.
Non Lei do dei soldi.
Ne abbastanza.
Ne ha troppi!

In this conversation you heard
Vado a comprare qualcosa.

Ascolti ancora una volta.
(see above)

Che cosa vuole fare adesso?

delle caramelle
Ascolti e ripeta.
    Vado a comprare delle caramelle.

Vado.
Vado a comprare.

Ascolti e ripeta.
    Va.


Dove va?
    Va a
comprare qualcosa?

Trentatré.
[color=magenta] My spellcheck added accent, or had separate words.
Is one preferred?[/color]
Quarantaquattro.
Ventitré.
Tredici.
Trentasette

Ha dei soldi?
Non ne ho.
Io, ne ho.
Ne ho molti.

Posso.

Ascolti e ripeta.
    Le posso dare...

Le posso dare dei soldi.

D'accordo.
Molto bene. Vado a comprare qualcosa.
Ha delle Lire per me?
Sì, ho abbastanza Lire.
Ne ho abbastanza.
Ecco quarantacinquemila Lire.È troppo.
[color=magenta] use 'troppo' after è, rather than any other form?
'troppo' is the general form?[/color]
Sono troppi soldi.

Quant'è?
Mi dia quattromila Lire.

Ascolti e ripeta.
Adesso ho
    quarantuno
mila Lire.
Quaranta più uno.

WITH NUMBERS LIKE 21, 31
THE LAST VOWEL IS DROPPED
WHEN COMBINING 'UNO'
(SIMILAR TO WHEN COMBINING WITH 'OTTO'.)

Ventuno.
Ventitré.
    Quarantuno.
    Trentuno.


Ascolti e repita.
    Cinquantuno.
    Cinquanta.


Ascolti e repita.
    Sessanta.

Cinquanta.
Sessantuno.
Cinquantasette.

Quanto Le devo?
Mi deve ...
Mi deve trentunomila Lire.
Va a comprare qualcosa?
Che cos'è?
(Ask what it is.)
Cinquantatrémila Lire.

Ascolti e repita.
    È troppo caro.

[color=magenta]Use 'troppo' when unspecified noun?
For a feminine noun would it be
È troppa cara.

Anche...
Pimsleur gives this for
'That's too expensive.'
So è can mean 'it is' or 'that is'? [/color]

Non è troppo caro.
Sì, è troppo caro.
Che cos'è?
Sessantunomila Lire.
Le do sessantunomila Lire.
No, mi dia dei dollari.
Non ne ho.
In dollari, non è caro.
Sì, è caro.

Capisce l'inglese?
Capisce molto bene.
Capisco l'italiano.

Ascolti e repita.
    Parlo italiano.


NOTICE THAT THE 'L' SOUND
DOES NOT PRECEDE 'ITALIANO'
WHEN USING PARLARE

Capisco l'taliano.
Parlo italiano.

Parla italiano.

Ascolti e repita.
    Parla troppo velocemente.

Non parlo velocemente.
Sì, parla molto velocemente.
In inglese, non parlo velocemente.
Non parlo molto velocemente in inglese.
(added 'molto' in the alternate version.)
Ma in italiano, non La capisco.
[color=magenta] Capitalize 'La'
when referring to formal 'you'
as direct object?[/color]

Quando parla italiano...
... parla troppo velocemente per me.
[color=magenta] Here, 'troppo' is adverb...
so don't need to worry about modifying
the ending?[/color]

Caro.
Il vino è troppo caro.
E parla troppo velocemente.

CONVERSATION WITH BELLBOY
(YOU'VE GIVEN HIM MONEY TO GET CANDY,
GIVING HIM A 10,000L NOTE.
HE HAS RETURED AND YOU ARE ARGUING WITH HIM.
CONTRADICT EVERYTHING HE SAYS.
YOU CLAIM 1000L MORE THAN WHAT HE MENTIONS.)

Ecco.
Ecco le caramelle.
Vuole
    delle caramelle americane
, d'accordo?
Ma no. Voglio delle caramelle italiane.
Oh, scusi.
Le devo anche dei soldi.
Quanto Le devo?
Tremila Lire?
No, quattromila Lire.
Mi deve quattromila Lire.
Ah bene. Allora ecco cinquemila Lire.
Ma no, mi deve seimila Lire.
Capisco. Le devo settemila Lire.
No, non settemila. Ottomila.
Molto bene. Ecco ottomila Lire.
No non sono ottomila.
Sono novemila.
Mi deve novemila Lire.
Novemila? Allora, ecco novemila.
No, no... diecimila...
Diecimila Lire, per favore.
(So... she wants all the money back!)
Ma non capisce l'italiano.
Sì, sì, capisco molto bene!
Posso parlare inglese.
No capisco l'italiano.
Parlo troppo velocemente?
No, non parla troppo velocemente.
Mi deve dei soldi.
Quanto Le devo?
Mille Lire, d'accordo?
No, mi deve duemila Lire.
Mi dia duemila Lire, per favore.
D'accordo. Ecco duemila Lire.
Grazie e basta!

READING
Adesso, prenda il suo libro di lettura.
Apra a la pagina della lezione diciassette.
[color=magenta] o Apra alla?[/color]
Guardi la prima frase.
La legge.
[color=magenta]correct form of the verb?
Keeping in mind Pimsleur uses the formal form...[/color]

01 Sentimmo ghignare Vanna e Guiseppe.
02 Ecco un vino di prima qualità.
03 Siamo quasi arrivati.
04 Quando? Questa sera?
05 Il quadro di Botticelli è una bellezza.
06 Qualunque cosa per Lello!
07 Quanto costa quella giacca?
08 Non c'è di che.
09 Che cosa capisci?
10 Al chè dissero chè persero la bussola.
11 Che cosa ne pensa?
12 Vuole mangiare qualcosa.
13 l'arucola nella minestra
14 Qualche tenore trema durante "La Tosca".
15 Le liriche sui castrati ...
16 ... non seguono il copione.
17 L'ascensore non si prende ...
18 ... anche se siamo stanche.
19 Qualche giorno ti vedrò scomparire.
20 Nella manica di Monica c'è un asso.


Carla
Monday 10th of October 2005 06:43:11 AM
Originally posted by noblerogue


Originally posted by carla1604


Ciao :)

Carla

Originally posted by noblerogue
Italian I Unit 16



Ma quante Lire?
Mi dia quarantasettemila Lire.
Quarantasei è abbastanza. [color=blue]Quarantaseimila…?[/color]
Non è abbastanza.
Vorrei
    quarantottomila
Lire.
No, trentotto. [color=blue] trentottomila …?[/color]
No, ventotto. [color=blue] ventottomila …?[/color]
[color=green] The tape drops 'mila' on these three words.
In English we will sometimes do that, with the 'thousand' implied. Is this true in Italian, too? Or is 'mila' used every time? [/color]

[color=blue] Yes you are right, the “mila” is sometimes dropped in Italian[/color]

Posso anche comprare del vino.
Ne posso anche comprare.
[color=magenta] Place 'anche' after verb?[/color] [color=blue]Anche is fine in this sentence[/color]
[color=green]I was trying to get a feel for where 'anche' goes in Italian. In English 'too' or 'also' usually goes at the end of a sentence I want to go too. It seems in Italian it is closer to the verb, literally, I want also to go. I asked in Unit 15 about putting anche at the end of a sentence and Carla said that 'Ho della Lire anche' wasn't wrong, but sounded funny. [/color]
[color=blue] To tell you the truth, it’s very hard to explain – or even to find rules about - where to place “anche” in a sentence.
The placement of anche - as well as adverb and adjective placement - varies a lot. It may come before or after the verb, but it’s usually not placed at the end of a sentence. When at the end of a sentence, it’s usually followed by a pronoun.
For example you may say:
“Anch’io voglio venire” or “voglio venire anch’io”.
“Ho anche comprato del vino” or “ho comprato anche del vino”
[/color]





Carla
Monday 10th of October 2005 09:03:17 AM
Originally posted by noblerogue


Italian I Unit 17


NEW WORDS

Il signor Smith parla con la signora Smith.
Mr Smith speaks with Mrs Smith.
Loro sono in Italia.
They are in Italy.

Vado a I'm going to
(used in the sense of physically moving the body
towards a destination)
(andare to go)
Vado a comprare delle caramelle.
I'm going to buy some candy.
Va (you) are going [color=blue]Va is 3rd person singular (he/she/it goes) [/color]

Va a (you) are going to
(again, in terms of physically moving,
rather than the future tense of English.)

Le posso dare... (I) can give (to) you...
(literally to you (I) can to give)
dare to give

ventuno twenty one
trentuno thirty one
quarantuno forty one
cinquantuno fifty one
cinquanta fifty
sessanta sixty

È troppo caro. It's too expensive.

parlo italiano (I) speak Italian
(Note the l' is dropped with parlare)
parla (you) speak
parla troppo velocemente
(you) speak too quickly

delle caramelle americane
some american candy
(note ending on adjective matches)


Adesso, prenda il suo libro di lettura.
Now take your reading book.
Apra a la pagina della lezione diciassette. [color=blue]Apra alla pagina… [/color]

Open to the page for lesson seventeen.
Guardi la prima frase.
Look at the first sentence.
La legge. [color=blue]La legga (subject is “Lei”, 3rd person) [/color]

Read it.

per Lei for you
per me for me
(Disjunctive pronouns, used after prepositions)
http://www.gwc.org.uk/ModernLang/hotpot/Italian2/disjunctiveprons.html

Indirect object pronouns

ADJECTIVES (molto many) (quanto how many)
Masc sing molto / quanto Fem sing molta / quanta
Masc plural molti / quanti Fem plural molte / quante



LESSON

Ascolti questa conversazione.
Il signore Smith parla con la signora Smith.
[color=magenta] signore, non signor, e' vero?[/color]
[color=blue] Italians actually say “signor”. This is called truncation. See my post about truncation at http://www.phrasebase.com/discuss/read.php?TID=7809 [/color]

Loro sono in Italia.

Allora, che cosa vuole fare oggi?
Io? Vado a comprare qualcosa oggi.
Ha dei soldi?
No, non ne ho molti.
Quante Lire ha?
Ah, trenta o quarantamila.
E dollari, quanti ne ha?
Oh, quindici o venti dollari.
Non ne ho abbastanza.
Mi dia un po' dei soldi, per favore. [color=blue] Mi dia un po' di soldi…[/color]

Ma no.
Non Lei do dei soldi. [color=blue] Non le do dei soldi. (le - indirect object pronoun)[/color]
Ne abbastanza. [color=blue] Perhaps “ha” is missing? “Ne ha abbastanza”[/color]
Ne ha troppi!

In this conversation you heard
Vado a comprare qualcosa.

Ascolti ancora una volta.
(see above)

Che cosa vuole fare adesso?

delle caramelle
Ascolti e ripeta.
    Vado a comprare delle caramelle.

Vado.
Vado a comprare.

Ascolti e ripeta.
    Va.


Dove va?
    Va a
comprare qualcosa?

Trentatré.
[color=magenta] My spellcheck added accent, or had separate words.
Is one preferred?[/color]
[color=blue] Trentatré, ventitré etc. are correct.[/color]

Quarantaquattro.
Ventitré.
Tredici.
Trentasette

Ha dei soldi?
Non ne ho.
Io, ne ho.
Ne ho molti.

Posso.

Ascolti e ripeta.
    Le posso dare...

Le posso dare dei soldi.

D'accordo.
Molto bene. Vado a comprare qualcosa.
Ha delle Lire per me?
Sì, ho abbastanza Lire.
Ne ho abbastanza.
Ecco quarantacinquemila Lire.È troppo.
[color=magenta] use 'troppo' after è, rather than any other form?
'troppo' is the general form?[/color]
[color=blue] Please see my answer about “troppo” below [/color]
Sono troppi soldi.

Quant'è?
Mi dia quattromila Lire.

Ascolti e ripeta.
Adesso ho
    quarantuno
mila Lire.
Quaranta più uno.

WITH NUMBERS LIKE 21, 31
THE LAST VOWEL IS DROPPED
WHEN COMBINING 'UNO'
(SIMILAR TO WHEN COMBINING WITH 'OTTO'.)

Ventuno.
Ventitré.
    Quarantuno.
    Trentuno.


Ascolti e repita. [color=blue] Ascolti e ripeta …[/color]

    Cinquantuno.
    Cinquanta.


Ascolti e repita. [color=blue] Ascolti e ripeta …[/color]

    Sessanta.

Cinquanta.
Sessantuno.
Cinquantasette.

Quanto Le devo?
Mi deve ...
Mi deve trentunomila Lire.
Va a comprare qualcosa?
Che cos'è?
(Ask what it is.)
Cinquantatrémila Lire.
[color=blue] Accent is not required in the middle of a word [/color]


Ascolti e repita. [color=blue] Ascolti e ripeta …[/color]

    È troppo caro.

[color=magenta]Use 'troppo' when unspecified noun?
For a feminine noun would it be
È troppa cara.

Anche...
Pimsleur gives this for
'That's too expensive.'
So è can mean 'it is' or 'that is'? [/color]
[color=blue] I think “that is”.
Please see my answer about “troppo” below [/color]


Non è troppo caro.
Sì, è troppo caro.
Che cos'è? [color=blue]Perhaps “quant’è?” … Here “che cos’è” doesn’t make much sense[/color]

Sessantunomila Lire.
Le do sessantunomila Lire.
No, mi dia dei dollari.
Non ne ho.
In dollari, non è caro.
Sì, è caro.

Capisce l'inglese?
Capisce molto bene.
Capisco l'italiano.

Ascolti e repita. [color=blue] Ascolti e ripeta …[/color]

    Parlo italiano.


NOTICE THAT THE 'L' SOUND
DOES NOT PRECEDE 'ITALIANO'
WHEN USING PARLARE

Capisco l'taliano. [color=blue] Capisco l’italiano[/color]

Parlo italiano.

Parla italiano.

Ascolti e repita. [color=blue] Ascolti e ripeta …[/color]
    Parla troppo velocemente.

Non parlo velocemente.
Sì, parla molto velocemente.
In inglese, non parlo velocemente.
Non parlo molto velocemente in inglese.
(added 'molto' in the alternate version.)
Ma in italiano, non La capisco.
[color=magenta] Capitalize 'La'
when referring to formal 'you'
as direct object?[/color]
[color=blue] Yes that’s the rule, but in everyday spoken Italian the capitalization of Lei, La etc is becoming less and less common.[/color]
Quando parla italiano...
... parla troppo velocemente per me.
[color=magenta] Here, 'troppo' is adverb...
so don't need to worry about modifying
the ending?[/color]
[color=blue] Yes, exactly.
Troppo, as well as molto, is both adverb and adjective. It can be a pronoun also. When used as an adverb, “troppo” and “molto” are invariable. When used as adjectives and pronouns, they have to agree in gender and number with the noun they refer to.
Parla troppo (adverb) velocemente – he speaks too fast
Ho mangiato troppa (adjective) pasta – I ate too much pasta
Ha troppi (adjective) soldi – he has too much money
Ha troppe (adjective) caramelle – he has too many candies
Ho troppo (pronoun – here stands for “lavoro”) da fare – I have too much work
Ho speso troppo (pronoun – here stands for “denaro”) – he spent too much money
[/color]


Caro.
Il vino è troppo caro.
E parla troppo velocemente.

CONVERSATION WITH BELLBOY
(YOU'VE GIVEN HIM MONEY TO GET CANDY,
GIVING HIM A 10,000L NOTE.
HE HAS RETURNED AND YOU ARE ARGUING WITH HIM.
CONTRADICT EVERYTHING HE SAYS.
YOU CLAIM 1000L MORE THAN WHAT HE MENTIONS.)

Ecco.
Ecco le caramelle.
Vuole
    delle caramelle americane
, d'accordo?
Ma no. Voglio delle caramelle italiane.
Oh, scusi.
Le devo anche dei soldi.
Quanto Le devo?
Tremila Lire?
No, quattromila Lire.
Mi deve quattromila Lire.
Ah bene. Allora ecco cinquemila Lire.
Ma no, mi deve seimila Lire.
Capisco. Le devo settemila Lire.
No, non settemila. Ottomila.
Molto bene. Ecco ottomila Lire.
No non sono ottomila.
Sono novemila.
Mi deve novemila Lire.
Novemila? Allora, ecco novemila.
No, no... diecimila...
Diecimila Lire, per favore.
(So... she wants all the money back!)
Ma non capisce l'italiano.
Sì, sì, capisco molto bene!
Posso parlare inglese.
No capisco l'italiano.
Parlo troppo velocemente?
No, non parla troppo velocemente.
Mi deve dei soldi.
Quanto Le devo?
Mille Lire, d'accordo?
No, mi deve duemila Lire.
Mi dia duemila Lire, per favore.
D'accordo. Ecco duemila Lire.
Grazie e basta!

READING
Adesso, prenda il suo libro di lettura.
Apra a la pagina della lezione diciassette. [color=blue] Apra alla pagina…[/color]

Guardi la prima frase.
La legge.
[color=magenta]correct form of the verb?
Keeping in mind Pimsleur uses the formal form...[/color]
[color=blue] It should be “La legga”[/color]


01 Sentimmo ghignare Vanna e Guiseppe.
02 Ecco un vino di prima qualità.
03 Siamo quasi arrivati.
04 Quando? Questa sera?
05 Il quadro di Botticelli è una bellezza.
06 Qualunque cosa per Lello!
07 Quanto costa quella giacca?
08 Non c'è di che.
09 Che cosa capisci?
10 Al chè dissero chè persero la bussola. [color=blue] che – no accent[/color]
11 Che cosa ne pensa?
12 Vuole mangiare qualcosa.
13 l'arucola nella minestra
14 Qualche tenore trema durante "La Tosca".
15 Le liriche sui castrati ...
16 ... non seguono il copione.
17 L'ascensore non si prende ...
18 ... anche se siamo stanche.
19 Qualche giorno ti vedrò scomparire.
20 Nella manica di Monica c'è un asso.



noblerogue
Monday 10th of October 2005 10:39:24 AM
Response to Corrections of Unit 17: Originally posted by carla1604


Originally posted by noblerogue


Italian I Unit 17

Non Lei do dei soldi. [color=blue] Non le do dei soldi. (le - indirect object pronoun)[/color]
[color=green] I can see how I confuse indirect with disjunctive pronouns... :) [/color]

Ne abbastanza. [color=blue] Perhaps “ha” is missing? “Ne ha abbastanza”[/color]
[color=green] I would guess I simply did not hear the 'ha' separately from 'abbastanza.' ... that the two words blended together. This is one reason I am writing it out to 'see' what I am saying. [/color]
Ascolti e repita. [color=blue] Ascolti e ripeta …[/color]
[color=green] Argh. Silly spelling error. I knew this! [/color]

Che cos'è? [color=blue]Perhaps “quant’è?” … Here “che cos’è” doesn’t make much sense[/color]
[color=green] Sì, it doesn't make sense in the flow of what is being said, but the narrator asks for 'what is it?', so this is what is heard on the tape. [/color]

Ma in italiano, non La capisco.
[color=magenta] Capitalize 'La'
when referring to formal 'you'
as direct object?[/color]
[color=blue] Yes that’s the rule, but in everyday spoken Italian the capitalization of Lei, La etc is becoming less and less common.[/color]
[color=green] By 'everyday spoken' do you mean also 'everyday written'? [/color]

Quando parla italiano...
... parla troppo velocemente per me.
[color=magenta] Here, 'troppo' is adverb...
so don't need to worry about modifying
the ending?[/color]
[color=blue] Yes, exactly.
Troppo, as well as molto, is both adverb and adjective. It can be a pronoun also. When used as an adverb, “troppo” and “molto” are invariable. When used as adjectives and pronouns, they have to agree in gender and number with the noun they refer to.
Parla troppo (adverb) velocemente – he speaks too fast
Ho mangiato troppa (adjective) pasta – I ate too much pasta
Ha troppi (adjective) soldi – he has too much money
Ha troppe (adjective) caramelle – he has too many candies
Ho troppo (pronoun – here stands for “lavoro”) da fare – I have too much work
Ho speso troppo (pronoun – here stands for “denaro”) – I spent too much money
[/color]
[color=green] Grazie. This helps me. Can you also give an example where 'troppo' is used as a feminine pronoun? [/color]

READING

10 Al chè dissero chè persero la bussola. [color=blue] che – no accent[/color]
[color=green] Harrumph. Then this is misspelled in the booklet! I'll make a note in my version. :) [/color]






noblerogue
Thursday 13th of October 2005 03:42:49 AM
Unit 18: Italian I Unit 18

GRAMMAR


NEW WORDS

capello hat
bello beautiful
magnifico magnificent
questo fa this makes
subito right away

mio marito my husband
il marito the husband
i mariti the husbands
[color=magenta](in unit 22 they say that family members don't need the article
but Babelfish translates 'my husband' as 'il mio marito')[/color]
parla he / she / it speaks
mia moglie my wife
la moglie the wife
le mogli the wives

il latte milk
del latte some milk

l'acqua water
dell'acqua some water

suo marito your husband
sua moglie your wife

Chi è lì? Who is over there?


LESSON

Ascolti questa conversazione.
La Signora Jones parla con il signor Barcoli.
Lei vuole comprare un capello.
Ascolti.

Marcello?
Sì, che cosa vuole?
Vado a comprare qualcosa, Marcello.
Oh, che cosa va a comprare?
Un cappello.
Un cappello molto
    bello
!
Un cappello
    magnifico
!
Sì, e quant'è questo cappello.
Oh, non è troppo caro.
Cinquantamila Lire.
Cinquantamila Lire.
    Questo fa
trenta o trentacinque dollari.
No, non è troppo caro.
Allora mi dia dei soldi.
D'accordo.
Ecco quarantamila Lire.
È abbastanza?
Sì, è abbastanza.
Anch'io dei soldi.
Grazie, Marcello.
Vado
    subito
comprar di cappello.
[color=magenta] 'compar di? Correct?
A new phrase, not introduced before. [/color]
Arrivederci.
Arrivederci.
E solo un cappello. Non due!

Vado subito.
La signora
capello

Ascolti ancora.

Cinquanta.
Sessanta.
Sessantuno.
Vado a comprare delle caramelle.
Non è caro.
Sì, è caro.
Sono troppi soldi.
Parla troppo velocemente.
Non la capisco.
[color=magenta](Formally 'La', but 'la' is acceptable in everyday writing, va bene?)[/color]
Ha abbastanza soldi?
Ho quarantunomila Lire.
È troppo.
No, ma è abbastanza.
Non è caro.
Non è troppo caro.
Lì, non è caro.
Non è caro lì.
Più tardi.
Più caro.
Qui è più caro.
Va a comprare qualcosa?
Ha abbastanza soldi?
Le posso dare venti dollari.
Più velocemente.
Parla più velocemente.
Adesso parla troppo velocemente.

    Subito.

Mangio subito.
Vado subito comprare della birra.
[color=magenta] Not 'vado a subito?[/color]

    Mio marito

Parla.

    Mio marito parla.

Mio marito parla velocemente.

    Mia moglie.

Mio marito.
È lì. (you are over there)
Mia moglie è lì.
Mia moglie vorrebbe bere qualcosa.
Vorrebbe bere qualcosa.
Mio marito vorrebbe bere qualcosa.
Mio marito può bere qualcosa.
Mio marito può bere del vino.

Mio marito può bere
    del latte.

    Il latte.

Vorrebbe bere del latte.
Mia moglie vorrebbe bere del latte.

Vorrebbe bere
    dell'acqua.

Dell'acqua per favore.
    L'acqua.

Mio marito vorrebbe dell'acqua.
Del latte per me.

    Sua moglie.

Sua moglie è qui.
    Suo marito.

Suo marito è qui.
Dov'è mio marito.
Dov'è mia moglie.
Sua moglie non è qui.
Suo marito vorrebbe mangiare qualcosa adesso.
Mio marito?
Mia moglie vorrebbe bere dell'acqua.
Mio marito vorrebbe bere del latte.
Ha del vino?
No, signora.
No, non vino, ma birra.
    Chi è lì?

È sua moglie.
Sua moglie che cosa vuole fare?
Che cosa vuole fare sua moglie?
No lo so.
Mia moglie vorrebbe mangiare qualcosa.
Che cosa vorrebbe bere?
Del latte o dell'acqua.
Sua moglie può bere dell'acqua.
E Lei può bere del latte.
Grazie mille.
Prego.
Dov'è sua moglie?
Mia moglie? No lo so.
Vorrebbe cenare con me?
Sì, va bene.
Vorrei ...
... ma non posso.
Dove va?
Vado al ristorante da Mario.
[color=magenta] 'vado al ...' correct? A contraction of 'a il'?[/color]
Ceno con mio marito.
Ceno con mio marito questa sera.
Allora vorrebbe bere qualcosa?
Sì, va bene.
Che cosa vorrebbe bere?
Dell'acqua.
Può bere del vino.
No, è troppo caro.
Allora, della birra?
Mi dia del latte, per favore.
Ma no, non del latte!
Sì, sì, bevo del latte.
Del latte, per favore.
(Ordering the milk for her.)
Subito!
Parla troppo velocemente.
Ecco il latte.
Ed ecco è mio marito
... e sua moglie.

READING PRACTICE
Adesso, prenda il suo libro di lettura.
Apra alla pagina della lezione diciotto.
Guardi la prima frase.
La legga.

01 Neanche quello.
02 Conosco qualche strega.
03 Che musica preferisce il tenore?
04 Tosca vorrebbe una fattoria nelle Marche.
05 Chi è che c'è vicino?
06 Era ingrassato di cinque chili.
07 Scambiamo quattro chiacchiere.
08 Non la capisco quando parla.
09 L'aspetto questa sera.
10 Il giacchio è coperto di ghiaccio.
11 L'hotel chiude alle quindici.
12 Chi non risica non rosica.
13 Le losche compagnie ...
14 ... si incontrano nel bosco.
15 Le uova fresche sono nel cesto di Giocasta.
16 Le pesche del pesco marcivano.
17 Ci sono fiaschi nel quarto scaffale.
18 Mischiamo le vigne dell'uva.
19 Che cosa capisci?
20 Scherzi a parte, non toccare lo schiaccianoci.
21 Le schioccò un bacio e andò via.


Carla
Thursday 13th of October 2005 05:17:23 AM
Unit 17 - Replies: Originally posted by noblerogue





Originally posted by carla1604





Originally posted by noblerogue





Italian I Unit 17



Ma in italiano, non La capisco.

[color=magenta] Capitalize 'La'

when referring to formal 'you'

as direct object?[/color]

[color=blue] Yes that’s the rule, but in everyday spoken Italian the capitalization of Lei, La etc is becoming less and less common.[/color]

[color=green] By 'everyday spoken' do you mean also 'everyday written'? [/color]

[color=blue] Yes, my mistake. I meant 'everyday written' [/color]





Quando parla italiano...

... parla troppo velocemente per me.

[color=magenta] Here, 'troppo' is adverb... so don't need to worry about modifying the ending?[/color]

[color=blue] Yes, exactly.

Troppo, as well as molto, is both adverb and adjective. It can be a pronoun also. When used as an adverb, “troppo” and “molto” are invariable. When used as adjectives and pronouns, they have to agree in gender and number with the noun they refer to.

Parla troppo (adverb) velocemente – he speaks too fast

Ho mangiato troppa (adjective) pasta – I ate too much pasta

Ha troppi (adjective) soldi – he has too much money

Ha troppe (adjective) caramelle – he has too many candies

Ho troppo (pronoun – here stands for “lavoro”) da fare – I have too much work

Ho speso troppo (pronoun – here stands for “denaro”) – I spent too much money

[/color]

[color=green] Grazie. This helps me. Can you also give an example where 'troppo' is used as a feminine pronoun? [/color]

[color=blue] Of course :)

Qui non possiamo parlare, c’è troppa (adjective) confusione – We can’t talk here, it’s too messy

Non guardare più la televisione, ne hai già vista troppa (pronoun) – Don’t watch TV any more, you have already watched too much of it [/color]










Carla
Thursday 13th of October 2005 05:43:19 AM
Unit 18 - Corrections: Unit 18
Italian I Unit 18

GRAMMAR


NEW WORDS

capello hat [color=blue] Cappello (double p) is hat. Capello = hair.[/color]
bello beautiful
magnifico magnificent
questo fa this makes
subito right away

mio marito my husband
il marito the husband
i mariti the husbands
(in unit 22 they say that family members don't need the article
but Babelfish translates 'my husband' as 'il mio marito')
[color=blue]
Babelfish is wrong.
Most family members names don’t take the article before the possessive adjective, so in Italian we say:
mia madre, mio padre, mio fratello, mia sorella, mio marito, mia moglie, mio figlio, mia figlia, mio zio, mia zia, mio nonno, mia nonna, mio cugino, mia cugina, mio suocero, mio suocera, mio cognato, mia cognata
and not
la mia madre, il mio padre etc.
[/color]

parla he / she / it speaks
mia moglie my wife
la moglie the wife
le mogli the wives

il latte milk
del latte some milk

l'acqua water
dell'acqua some water

suo marito your husband
sua moglie your wife

Chi è lì? Who is over there?


LESSON

Ascolti questa conversazione.
La Signora Jones parla con il signor Barcoli.
Lei vuole comprare un capello.
Ascolti.

Marcello?
Sì, che cosa vuole?
Vado a comprare qualcosa, Marcello.
Oh, che cosa va a comprare?
Un cappello.
Un cappello molto bello!
Un cappello magnifico!
Sì, e quant'è questo cappello. [color=blue]This should be a question: Sì, e quant'è questo cappello? [/color]
Oh, non è troppo caro.
Cinquantamila Lire.
Cinquantamila Lire.
Questo fa trenta o trentacinque dollari.
No, non è troppo caro.
Allora mi dia dei soldi.
D'accordo.
Ecco quarantamila Lire.
È abbastanza?
Sì, è abbastanza.
Anch'io dei soldi.
Grazie, Marcello.
Vado subito comprar di cappello. [color=blue] Vado subito a comprare il cappello [/color]

'compar di? Correct?
A new phrase, not introduced before.
Arrivederci.
Arrivederci.
E solo un cappello. Non due!

Vado subito.
La signora
capello

Ascolti ancora.

Cinquanta.
Sessanta.
Sessantuno.
Vado a comprare delle caramelle.
Non è caro.
Sì, è caro.
Sono troppi soldi.
Parla troppo velocemente.
Non la capisco.
(Formally 'La', but 'la' is acceptable in everyday writing, va bene?)
[color=blue]Yes, as I wrote in the previous post, lei and la are usually not capitalized any more in normal writing.[/color]
Ha abbastanza soldi?
Ho quarantunomila Lire.
È troppo.
No, ma è abbastanza.
Non è caro.
Non è troppo caro.
Lì, non è caro.
Non è caro lì.
Più tardi.
Più caro.
Qui è più caro.
Va a comprare qualcosa?
Ha abbastanza soldi?
Le posso dare venti dollari.
Più velocemente.
Parla più velocemente.
Adesso parla troppo velocemente.

Subito.
Mangio subito.
Vado subito comprare della birra.
Not 'vado a subito?
[color=blue]No, “vado subito" is ok.[/color]


Mio marito
Parla.

Mio marito parla.
Mio marito parla velocemente.

Mia moglie.
Mio marito.
È lì. (you are over there)
Mia moglie è lì.
Mia moglie vorrebbe bere qualcosa.
Vorrebbe bere qualcosa.
Mio marito vorrebbe bere qualcosa.
Mio marito può bere qualcosa.
Mio marito può bere del vino.

Mio marito può bere del latte.
Il latte.
Vorrebbe bere del latte.
Mia moglie vorrebbe bere del latte.

Vorrebbe bere dell'acqua.
Dell'acqua per favore.
L'acqua.
Mio marito vorrebbe dell'acqua.
Del latte per me.

Sua moglie.
Sua moglie è qui.
Suo marito.
Suo marito è qui.
Dov'è mio marito. [color=blue]This should be a question: Dov'è mio marito? [/color]
Dov'è mia moglie. [color=blue]This should be a question: Dov'è mia moglie? [/color]
Sua moglie non è qui.
Suo marito vorrebbe mangiare qualcosa adesso.
Mio marito?
Mia moglie vorrebbe bere dell'acqua.
Mio marito vorrebbe bere del latte.
Ha del vino?
No, signora.
No, non vino, ma birra.
Chi è lì?
È sua moglie.
Sua moglie che cosa vuole fare?
Che cosa vuole fare sua moglie?
No lo so. [color=blue]Non lo so [/color]

Mia moglie vorrebbe mangiare qualcosa.
Che cosa vorrebbe bere?
Del latte o dell'acqua.
Sua moglie può bere dell'acqua.
E Lei può bere del latte.
Grazie mille.
Prego.
Dov'è sua moglie?
Mia moglie? No lo so. [color=blue]Non lo so [/color]

Vorrebbe cenare con me?
Sì, va bene.
Vorrei ...
... ma non posso.
Dove va?
Vado al ristorante da Mario.
'vado al ...' correct? A contraction of 'a il'?
[color=blue]Yes. The word “al” is a preposizione articolata (compound preposition), formed by a preposition + article.
Other compound prepositions formed with the preposition “a”:
A + il = al - plural form: a + i = ai
A + lo = allo - plural form: a + gli = agli
A + la = alla - plural form: a + le = alle [/color]


Ceno con mio marito.
Ceno con mio marito questa sera.
Allora vorrebbe bere qualcosa?
Sì, va bene.
Che cosa vorrebbe bere?
Dell'acqua.
Può bere del vino.
No, è troppo caro.
Allora, della birra?
Mi dia del latte, per favore.
Ma no, non del latte!
Sì, sì, bevo del latte.
Del latte, per favore.
(Ordering the milk for her.)
Subito!
Parla troppo velocemente.
Ecco il latte.
Ed ecco è mio marito [color=blue]Perhaps “Ed ecco mio marito”? [/color]
... e sua moglie.

READING PRACTICE
Adesso, prenda il suo libro di lettura.
Apra alla pagina della lezione diciotto.
Guardi la prima frase.
La legga.

01 Neanche quello.
02 Conosco qualche strega.
03 Che musica preferisce il tenore?
04 Tosca vorrebbe una fattoria nelle Marche.
05 Chi è che c'è vicino?
06 Era ingrassato di cinque chili.
07 Scambiamo quattro chiacchiere.
08 Non la capisco quando parla.
09 L'aspetto questa sera.
10 Il giacchio è coperto di ghiaccio. [color=blue]ghiaccio[/color]
11 L'hotel chiude alle quindici.
12 Chi non risica non rosica.
13 Le losche compagnie ...
14 ... si incontrano nel bosco.
15 Le uova fresche sono nel cesto di Giocasta.
16 Le pesche del pesco marcivano.
17 Ci sono fiaschi nel quarto scaffale.
18 Mischiamo le vigne dell'uva.
19 Che cosa capisci?
20 Scherzi a parte, non toccare lo schiaccianoci.
21 Le schioccò un bacio e andò via.



noblerogue
Friday 14th of October 2005 12:44:42 PM
Unit 18 - Response to corrections: Originally posted by carla1604


Unit 18
Italian I Unit 18

La Signora Jones parla con il signor Barcoli.
[color=green] Is Barcoli correct? Or might it better be Barcolli? [/color]

Vado subito comprar di cappello.
[color=blue] Vado subito a comprare il cappello [/color]
[color=green] I listened again. I don't hear an 'a' after subito. I don't hear the 'are' at the end of comprar. And I do hear a 'd' sound between comprar and cappello. Is there anything that would fit what I hear and would make sense? [/color]

Ed ecco è mio marito
[color=blue]Perhaps “Ed ecco mio marito”? [/color]
[color=green] Oops. Forgot that 'ecco' means 'here is', so don't need 'è'. [/color]

10 Il giacchio è coperto di ghiaccio.
[color=blue]ghiaccio[/color]
[color=green] On the tape the speaker contrasts giacchio / ghiacchio. In the Garzanti Linguistica dictionary
( I cut and pasted into Babelfish to get an idea)
giacchio is a large round weighted fishing net
D'accordo? [/color]




noblerogue
Friday 14th of October 2005 12:47:49 PM
Unit 19: Italian I Unit 19

GRAMMAR

First person plural
Present tense conjugation
- ARE - ERE - IRE
noi -iamo -iamo -iamo

Conditional tense conjugation
- ARE - ERE - IRE
noi - aremmo -eremmo -iremmo
(volere 'to want' is irregular)

IN ITALIAN 'I' USUALLY COMES FIRST
'IO E ...'

NOTICE THAT 'LEI' MEANS BOTH 'SHE' AND THE
FORMAL 'YOU' IN ITALIAN.

USE 'LA' OR 'IL' TO SAY 'MRS.' OR 'MR.'
EXCEPT WHEN ADRESSING SOMEONE DIRECTLY

NOTE DIFFERENCE BETWEEN
'SIGNORE' 'SIR' AND
'SIGNOR' 'MR.'

NEW WORDS

il cameriere the waiter
lui he
lei she (not capitalized)
(Lei formal you)
entri enter!
Piacere a pleasure, pleased to meet you
la signora Mrs.
il signore Mr.
abita you live
abitare to live
abito I live
noi abitiamo we live
noi vogliamo we want
noi vorremmo we would like
io e mio marito my husband and I
(in Italian 'I' usually comes first)
possiamo we can


per Lei for you
per me for me
(Disjunctive pronouns, used after prepositions)
http://www.gwc.org.uk/ModernLang/hotpot/Italian2/disjunctiveprons.html

ADJECTIVES (molto many) (quanto how many)
Masc sing molto / quanto
Fem sing molta / quanta
Masc plural molti / quanti
Fem plural molte / quante

LESSON

Ascolti questa conversazione.
Una americana è in un ristorante con suo marito.
Lei parla con
    il cameriere
.
Il cameriere parla la signora.

Buonasera, signora
Vorrebbe mangiare qualcosa?
No, grazie. Non adesso.
Allora vorrebbe bere qualcosa?
Sì, per favore. Che cosa ha oggi?
Oh bene... può bere del vino... della birra...
Marco, vorrebbe bere del vino?
§ No, non del vino. Del latte. Vorrei del latte.
Non del vino, grazie.
Mio marito vorrebbe bere del latte.
D'accordo. Del latte per il signore.
E per Lei, signora?
Io, io bevo una birra.
Allora, del latte e una birra.
Sì, e dell'acqua, per favore.

Ascolti ancora una volta.

velocemente
subito
Mangio subito.
Parla troppo velocemente.
È troppo caro.
[color=magenta] If the 'something' referred to is feminine, would this be È toppa cara?[/color]
Cinquantamila Lire.
Sessantamila Lire.
Quarantacinquemila Lire.
Sessantunomila Lire.
Cinquantaseimila Lire.
Ventuno.
Sessantotto? È troppo caro.
Le do.
Le do cinquantatremila Lire.
Dove va?
Vado al ristorante da Mario.
Vado da Lei.
[color=magenta] Here the 'a' is in 'da'?... hope this question makes sense[/color]
Dov'è sua moglie?
Mia moglie? No lo so.
Dov'è suo marito.
Mio marito è lì.

    Lui
è lì.
Mio marito? Lui è lì.

    Lei
è lì.
NOTICE THAT 'LEI' MEANS BOTH 'SHE' AND THE FORMAL 'YOU' IN ITALIAN
Mia moglie? Lei è lì.
Lei è lì?
Lei non è lì. Lei è qui.
Suo marito che cosa vorrebbe bere?
Che cosa vorrebbe bere suo marito?
Lui che cosa vorrebbe bere?
Lui vorrebbe bere del latte.
... o dell'acqua.

    Entri
.

    Piacere
.
Entri, per favore.
Che cosa vorrebbe bere?
Piacere.
E sua moglie?
Lei che cosa vorrebbe bere?

Io sono
    la signora Jones
.
USE 'LA' OR 'IL' TO SAY 'MRS.' OR 'MR.'
EXCEPT WHEN ADRESSING SOMEONE DIRECTLY
[color=magenta] do not capitalize 'la signora' unless at the start of a sentence and the would be 'La signora Jones'? In English 'Mrs.' is always capitalized.[/color]
Sono la signora Jones.
Piacere.

Dove
    abita
?
    abitare

abita
abito
Piacere.
Entri, per favore.
Dove abita?
A via Veneto.
Abita qui?
Sì, con mia moglie.

    Noi abitiamo
qui.
Vuole

    Noi vogliamo
.
Noi abitiamo qui.

Noi
    vorremmo
.
E noi vorremmo bere qualcosa.
Che cosa vorrebbe bere?

    Io e mio marito.

IN ITALIAN 'I' USUALLY COMES FIRST
Noi vorremmo bere del latte.
Anche Lei vorrebbe del latte?
Io e mia moglie...
... noi non abitiamo qui.
Noi vorremmo bere dell'acqua.
Lui vorrebbe bere dell'acqua.
Ma noi vorremo del vino.
Dove va suo marito?
Suo marito dove va?
Lui va al ristorante.

NOTE DIFFERENCE BETWEEN 'SIR' AND 'MR.'
signore / signor

YOU (A WOMAN) ARE IN A HOTEL ROOM IN ITALY
EXPECTING A VISITOR

Entri!
Buongiorno, signora.
Buongiorno, signore.
Io sono il signor Larentzi.
[color=magenta] Use 'il signor' when referring to self?[/color]
[color=magenta] Spelling of 'Larentzi'? Sounds like I've spelled it in English :)[/color]
Piacere, signore.
Mi dica, signora, suo marito, è qui?
Lui non è qui.
Dov'è, per favore?
Non lo so.
Lei, dove abita in America?
Noi abitiamo a Washington.
[color=magenta] when to use 'a', and when to use 'in'?[/color]
E Lei, signore, dove abita?
Io, io abito a Roma.
Con sua moglie?
Sì, con mia moglie.
È mio marito.
Marco, ecco il signor Larenzi.
Signor Larenzi, mio marito, Marco.
Piacere
§ Piacere.

Adesso
    possiamo
bere qualcosa e parlare.

READING PRACTICE
Prenda il so libro di lettura adesso.
Apra a la pagina della lezione diciannove.
Guardi la prima frase.
La legga.

01 Se verrete al buio, attenzione ai loschi.
02 Il chiosco venderebbe bibite ma è chiuso.
03 Lei crede che lui venga.
04 I miei amici non sono felici.
05 Il gatto si trastulla nell'orto.
06 L'ovvio guaio è quando non si risolve.
07 I tuoi fiori non sono ancora.
08 L'alba è il momento più bello del giorno.
09 La tata gioca con tatto con Toto.
10 Alle otto il cuoco fa bollire il risotto.
11 Nei boschetti del sud trovammo funghi.
12 I lunghi prati arrivano fino laggiù.
13 Alle sei lui scende alla marina.
14 Puoi correggermi se ne ho bisogno.
15 Peccato che piova.
16 Altrimenti ci arrabbiamo.
17 Si va da un posto all'altro.
18 Senza fatica lavoriamo.
19 Brindiamo con il bicchiere della staffa.
20 Vuole l'entrata o l'uscita?
21 È uguale per me, fa lo stesso.


Carla
Friday 14th of October 2005 05:21:24 PM
Originally posted by noblerogue


Originally posted by carla1604


Unit 18
Italian I Unit 18

La Signora Jones parla con il signor Barcoli.
[color=green] Is Barcoli correct? Or might it better be Barcolli? [/color]
[color=blue] Who knows…? It is a last name, both may be correct [/color]


Vado subito comprar di cappello.
[color=blue] Vado subito a comprare il cappello [/color]
[color=green] I listened again. I don't hear an 'a' after subito. I don't hear the 'are' at the end of comprar. And I do hear a 'd' sound between comprar and cappello. Is there anything that would fit what I hear and would make sense? [/color]
[color=blue] In spoken Italian we often tend to drop the last vowel of a word and blend it together with the following word. I think the “a” is said there, as well as “il”, otherwise, the sentence would not make sense. [/color]

Ed ecco è mio marito
[color=blue]Perhaps “Ed ecco mio marito”? [/color]
[color=green] Oops. Forgot that 'ecco' means 'here is', so don't need 'è'. [/color]

10 Il giacchio è coperto di ghiaccio.
[color=blue]ghiaccio[/color]
[color=green] On the tape the speaker contrasts giacchio / ghiacchio. In the Garzanti Linguistica dictionary
( I cut and pasted into Babelfish to get an idea)
giacchio is a large round weighted fishing net
D'accordo? [/color]
[color=blue] Another mistake of mine  . That sentence is correct. You are right, “giacchio” is actually a word, but it’s never used, I didn’t even know what it meant [/color]






noblerogue
Friday 14th of October 2005 08:29:30 PM
Pronunciaton conundrum in Unit 18 resolved: Originally posted by carla1604


Originally posted by noblerogue


Originally posted by carla1604


Unit 18
Italian I Unit 18



Vado subito comprar di cappello.
[color=blue] Vado subito a comprare il cappello [/color]
[color=green] I listened again. I don't hear an 'a' after subito. I don't hear the 'are' at the end of comprar. And I do hear a 'd' sound between comprar and cappello. Is there anything that would fit what I hear and would make sense? [/color]
[color=blue] In spoken Italian we often tend to drop the last vowel of a word and blend it together with the following word. I think the “a” is said there, as well as “il”, otherwise, the sentence would not make sense. [/color]
[color=green] I think I figured it out! After saying 'comprare il' quickly a few times, I discovered that when going from '...are' to 'il' a 'd' sounds shows up. So it sounds much like 'comprar d il'. And I believe, as with the 'a' that I can imagine being there, the 'l' sound is also very soft... At least that's how I choose to make sense of it. :)

While it would make it easier for the speakers to pronounce clearly always, at least in these 'early' stages, I realize this is the only troublesome case I've 'heard' so far in 18 lessons. That's pretty good![/color]






Carla
Saturday 15th of October 2005 06:05:08 AM
Corrections to Italian 1 Unit 19: Originally posted by noblerogue


Italian I Unit 19

GRAMMAR

First person plural
Present tense conjugation
- ARE - ERE - IRE
noi -iamo -iamo -iamo

Conditional tense conjugation
- ARE - ERE - IRE
noi - aremmo -eremmo -iremmo
[color=blue] -eremmo -eremmo –iremmo
1st conjugation (-are verbs) ending for 2nd plural person is –eremmo:
amare – noi ameremmo
parlare – noi parleremmo
[/color]

(volere 'to want' is irregular)

IN ITALIAN 'I' USUALLY COMES FIRST
'IO E ...'
[color=blue]This is true for spoken language. Actually, when I was at school my Italian teacher used to say that the correct form (especially in writing) would be to put the pronoun “I” at the end of the sentence: “i miei genitori ed io”, “la mia amica ed io” etc.
[/color]


NOTICE THAT 'LEI' MEANS BOTH 'SHE' AND THE
FORMAL 'YOU' IN ITALIAN.

USE 'LA' OR 'IL' TO SAY 'MRS.' OR 'MR.'
EXCEPT WHEN ADRESSING SOMEONE DIRECTLY

NOTE DIFFERENCE BETWEEN
'SIGNORE' 'SIR' AND
'SIGNOR' 'MR.'
[color=blue]“Signor” is the truncated form of “signore” (see below).[/color]

NEW WORDS

il cameriere the waiter
lui he
lei she (not capitalized)
(Lei formal you)
entri enter!
Piacere a pleasure, pleased to meet you
la signora Mrs.
il signore Mr.
abita you live
abitare to live
abito I live
noi abitiamo we live
noi vogliamo we want
noi vorremmo we would like
io e mio marito my husband and I
(in Italian 'I' usually comes first)
possiamo we can


per Lei for you
per me for me
(Disjunctive pronouns, used after prepositions)
http://www.gwc.org.uk/ModernLang/hotpot/Italian2/disjunctiveprons.html

ADJECTIVES (molto many) (quanto how many)
Masc sing molto / quanto
Fem sing molta / quanta
Masc plural molti / quanti
Fem plural molte / quante

LESSON

Ascolti questa conversazione.
Una americana è in un ristorante con suo marito. [color=blue]With “una” we usually do elision: un’americana [/color]

Lei parla con
    il cameriere
.
Il cameriere parla la signora.

Buonasera, signora
Vorrebbe mangiare qualcosa?
No, grazie. Non adesso.
Allora vorrebbe bere qualcosa?
Sì, per favore. Che cosa ha oggi? [color=blue]Possible elision here: che cos’ha… [/color]

Oh bene... può bere del vino... della birra...
Marco, vorrebbe bere del vino?
§ No, non del vino. Del latte. Vorrei del latte.
Non del vino, grazie.
Mio marito vorrebbe bere del latte.
D'accordo. Del latte per il signore.
E per Lei, signora?
Io, io bevo una birra.
Allora, del latte e una birra.
Sì, e dell'acqua, per favore.

Ascolti ancora una volta.

velocemente
subito
Mangio subito.
Parla troppo velocemente.
È troppo caro.
[color=magenta] If the 'something' referred to is feminine, would this be È toppa cara?[/color]
[color=blue]Feminine form: è troppo cara – Troppo is adverb here[/color]
Cinquantamila Lire.
Sessantamila Lire.
Quarantacinquemila Lire.
Sessantunomila Lire.
Cinquantaseimila Lire.
Ventuno.
Sessantotto? È troppo caro.
Le do.
Le do cinquantatremila Lire.
Dove va?
Vado al ristorante da Mario.
Vado da Lei.
[color=magenta] Here the 'a' is in 'da'?... hope this question makes sense[/color]
[color=blue]No, “da” is a simple preposition, not a compound one. It can have several meanings (Garzanti dictionary shows 19 of them!).
When followed by a name, “da” means “at”:
dal parrucchiere = at the hairdresser's
abbiamo pranzato da Mario - we had lunch at Mario's
è da un amico – he’s at a friend’s house[/color]

Dov'è sua moglie?
Mia moglie? No lo so.
Dov'è suo marito.
Mio marito è lì.

    Lui
è lì.
Mio marito? Lui è lì.

    Lei
è lì.
NOTICE THAT 'LEI' MEANS BOTH 'SHE' AND THE FORMAL 'YOU' IN ITALIAN
Mia moglie? Lei è lì.
Lei è lì?
Lei non è lì. Lei è qui.
Suo marito che cosa vorrebbe bere?
Che cosa vorrebbe bere suo marito?
Lui che cosa vorrebbe bere?
Lui vorrebbe bere del latte.
... o dell'acqua.

    Entri
.

    Piacere
.
Entri, per favore.
Che cosa vorrebbe bere?
Piacere.
E sua moglie?
Lei che cosa vorrebbe bere?

Io sono
    la signora Jones
.
USE 'LA' OR 'IL' TO SAY 'MRS.' OR 'MR.'
EXCEPT WHEN ADRESSING SOMEONE DIRECTLY
[color=magenta] do not capitalize 'la signora' unless at the start of a sentence and the would be 'La signora Jones'? In English 'Mrs.' is always capitalized.[/color]
[color=blue]Signore, signora and signorina are not capitalized in Italian[/color]

Sono la signora Jones.
Piacere.

Dove
    abita
?
    abitare

abita
abito
Piacere.
Entri, per favore.
Dove abita?
A via Veneto.
Abita qui?
Sì, con mia moglie.

    Noi abitiamo
qui.
Vuole

    Noi vogliamo
.
Noi abitiamo qui.

Noi
    vorremmo
.
E noi vorremmo bere qualcosa.
Che cosa vorrebbe bere? [color=blue]To address two or more people, one should say: Che cosa vorreste bere?[/color]


    Io e mio marito.

IN ITALIAN 'I' USUALLY COMES FIRST
Noi vorremmo bere del latte.
Anche Lei vorrebbe del latte?
Io e mia moglie...
... noi non abitiamo qui.
Noi vorremmo bere dell'acqua.
Lui vorrebbe bere dell'acqua.
Ma noi vorremo del vino.
Dove va suo marito?
Suo marito dove va?
Lui va al ristorante.

NOTE DIFFERENCE BETWEEN 'SIR' AND 'MR.'
signore / signor

YOU (A WOMAN) ARE IN A HOTEL ROOM IN ITALY
EXPECTING A VISITOR

Entri!
Buongiorno, signora.
Buongiorno, signore.
Io sono il signor Larentzi.
[color=magenta] Use 'il signor' when referring to self?[/color]
[color=blue] “Signor” is the truncated form of “signore”.
Truncation in Italian is the elimination of a sound at the end of a word. Truncation is often done with words in which the second last letter is L, R, N, like for example:
MALE, QUALE, TALE, MARE, SIGNORE, SANTO, PANE, VUOLE, VIENE etc. that after truncation become:
MAL, QUAL, TAL, MAR, SIGNOR, SAN, PAN, VUOL, VIEN. If you want to know more about truncation, see my post at http://www.phrasebase.com/discuss/read.php?TID=7809 [/color]

[color=magenta] Spelling of 'Larentzi'? Sounds like I've spelled it in English :)[/color]
[color=blue]I would think “Larenzi” without the “t”. I think there are not Italian words spelled with “tz”.[/color]
Piacere, signore.
Mi dica, signora, suo marito, è qui?
Lui non è qui.
Dov'è, per favore?
Non lo so.
Lei, dove abita in America?
Noi abitiamo a Washington.
[color=magenta] when to use 'a', and when to use 'in'?[/color]
[color=blue]When talking about where you live, “a” is used to specify the town you live in, while “in” is used for the country:
Vivo a Roma, Vivo a Napoli, Vivo a Parigi, Vivo a New York
Vivo in America, Vivo in Italia, Vivo negli Stati Uniti, Vivo nei Paesi Bassi
[/color]

E Lei, signore, dove abita?
Io, io abito a Roma.
Con sua moglie?
Sì, con mia moglie.
È mio marito.
Marco, ecco il signor Larenzi.
Signor Larenzi, mio marito, Marco.
Piacere
§ Piacere.

Adesso
    possiamo
bere qualcosa e parlare.

READING PRACTICE
Prenda il so libro di lettura adesso. [color=blue] il suo libro [/color]
Apra a la pagina della lezione diciannove. [color=blue] alla pagina [/color]
Guardi la prima frase.
La legga.

01 Se verrete al buio, attenzione ai loschi.
02 Il chiosco venderebbe bibite ma è chiuso.
03 Lei crede che lui venga.
04 I miei amici non sono felici.
05 Il gatto si trastulla nell'orto.
06 L'ovvio guaio è quando non si risolve.
07 I tuoi fiori non sono ancora. [color=blue] is there something missing?? [/color]
08 L'alba è il momento più bello del giorno.
09 La tata gioca con tatto con Toto.
10 Alle otto il cuoco fa bollire il risotto.
11 Nei boschetti del sud trovammo funghi.
12 I lunghi prati arrivano fino laggiù.
13 Alle sei lui scende alla marina.
14 Puoi correggermi se ne ho bisogno.
15 Peccato che piova.
16 Altrimenti ci arrabbiamo.
17 Si va da un posto all'altro.
18 Senza fatica lavoriamo.
19 Brindiamo con il bicchiere della staffa.
20 Vuole l'entrata o l'uscita?
21 È uguale per me, fa lo stesso.



noblerogue
Monday 17th of October 2005 08:34:14 PM
Originally posted by carla1604


Originally posted by noblerogue


Italian I Unit 19

GRAMMAR


Io sono il signor Larentzi.
[color=magenta] Use 'il signor' when referring to self?[/color]
[color=blue] “Signor” is the truncated form of “signore”.
Truncation in Italian is the elimination of a sound at the end of a word. Truncation is often done with words in which the second last letter is L, R, N, like for example:
MALE, QUALE, TALE, MARE, SIGNORE, SANTO, PANE, VUOLE, VIENE etc. that after truncation become:
MAL, QUAL, TAL, MAR, SIGNOR, SAN, PAN, VUOL, VIEN. If you want to know more about truncation, see my post at http://www.phrasebase.com/discuss/read.php?TID=7809 [/color]
[color=green]So Pimsleur making a point of the truncated from meaning Mr. and the nontruncated form meaning 'sir' isn't quite correct?

Also, would I refer to myself as 'il signor', or 'signor'?
[/color]

READING PRACTICE

07 I tuoi fiori non sono ancora. [color=blue] is there something missing?? [/color]
[color=green] Guess it doesn't have to make sense. The text and the speaker on the tape match and nothing seems to be missing. [/color]




noblerogue
Monday 17th of October 2005 08:35:32 PM
Unit 20: Italian I Unit 20


GRAMMAR
Adjectives ending in -e
il figlio grande la figlia grande
i figli grandi le figlie grandi



NEW WORDS

interessante interesting
Non so dov'è. I don't know where he is.
figli? children
abbiamo we have
due figli two sons
(figli can mean both 'sons' & 'children')
una/la figlia a/the daughter
un/il figlio a/the son
quattro figlie four daughters
il figlio è grande the son is big
la figlia è grande the daughter is big
grande big
(in several ways, for example 'grown up')
loro sono grandi they are big (grown up)
adjective that ends in 'e' only has singular – 'e' and plural – 'i' forms.

i figli the sons
non è vero? right?
Risponda alla domanda.
Answer the question.


LESSON

Ascolti questa conversazione.
Il signor Smith arriba dai signori Baggio.
(Mr Smith arrives at the Baggio's.)

Signora Baggio?
Ah, signor Smith!
Entri, per favore. Come sta?
Bene grazie. E Lei?
Molto bene.
Signora, vorrei parlare con il signor Baggio. È qui?
Mio marito? Sì, è qui.
Marco, ecco il signor Smith.
È americano, ma capisce l'italiano.
§ Piacere.
Che cosa vorrebbe bere, signor Smith?
Della birra, o del vino?
No, signora, grazie.
Vorrei dell'acqua minerale, per favore.
Mi dica, signor Smith, dov'è la signora Smith?
È a Roma con Lei?
No, mia moglie non è qui, è in America.
Ah, molto interessante.

Ascolti ancora una volta.

Noi possiamo.
LIKE 'LEI' AND 'IO'
ITALIANS COMMONLY DROP 'NOI'
WILL NOW DO SO UNLESS OTHERWISE CUED

Possiamo.
Parlare.
Possiamo parlare italiano.
Vorremmo parlare italiano.
Piacere.
Entri.
Vorrebbe bere qualcosa?
Che cosa ha?
Ho del latte.
O dell'acqua.
Dove abita?
A via Veneto.
Abito a via Veneto.
Dov'è suo marito?
Lui dov'è?
Dov'è?
Mio marito?

FROM NOW ON
DROP 'LUI' AND 'LEI'
AS WITH OTHER PRONOUNS

    Non so dov'è.

Dov'è sua moglie, signore?
Sua moglie dov'è?
Dov'è?
No lo so. Con suo marito?
E dov'è?
È in America.
Abitiamo in America.

Ha
    figli
?

Abbiamo figli.
Quanti figli ha?
Abbiamo tre figli.

    Due figli.

Quanti figli ha?
Abbiamo due figli.

E
    una figlia
.
La figlia.
Abbiamo una figlia.

    Un figlio
.
Il figlio.
Non abbiamo figli.
Vorrebbe.
Vorremmo.
Vorremmo un figlio.
Ma abbiamo ...

Ma abbiamo
    quattro figlie
.
Quattro figlie
Vorremmo un figlio.
Quanti figli?
Quattro figli?
È molto.
Non in America.
Abbiamo cinque figli.
Tre figli.
E due figlie.
Abbiamo una figlia.
E un figlio.

    Il figlio è grande.


    La figlia è grande.

Il figlio è grande?
Sì, è grande.
È molto grande.
La figlia e grande?
No, non è grande.
Quanti figli ha?
Ho quattro figli.
No, noi abbiamo quattro figli.
(Note: despite saying they would drop 'noi',
the speaker says it here.)

    Loro sono grandi.

Loro sono qui.
Loro non sono lì.

Quanti figli ha?
Abbiamo tre figli.(children)
Abbiamo due figli. (sons)
Loro sono grandi.
E una figlia.
È grande?
Non e grande.

I figli sono molto grandi.

Adesso, lei parla con la Signora Baggio.
Risponda quando la Signora le parla.
Quando la signora le parla risponda.
Buongiorno. Come sta?
Molto bene, grazie.
Sto bene.
Lei è americano, non è vero?

    Risponda alla domanda.

Lei è americano, non è vero?
Sì, sono americano.
Sì, sono americana.




ASSUME FOLLOWING ROLE
YOU ARE A MIDDLE AGED MAN
WITH A WIFE AND THREE CHILDREN
TWO SONS AND A DAUGHTER
THEY ARE ALL GROWN UP
AND ARE ALL WITH YOU ON YOUR TRIP TO ITALY

Adesso risponda alla domanda.
Dov'è sua moglie, signore?
È qui. Mia moglie è qui in Italia con me.
Ha figli?
Sì, abbiamo tre figli.
Quante figlie ha?
Una. Abbiamo una figlia.
È grande?
Sì, è grande.
E anche figli?
[color=magenta] E or È[/color]
Sì, abbiamo anche due figli.
Loro sono grandi?
Sì, loro sono grandi.
Dove sono figli?
Loro sono con lei?
Sì, loro sono con me.
Dov'è sua moglie adesso?
È con i figli?
Sì, è con i figli.
Lei capisce molto bene l'italiano.
No, signora. Non molto bene, ma grazie.
[color=magenta]When to use italiano and when to use l'italiano... have to learn each case?[/color]

READING PRACTICE
Adesso prendo il suo libro di lettura.
Apra a la pagina della lezione venti.
Guardi la prima frase.
La legga.

01 Il globo geografico si regge sul polo.
02 Vengo dagli Stati Uniti.
03 Le pizzette all'aglio sono freschissime.
04 Le piacciono molto, gli spaghetti.
05 Se fai uno sbaglio fa lo stesso.
06 Il blocco glaciale si scioglie.
07 La festa dei Gigli è a settembre.
08 Non parlarmi dei tuoi guai.
09 È meglio un giorno da leone ...
10 ... che cento da pecora.
11 I vaglia sono posposti a lungo termine.
12 Il glottologo si spiega ...
13 ... nel migliore dei modi.
14 La torta si mangia con la glassa.
15 I maialetti sono ghiotti di ghiande.
16 Gli si è sciolto lo scilinguagnolo.
17 A un miglio c'è il deposito degli orafi.
18 Quei tuoi pensieri sono pieni di guai.
19 La poesia si spiega da sé.
20 L'allodola bisbiglia ...
21 ... nell'orecchio di sua figlia.


Carla
Tuesday 18th of October 2005 04:24:01 AM
Originally posted by noblerogue

Italian I Unit 19

GRAMMAR

Io sono il signor Larentzi.
[color=blue] “Signor” is the truncated form of “signore”.
Truncation in Italian is the elimination of a sound at the end of a word. Truncation is often done with words in which the second last letter is L, R, N, like for example:
MALE, QUALE, TALE, MARE, SIGNORE, SANTO, PANE, VUOLE, VIENE etc. that after truncation become:
MAL, QUAL, TAL, MAR, SIGNOR, SAN, PAN, VUOL, VIEN. If you want to know more about truncation, see my post at http://www.phrasebase.com/discuss/read.php?TID=7809 [/color]
[color=green]So Pimsleur making a point of the truncated from meaning Mr. and the nontruncated form meaning 'sir' isn't quite correct?

Also, would I refer to myself as 'il signor', or 'signor'?
[/color]

[color=blue]The word "signore" is usually truncated before person names.
We say:

"Il signor Rossi", "il signor Bianchi" rather than "il signore Rossi", "il signore Bianchi".

Signore, Signor = Mister, Sir
Sig. = Mr.


When referring to yourself, you have to say:
"Sono il signor ..."



:)
Carla
[/color]


Carla
Tuesday 18th of October 2005 05:02:18 AM
Originally posted by noblerogue
Italian I Unit 20

GRAMMAR
Adjectives ending in -e
il figlio grande la figlia grande
i figli grandi le figlie grandi



NEW WORDS

interessante interesting
Non so dov'è. I don't know where he is.
figli? children
abbiamo we have
due figli two sons
(figli can mean both 'sons' & 'children')
[color=blue]Right, ”figli” can also mean “children” (both males and females).
E.g. “Ho due figli, un maschio e una femmina”.
[/color]
una/la figlia a/the daughter
un/il figlio a/the son
quattro figlie four daughters
il figlio è grande the son is big
la figlia è grande the daughter is big
grande big
(in several ways, for example 'grown up')
loro sono grandi they are big (grown up)
adjective that ends in 'e' only has singular – 'e' and plural – 'i' forms.

i figli the sons
non è vero? right?
Risponda alla domanda.
Answer the question.

LESSON

Ascolti questa conversazione.
Il signor Smith arriba dai signori Baggio. [color=blue]arriva[/color]

(Mr Smith arrives at the Baggio's.)

Signora Baggio?
Ah, signor Smith!
Entri, per favore. Come sta?
Bene grazie. E Lei?
Molto bene.
Signora, vorrei parlare con il signor Baggio. È qui?
Mio marito? Sì, è qui.
Marco, ecco il signor Smith.
È americano, ma capisce l'italiano.
§ Piacere.
Che cosa vorrebbe bere, signor Smith?
Della birra, o del vino?
No, signora, grazie.
Vorrei dell'acqua minerale, per favore.
Mi dica, signor Smith, dov'è la signora Smith?
È a Roma con Lei?
No, mia moglie non è qui, è in America.
Ah, molto interessante.

Ascolti ancora una volta.

Noi possiamo.
LIKE 'LEI' AND 'IO'
ITALIANS COMMONLY DROP 'NOI'
WILL NOW DO SO UNLESS OTHERWISE CUED

Possiamo.
Parlare.
Possiamo parlare italiano.
Vorremmo parlare italiano.
Piacere.
Entri.
Vorrebbe bere qualcosa?
Che cosa ha? [color=blue]Elision is usually made with the words “cosa” and “ha”, either in written or in spoken language: “Che cos’ha?” [/color]

Ho del latte.
O dell'acqua.
Dove abita?
A via Veneto.
Abito a via Veneto.
Dov'è suo marito?
Lui dov'è?
Dov'è?
Mio marito?

FROM NOW ON
DROP 'LUI' AND 'LEI'
AS WITH OTHER PRONOUNS

    Non so dov'è.

Dov'è sua moglie, signore?
Sua moglie dov'è?
Dov'è?
No lo so. Con suo marito? [color=blue]Non lo so[/color]

E dov'è?
È in America.
Abitiamo in America.

Ha
    figli
?

Abbiamo figli.
Quanti figli ha?
Abbiamo tre figli.

    Due figli.

Quanti figli ha?
Abbiamo due figli.

E
    una figlia
.
La figlia.
Abbiamo una figlia.

    Un figlio
.
Il figlio.
Non abbiamo figli.
Vorrebbe.
Vorremmo.
Vorremmo un figlio.
Ma abbiamo ...

Ma abbiamo
    quattro figlie
.
Quattro figlie
Vorremmo un figlio.
Quanti figli?
Quattro figli?
È molto.
Non in America.
Abbiamo cinque figli.
Tre figli.
E due figlie.
Abbiamo una figlia.
E un figlio.

    Il figlio è grande.


    La figlia è grande.

Il figlio è grande?
Sì, è grande.
È molto grande.
La figlia e grande? [color=blue] La figlia è grande?[/color]

No, non è grande.
Quanti figli ha?
Ho quattro figli.
No, noi abbiamo quattro figli.
(Note: despite saying they would drop 'noi',
the speaker says it here.)

    Loro sono grandi.

Loro sono qui.
Loro non sono lì.

Quanti figli ha?
Abbiamo tre figli.(children)
Abbiamo due figli. (sons)
Loro sono grandi.
E una figlia.
È grande?
Non e grande. [color=blue] Non è grande[/color]


I figli sono molto grandi.

Adesso, lei parla con la Signora Baggio.
Risponda quando la Signora le parla.
Quando la signora le parla risponda.
Buongiorno. Come sta?
Molto bene, grazie.
Sto bene.
Lei è americano, non è vero?

    Risponda alla domanda.

Lei è americano, non è vero?
Sì, sono americano.
Sì, sono americana.




ASSUME FOLLOWING ROLE
YOU ARE A MIDDLE AGED MAN
WITH A WIFE AND THREE CHILDREN
TWO SONS AND A DAUGHTER
THEY ARE ALL GROWN UP
AND ARE ALL WITH YOU ON YOUR TRIP TO ITALY

Adesso risponda alla domanda.
Dov'è sua moglie, signore?
È qui. Mia moglie è qui in Italia con me.
Ha figli?
Sì, abbiamo tre figli.
Quante figlie ha?
Una. Abbiamo una figlia.
È grande?
Sì, è grande.
E anche figli?
[color=magenta] E or È[/color]
[color=blue] I would say E (=and), it makes more sense [/color]

Sì, abbiamo anche due figli.
Loro sono grandi?
Sì, loro sono grandi.
Dove sono figli? [color=blue] Dove sono i figli?[/color]

Loro sono con lei?
Sì, loro sono con me.
Dov'è sua moglie adesso?
È con i figli?
Sì, è con i figli.
Lei capisce molto bene l'italiano.
No, signora. Non molto bene, ma grazie.
[color=magenta]When to use italiano and when to use l'italiano... have to learn each case?[/color]
[color=blue] I’m afraid yes! :( There are not definite rules…
Some examples:
“Parla bene italiano” and “Parla bene l’italiano” are both correct.
“Capisco l’italiano”, “sto imparando l’italiano” are correct
“Capisco italiano”, “sto imparando italiano” are not correct
[/color]


READING PRACTICE
Adesso prendo il suo libro di lettura. [color=blue] …prenda il suo libro…[/color]

Apra a la pagina della lezione venti. [color=blue] …alla pagina…[/color]

Guardi la prima frase.
La legga.

01 Il globo geografico si regge sul polo.
02 Vengo dagli Stati Uniti.
03 Le pizzette all'aglio sono freschissime.
04 Le piacciono molto, gli spaghetti.
05 Se fai uno sbaglio fa lo stesso.
06 Il blocco glaciale si scioglie.
07 La festa dei Gigli è a settembre.
08 Non parlarmi dei tuoi guai.
09 È meglio un giorno da leone ...
10 ... che cento da pecora.
11 I vaglia sono posposti a lungo termine.
12 Il glottologo si spiega ...
13 ... nel migliore dei modi.
14 La torta si mangia con la glassa.
15 I maialetti sono ghiotti di ghiande.
16 Gli si è sciolto lo scilinguagnolo.
17 A un miglio c'è il deposito degli orafi.
18 Quei tuoi pensieri sono pieni di guai.
19 La poesia si spiega da sé.
20 L'allodola bisbiglia ...
21 ... nell'orecchio di sua figlia.



noblerogue
Tuesday 18th of October 2005 06:01:02 AM
Response to Corrections for Unit 20: Buon! Mostly spelling errors. Yay!


noblerogue
Wednesday 19th of October 2005 12:47:50 AM
Unit 21: IItalian I Unit 21

GRAMMAR

POSSESSIVE PRONOUNS
il/la mio/a il/la nostro/a
il/la il/la vostro/a
(except for individual unmodified family members)

ADJECTIVES ENDING IN 'E'
il figlio grande la figlia grande
i figli grandi le figlie grandi
ADJECTIVES ENDING IN 'O'
il figlio piccolo la figlia piccola
i figli piccoli le figlie piccole

NEW WORDS

aspettare to wait
aspetto I wait
(le posso dare) I can give to you
possiamo aspettare we can wait
le figlie sono qui the daughters are here
piccolo/a small / little
nostro/a our
veramente really, truly
vostro/a your (3rd person plural)
il/la più grande the oldest
il/la più piccolo/a the youngest
[color=magenta] I've seen where 'più' corresponds with the er form of the adjective
would this really then be 'the older'[/color]
dov'è il bano? where is the bathroom
le figlie piccole the little daughters
la nostra famiglia our family
con noi with us
andiamo lì we are going over there
ne abbiamo molti we have many (of them)


LESSON

Ascolti questa conversazione.
Il signor Smith parla con la signora Baggio.
Lui ha tre figli, ma non ha figlie.

Buongiorno, signore. Chia Lei?
[color=magenta](sounds like °key-ah° or °kay-ah°)[/color]
Io sono George Smith.
Sono americano, ma capisco un po' l'italiano.
Ah, il signor Smith.
Piacere signor Smith!
Entri! Prego!
Grazie, Signora.
Il signor Baggio, è qui?
No, non è qui.
Ma può aspettare, non è vero?
Sì, aspetto.
Mi dica, signore, la signora Smith, è a Roma con Lei?
Sì, è qui.
E figli? Sono qui?
No, sono in America, signora.
Ha molto figli?
Abbiamo tre figli. Tre figli grandi.
E figlie?
No, signora. Non abbiamo figlie.

Aspettare.
Aspetto.

Ascolti ancora.

Entri.
Piacere.
Un figlio.
Un figlio grande.
Una figlia grande.
Abbiamo una figlia grande.
Vogliamo.
Voglio delle caramelle.
Le posso dare delle caramelle.
Possiamo.

Possiamo aspettare.
Può aspettare?
Può aspettare, non è vero?
Vado da Lei.
Dove abita?
Abito a via Veneto.
Vorremmo.
Molti figli.
Vorremmo molti figli.
Abitiamo.
Io e mia moglie...
... abitiamo in America...
... con i figli.
I figli sono in America.
Loro sono in America.
Sono in America.

AS WITH OTHER PRONOUNS CAN DROP 'LORO'
WILL CONTINUE TO DROP 'LORO' FROM NOW ON

Dove sono?

Le figlie sono qui.
La figlia grande è qui.
I figli grande sono qui.

E la figlia piccola?
Il figlio piccolo.
Il figlio è piccolo.
Mio figlio è piccolo.

Nostro figlio è piccolo.
Nostro figlio.
Nostro figlio non è grande.
È piccolo.

Veramente?
Sì, veramente.
È veramente piccolo.

Dov'è vostra figlia?
La grande...
... non la piccola.

La più grande.
La più piccola.
Veramente?
Dove sono i figli?
I figli dove sono?
Può aspettare?

Dov'è il bano?
È lì.
Veramente?
Sì, è veramente lì.
La figlia piccola.
Il figlio grande.
La più grande.
(the oldest one (daughter))
Nostra figlia.

USE 'NOSTRA FIGLIA' TO SAY 'OUR DAUGHTER
BUT TO SAY OLDEST OR YOUNGEST DAUGHTER
NEED TO ADD 'LA'

La nostra figlia più grande.
La vostra figlia più grande.
Vostra figlia.
Dov'è il bano, (per favore)?
Nostra figlia.

Le figlie piccole.
Una famiglia.

La nostra famiglia.
Nostra figlia.
La nostra famiglia.

'LA' or 'IL' ARE USED WITH POSSESSIVE PRONOUNS
IN ALL CASES EXCEPT FOR INDIVIDUAL FAMILY MEMBERS WITHOUT MODIFICATION

Nostro figlio.
Il nostro figlio più piccolo.
Dov'è sua moglie?
Dov'è la sua famiglia?
La sua famiglia dov'è?
La mia famiglia?
Le piccole sono in America.
(the little daughters)
La nostra figlia più grande è qui con noi.
La più grande è qui con noi.
La vostra famiglia è grande.
La vostra famiglia è veramente grande.

Adesso una conversazione.
Lei è in Italia con la sua famiglia.
Ha due figli e una figlia.
Parla con la signora Baggio.
Quando Lei risponde, non dica 'io' ma 'noi'.

Ripeto.
(see above)

Bene. E lui qui è? È suo figlio?
[color=magenta]Yes, this doesn't make sense, but it's what I hear.[/color]
Sì, signora, è il più piccolo.
Quanti figli ha?
Abbiamo due figli.
[color=magenta]Did she know this meant 'sons' and not 'children'?[/color]
Ha anche figlie?
Sì, abbiamo una figlia.
Sua figlia, è grande o piccola?
È grande.
E capisce l'italiano sua figlia?
No, non capisce l'italiano.
Bene. Sua figlia vuole qualcosa.
Che cosa vuole?
Dov'è il bano, (per favore)?
Il bano è lì.

Andiamo lì.
Andiamo subito lì.
Scusi, signora.
Ha una famiglia grande.
Ne abbiamo molti.
Sì. abbiamo molti figli.

READING PRACTICE
Prenda il suo libro di lettura adesso.
Lo apra alla pagina della lezione ventuno.
Guardi la prima frase.
La legga.

01 Voglio una biglia per mia figlia.
02 Quando vogliamo cenare?
03 Non vogliamo andare a Cagliari.
04 La paglia si brucia.
05 La tarantella si balla tutti insieme.
06 L'insalata con l'aglio e l'olio.
07 Prendo l'antipasto all'aragosta ...
08 ... e l'arrosto di quaglia.
09 Qui non si può fumare.
10 Gliene devo cinque.
11 Che meraviglia questa maglia!
12 Vuole uscire con gli amici?
13 Mangiano anche le braciolettine.
(Above is correctly copied from the reading book.)
14 Quando arriverà?
15 Abbiamo passato un luglio glorioso.
16 Aveva nascosto la palla nel cespuglio.


noblerogue
Wednesday 19th of October 2005 12:54:38 AM
To see if this post will make the others show up...: Posted twice now and neither shows up on the thread, but they do show up when I 'post a reply'...

... yup... it worked! :)


Carla
Thursday 20th of October 2005 08:38:00 AM
Originally posted by noblerogue
Italian I Unit 21

GRAMMAR

POSSESSIVE PRONOUNS
il/la mio/a il/la nostro/a
il/la il/la vostro/a
(except for individual unmodified family members)

ADJECTIVES ENDING IN 'E'
il figlio grande la figlia grande
i figli grandi le figlie grandi
ADJECTIVES ENDING IN 'O'
il figlio piccolo la figlia piccola
i figli piccoli le figlie piccole

NEW WORDS

aspettare to wait
aspetto I wait
(le posso dare) I can give to you
possiamo aspettare we can wait
le figlie sono qui the daughters are here
piccolo/a small / little
nostro/a our
veramente really, truly
vostro/a your (3rd person plural)
il/la più grande the oldest
il/la più piccolo/a the youngest
[color=magenta] I've seen where 'più' corresponds with the er form of the adjective
would this really then be 'the older'[/color]
dov'è il bano? where is the bathroom [color=blue]dov'è il bagno?[/color]
le figlie piccole the little daughters
la nostra famiglia our family
con noi with us
andiamo lì we are going over there
ne abbiamo molti we have many (of them)


LESSON

Ascolti questa conversazione.
Il signor Smith parla con la signora Baggio.
Lui ha tre figli, ma non ha figlie.

Buongiorno, signore. Chia Lei? [color=blue]Chi è lei? (Who are you?)[/color]
[color=magenta](sounds like °key-ah° or °kay-ah°)[/color]
Io sono George Smith.
Sono americano, ma capisco un po' l'italiano.
Ah, il signor Smith.
Piacere signor Smith!
Entri! Prego!
Grazie, Signora.
Il signor Baggio, è qui?
No, non è qui.
Ma può aspettare, non è vero?
Sì, aspetto.
Mi dica, signore, la signora Smith, è a Roma con Lei?
Sì, è qui.
E figli? Sono qui?
No, sono in America, signora.
Ha molto figli?
Abbiamo tre figli. Tre figli grandi.
E figlie?
No, signora. Non abbiamo figlie.

Aspettare.
Aspetto.

Ascolti ancora.

Entri.
Piacere.
Un figlio.
Un figlio grande.
Una figlia grande.
Abbiamo una figlia grande.
Vogliamo.
Voglio delle caramelle.
Le posso dare delle caramelle.
Possiamo.

Possiamo aspettare.
Può aspettare?
Può aspettare, non è vero?
Vado da Lei.
Dove abita?
Abito a via Veneto.
Vorremmo.
Molti figli.
Vorremmo molti figli.
Abitiamo.
Io e mia moglie...
... abitiamo in America...
... con i figli.
I figli sono in America.
Loro sono in America.
Sono in America.

AS WITH OTHER PRONOUNS CAN DROP 'LORO'
WILL CONTINUE TO DROP 'LORO' FROM NOW ON

Dove sono?

Le figlie sono qui.
La figlia grande è qui.
I figli grande sono qui. [color=blue]I figli grandi sono qui[/color]


E la figlia piccola?
Il figlio piccolo.
Il figlio è piccolo.
Mio figlio è piccolo.

Nostro figlio è piccolo.
Nostro figlio.
Nostro figlio non è grande.
È piccolo.

Veramente?
Sì, veramente.
È veramente piccolo.

Dov'è vostra figlia?
La grande...
... non la piccola.

La più grande.
La più piccola.
Veramente?
Dove sono i figli?
I figli dove sono?
Può aspettare?

Dov'è il bano? [color=blue]Dov'è il bagno?[/color]

È lì.
Veramente?
Sì, è veramente lì.
La figlia piccola.
Il figlio grande.
La più grande.
(the oldest one (daughter))
Nostra figlia.

USE 'NOSTRA FIGLIA' TO SAY 'OUR DAUGHTER
BUT TO SAY OLDEST OR YOUNGEST DAUGHTER
NEED TO ADD 'LA'

La nostra figlia più grande.
La vostra figlia più grande.
Vostra figlia.
Dov'è il bano, (per favore)? [color=blue]Dov'è il bagno…[/color]

Nostra figlia.

Le figlie piccole.
Una famiglia.

La nostra famiglia.
Nostra figlia.
La nostra famiglia.

'LA' or 'IL' ARE USED WITH POSSESSIVE PRONOUNS
IN ALL CASES EXCEPT FOR INDIVIDUAL FAMILY MEMBERS WITHOUT MODIFICATION

Nostro figlio.
Il nostro figlio più piccolo.
Dov'è sua moglie?
Dov'è la sua famiglia?
La sua famiglia dov'è?
La mia famiglia?
Le piccole sono in America.
(the little daughters)
La nostra figlia più grande è qui con noi.
La più grande è qui con noi.
La vostra famiglia è grande.
La vostra famiglia è veramente grande.

Adesso una conversazione.
Lei è in Italia con la sua famiglia.
Ha due figli e una figlia.
Parla con la signora Baggio.
Quando Lei risponde, non dica 'io' ma 'noi'.

Ripeto.
(see above)

Bene. E lui qui è? È suo figlio?
[color=magenta]Yes, this doesn't make sense, but it's what I hear.[/color]
Maybe not 100% correct but it makes sense (= who is he?)[/color]

Sì, signora, è il più piccolo.
Quanti figli ha?
Abbiamo due figli.
[color=magenta]Did she know this meant 'sons' and not 'children'?[/color]
[color=blue]Usually, in Italian “figli” is meant to say just “children”, regardless of their sex.
To say: “I have two sons”, an Italian speaker will probably say: “ho due figli maschi”[/color]

Ha anche figlie?
Sì, abbiamo una figlia.
Sua figlia, è grande o piccola?
È grande.
E capisce l'italiano sua figlia?
No, non capisce l'italiano.
Bene. Sua figlia vuole qualcosa.
Che cosa vuole?
Dov'è il bano, (per favore)? [color=blue]Dov'è il bagno…[/color]

Il bano è lì. [color=blue]Il bagno è lì[/color]


Andiamo lì.
Andiamo subito lì.
Scusi, signora.
Ha una famiglia grande.
Ne abbiamo molti.
Sì. abbiamo molti figli.

READING PRACTICE
Prenda il suo libro di lettura adesso.
Lo apra alla pagina della lezione ventuno.
Guardi la prima frase.
La legga.

01 Voglio una biglia per mia figlia.
02 Quando vogliamo cenare?
03 Non vogliamo andare a Cagliari.
04 La paglia si brucia.
05 La tarantella si balla tutti insieme.
06 L'insalata con l'aglio e l'olio.
07 Prendo l'antipasto all'aragosta ...
08 ... e l'arrosto di quaglia.
09 Qui non si può fumare.
10 Gliene devo cinque.
11 Che meraviglia questa maglia!
12 Vuole uscire con gli amici?
13 Mangiano anche le braciolettine.
(Above is correctly copied from the reading book.)
14 Quando arriverà?
15 Abbiamo passato un luglio glorioso.
16 Aveva nascosto la palla nel cespuglio.



xx_Carol_xx
Monday 24th of October 2005 02:32:58 AM
Thank you very much Frederick for this thread. I have just started the Pimsleur course but I need to be able to write in Italian as well as speak it so this thread is absolutely brilliant.

I got my copy from the library. You say you downloaded yours from emule. Could you please provide a link?


noblerogue
Tuesday 25th of October 2005 01:13:57 AM
eMule information: Ciao, Carol

I sent you a PM with further information on how I found Pimsleur on eMule, and also which version (I've found there are at least two) I'm using.

Frederick


noblerogue
Tuesday 25th of October 2005 01:21:06 AM
Unit 22: Italian I Unit 22

QUESTIONS
[color=magenta]
when to use nella v in
[/color]

NEW WORDS

c'è there is
(contraction of ci è)
quante persone? how many people?
quante persone ci sono how many people are there?
nella sua famiglia in your family
nella mia macchina in my car
[color=magenta]is this the most used translation for car?
Silly Bablefish translates 'car' as 'automobile' and 'macchina' as 'macchine'[/color]
se if
abbastanza grande big enough
voi avete you (2nd pers plur) have
vogliamo della benzina we want (some) gas
mi dia dieci litri di benzina
give me 10 liters of gasoline
un litro one liter
c'è there is
chilometri kilometers
un chilometro a kilometer (about 5/8 mi)
vorrei andare a Roma I would like to go to Rome.
Voi vorreste you (2rd pers plur) would like

Adesso, mi dica... now tell me...
Mi domandi (ancora)... ask me (again)...
Dica in italiano... Say in Italian...
(Mi) dica que... Tell (me) / Say (to me) that...
Risponda affermativamente (a la domanda).
Respond affirmatively
(to the question).
(Mi) domandi se ... Ask (me) if ....
Come si dice...? How does one say ... ?


THUS FAR KNOW:

avere
io ho
tu
lui/lei/Lei ha

noi abbiamo
voi avete
loro








LESSON

In questa lezione non c'è conversazione.

STARTING WITH THIS LESSON WILL RECEIVE
MORE AND MORE INSTRUCTIONS
IN ITALIAN
(For the most part, these instructions will be transcribed the first time, and not after that.)
(Also, what is said after the instruction will usually not be transcribed, only the response requested.)

Adesso, mi dica 'hello' in Italiano.

Buongiorno.

THIS IS NECESSARY STEP
TO UNDERSTANDING AND SPEAKING ITALIAN
WITHOUT TRANSLATING FROM ENGLISH

Piacere.

Mi domandi (ancora) come sto.
Come sta?

Dica in italiano 'a big son.'
Un figlio grande.
Abbiamo un figlio grande.
Nostro figlio.
Una figlia piccola.
La piccola è con noi.
La sua figlia più grande è a Roma?
Sì, la più grande è a Roma.
La grande.
Il figlio piccolo.

Quanti figli ha?

Dica che ha tre figli.
Ho tre figli.

Loro sono grandi?
Risponda affermativamente
Sì, sono grandi.

Dov'è il bagno?
Non può aspettare?
Il bagno è lì.
Veramente?
La mia famiglia è in America.
La mia famiglia è in Italia.
La mia famiglia è con me.

    Quante persone?

    Quante persone ci sono?

    ...nella sua famiglia.


Quante persone ci sono?
Quante persone ci sono nella sua famiglia?
Ci sono quattro persone...
...nella mia famiglia.

Nella mia macchina.
macchina.
La macchina.
La mia macchina.
Una macchina.
Ho una macchina.

(Mi) domandi se ho una macchina.
Ha una macchina?

Come si dice...?
Se.

La sua macchina è qui?
La sua famiglia è in Italia?
Quante persone ci sono nella sua famiglia?
Ci sono cinque persone nella mia famiglia.
Abbiamo una macchina.
Ho una macchina italiana.
È grande o piccola (la macchina)?
Non è grande.
Non è veramente piccola.
Abbastanza.

Abbastanza grande.
La mia macchina è abbastanza grande...
... per la nostra famiglia.
Le figlie.
Le figlie piccole.
La vostra figlia più grande.
Vostra figlia.
Se.
Parla italiano, signore?
Non veramente.
Parlo italiano.
Capisco l'italiano.
Tre persone.
Ci sono cinque persone...
... nella nostra famiglia.

    Voi avete.

(Voi) avete una macchina?
Sì abbiamo una macchina.
Noi.
Voi.
Voi avete una macchina italiana?
Avete una macchina italiana?
No, la nostra macchina è americana.

Vogliamo.

    Vogliamo della benzina.

Mi dia della benzina.

IN ITALY THE STANDARD MEASURE FOR LIQUIDS
IS ONE LITER (A BIT LARGER THAN ONE QUART US)
    Mi dia dieci litri di benzina
, (per favore).
Dieci litri di benzina.
Venti litri (di benzina), per favore...
... nella macchina.
... nella nostra macchina.
Le do trenta litri.
Trenta litri di benzina.
È molta benzina.
È troppo.
È abbastanza.
È abbastanza?
Quaranta litri? È troppo.
Abbiamo una macchina americana.
Avete una macchina italiana?
No, abbiamo una macchina americana.
Ci sono molte macchine.
macchine americane.
Ci sono molte macchine americane.
Ci sono molte macchine americane in Italia.

    C'è
della benzina?
Ci è.
C'è.
C'è della benzina nella macchina?
Avete della benzina?
Quanti litri?
Non lo so.
È abbastanza.

THE MOST COMMOM MEASURE OF DISTANCE
IS THE KILOMETER (ABOUT 5/8 US MILE)

    chilometri

Quanti chilometri?
Cinquanta chilometri.
Mi dia venticinque litri...
Mi dia venticinque litri di benzina.
C'è molta benzina...
... nella nostra macchina.
È abbastanza per cinquanta chilometri.

    Vorrei andare a Roma.

Andare.
Vorremmo andare a Roma.

    Voi vorreste.

Voi vorreste andare a Roma?
Vorreste andare a Roma?
Sì, vorremmo andare a Roma.
Quanti chilometri ci sono, (per favore)?
Ci sono sessanta chilometri.
Bene.
C'è molta benzina.
C'è molta benzina nella macchina.
E andiamo a Roma.

READING PRACTICE
NO READING


Carla
Tuesday 25th of October 2005 07:37:17 PM
Italian I Unit 22 - corrections: Italian I Unit 22

QUESTIONS
[color=magenta]
when to use nella v in
[/color]
[color=blue]
Not very easy to explain… I’m not sure… I think compound prepositions are used in the same situations in which you would use a determinative article (il, lo, la, i, gli, le).
E.g.
If you are referring to a particular car you may say: “nella mia macchina ci sono tre persone”
If you are talking about a car in general, you may say:
“Per andare da Roma a Firenze in macchina ci si mettono 3 ore”
[/color]

NEW WORDS

c'è there is
(contraction of ci è)
quante persone? how many people?
quante persone ci sono how many people are there?
nella sua famiglia in your family
nella mia macchina in my car
[color=magenta]is this the most used translation for car?
Silly Bablefish translates 'car' as 'automobile' and 'macchina' as 'macchine'[/color]
[color=blue]Yes, “macchina” is commonly used in spoken language to mean “car”, though the most correct word would be “automobile”. [/color]
se if
abbastanza grande big enough
voi avete you (2nd pers plur) have
vogliamo della benzina we want (some) gas
mi dia dieci litri di benzina
give me 10 liters of gasoline
un litro one liter
c'è there is
chilometri kilometers
un chilometro a kilometer (about 5/8 mi)
vorrei andare a Roma I would like to go to Rome.
Voi vorreste you (2rd pers plur) would like

Adesso, mi dica... now tell me...
Mi domandi (ancora)... ask me (again)...
Dica in italiano... Say in Italian...
(Mi) dica que... Tell (me) / Say (to me) that... [color=blue]mi dica che[/color]

Risponda affermativamente (a la domanda). ... [color=blue]…alla domanda[/color]

Respond affirmatively
(to the question).
(Mi) domandi se ... Ask (me) if ....
Come si dice...? How does one say ... ?


THUS FAR KNOW:

avere
io ho
tu
lui/lei/Lei ha

noi abbiamo
voi avete
loro








LESSON

In questa lezione non c'è conversazione.

STARTING WITH THIS LESSON WILL RECEIVE
MORE AND MORE INSTRUCTIONS
IN ITALIAN
(For the most part, these instructions will be transcribed the first time, and not after that.)
(Also, what is said after the instruction will usually not be transcribed, only the response requested.)

Adesso, mi dica 'hello' in Italiano.

Buongiorno.

THIS IS NECESSARY STEP
TO UNDERSTANDING AND SPEAKING ITALIAN
WITHOUT TRANSLATING FROM ENGLISH

Piacere.

Mi domandi (ancora) come sto.
Come sta?

Dica in italiano 'a big son.'
Un figlio grande.
Abbiamo un figlio grande.
Nostro figlio.
Una figlia piccola.
La piccola è con noi.
La sua figlia più grande è a Roma?
Sì, la più grande è a Roma.
La grande.
Il figlio piccolo.

Quanti figli ha?

Dica che ha tre figli.
Ho tre figli.

Loro sono grandi?
Risponda affermativamente
Sì, sono grandi.

Dov'è il bagno?
Non può aspettare?
Il bagno è lì.
Veramente?
La mia famiglia è in America.
La mia famiglia è in Italia.
La mia famiglia è con me.

    Quante persone?

    Quante persone ci sono?

    ...nella sua famiglia.


Quante persone ci sono?
Quante persone ci sono nella sua famiglia?
Ci sono quattro persone...
...nella mia famiglia.

Nella mia macchina.
macchina.
La macchina.
La mia macchina.
Una macchina.
Ho una macchina.

(Mi) domandi se ho una macchina.
Ha una macchina?

Come si dice...?
Se.

La sua macchina è qui?
La sua famiglia è in Italia?
Quante persone ci sono nella sua famiglia?
Ci sono cinque persone nella mia famiglia.
Abbiamo una macchina.
Ho una macchina italiana.
È grande o piccola (la macchina)?
Non è grande.
Non è veramente piccola.
Abbastanza.

Abbastanza grande.
La mia macchina è abbastanza grande...
... per la nostra famiglia.
Le figlie.
Le figlie piccole.
La vostra figlia più grande.
Vostra figlia.
Se.
Parla italiano, signore?
Non veramente.
Parlo italiano.
Capisco l'italiano.
Tre persone.
Ci sono cinque persone...
... nella nostra famiglia.

    Voi avete.

(Voi) avete una macchina?
Sì abbiamo una macchina.
Noi.
Voi.
Voi avete una macchina italiana?
Avete una macchina italiana?
No, la nostra macchina è americana.

Vogliamo.

    Vogliamo della benzina.

Mi dia della benzina.

IN ITALY THE STANDARD MEASURE FOR LIQUIDS
IS ONE LITER (A BIT LARGER THAN ONE QUART US)
    Mi dia dieci litri di benzina
, (per favore).
Dieci litri di benzina.
Venti litri (di benzina), per favore...
... nella macchina.
... nella nostra macchina.
Le do trenta litri.
Trenta litri di benzina.
È molta benzina.
È troppo.
È abbastanza.
È abbastanza?
Quaranta litri? È troppo.
Abbiamo una macchina americana.
Avete una macchina italiana?
No, abbiamo una macchina americana.
Ci sono molte macchine.
macchine americane.
Ci sono molte macchine americane.
Ci sono molte macchine americane in Italia.

    C'è
della benzina?
Ci è.
C'è.
C'è della benzina nella macchina?
Avete della benzina?
Quanti litri?
Non lo so.
È abbastanza.

THE MOST COMMOM MEASURE OF DISTANCE
IS THE KILOMETER (ABOUT 5/8 US MILE)

    chilometri

Quanti chilometri?
Cinquanta chilometri.
Mi dia venticinque litri...
Mi dia venticinque litri di benzina.
C'è molta benzina...
... nella nostra macchina.
È abbastanza per cinquanta chilometri.

    Vorrei andare a Roma.

Andare.
Vorremmo andare a Roma.

    Voi vorreste.

Voi vorreste andare a Roma?
Vorreste andare a Roma?
Sì, vorremmo andare a Roma.
Quanti chilometri ci sono, (per favore)?
Ci sono sessanta chilometri.
Bene.
C'è molta benzina.
C'è molta benzina nella macchina.
E andiamo a Roma.

READING PRACTICE
NO READING



noblerogue
Friday 04th of November 2005 01:48:04 AM
Corrections to Unit 22: I think I understand nella v in better now...
'nella' is used when there is an artile, like the, or a...



noblerogue
Friday 04th of November 2005 01:56:27 AM
Unit 23: Italian I Unit 23

NEW WORDS

mettere to put
metta put in (formal sing command)
aspettare to wait
aspetti wait (formal sing command)
Vado a Roma. I am going to Rome.
Quanti chilometri per Roma?
How many kilometers to Rome.
lontano far
settanta seventy
Quale strade è? Which way/road/route is it?
Qual'è la strada? Which is the way/road/route?
diritto straight (ahead)
Non vada troppo velocemente
Don't go too fast.
Vada go (formal sing command)

Come se dice... How do you say ...
Adesso risponda a la domanda.
Now answer the question.
Come se domanda...?
How does one ask ...?


GRAMMAR

'A ROMA' WHEN REFER SPECIFICALLY TO ROME
'PER ROMA' TO TALK ABOUT TIME, DISTANCE
OR ROUTE YOU TRAVEL TO GET THERE

NOTE DIFFERENCE BETWEEN
GENERAL: 'IT IS FAR' – 'È LONTANO' AND
SPECIFIC: 'ROME IS FAR' ' ROMA È LONTANA'


[color=magenta] Non vada = don't go... is this a regular way to form negative requests? [/color]

[color=magenta] I see on http://www.gwc.org.uk/ModernLang/hotpot/Italian2/imperative.html
that negative commands are expressed with
non plus infinitive [/color]















LESSON

Ascolti questa conversazione.
Quanti persone ci sono nella sua famiglia?
Due persone grande, e due figli.
Bene, bene.
Due persone grandi, e due figli?
Sì, un figlio ed una figlia.
Ah, veramente?
Una figlia piccola, ed un figlio piccolo.

Adesso risponda a la domanda.
Come si dice 'car' in italiano?
macchina
La macchina.
Una macchina.
Nella macchina.
Nella famiglia.
Quanti persone ci sono...
... nella sua famiglia?
Due persone grandi.
E due persone piccole.
Due figli.
(two children)
Un figlio ed una figlia.
Il nostro figlio più piccolo...
(Tape asks for 'the youngest'...
speaker says above... 'our youngest son')
... è qui con noi.
La vostra figlia più grande.
Vostra figlia.
La grande.
Le figlie.
Quanti persone ci sono nella sua famiglia?
Ci sono cinque persone.
La nostra famiglie è grande.
Voi avete una macchina grande?
Ci sono molti macchine americane in Italia.
Dov'è il bano, (per favore)?
È lì.
Grazie mille.
Prego.
(La) benzina.
Venti litri, per favore.
È abbastanza ...
... per sessanta chilometri.
È abbastanza?
La mia macchina è troppo grande.
La sua macchina è americana?
È americana la sua macchina?
No, è italiana.
(Voi) avete una macchina?
Vorreste una macchina?
Vorremmo una macchina americana.
C'è della benzina nella macchina?

    Metta
dieci litri, (per favore).
    Aspetti.

Aspettiamo.
Metta quindici litri.
Andiamo lì.
Dove va, signora?

    Vado a Roma.

Vado a Roma domani.
Vorrei andare a Roma domani.

    Quanti chilometri per Roma?


'A ROMA' WHEN REFER SPECIFICALLY TO ROME
'PER ROMA' TO TALK ABOUT TIME, DISTANCE
OR ROUTE YOU TRAVEL TO GET THERE

Aspetti.

    È lontano.
    Roma è lontana.


NOTE DIFFERENCE BETWEEN
GENERAL: 'IT IS FAR' – 'È LONTANO' AND
SPECIFIC: 'ROME IS FAR' ' ROMA È LONTANA'

Roma è lontana?
Aspetti, non lo so.

    Settanta
chilometri.
Settantadue.
Settantatre.
Settantacinque.
Quaranta.
Quarantadue.
Settantuno.
Ventuno.
Trentuno.
Settantuno.
Settantaquattro chilometri.
No, settantuno.
Aspetti.
Settantaquattro.
Sessantaquattro.
Sessantacinque e settantacinque.
Roma è lontana.
Metta molta benzina.
Ci sono settantacinque chilometri.

    Quale strada è?

Qual'è la strada?
NOTE CONTRACTION: quale è TO qual'è

Qual'è la strada per Roma?
Roma è lontana.
Quanti chilometri?
Settantacinque.
Qual'è la strada?

    È diritto.

Aspetti.
Non è la strada per Roma.
La strada è lì.
Diritto, non è vero?
Sì, è la strada.
Quale strada?
(Which road?)
La strada per Roma.
Quanti litri di benzina vuole?
Non troppi.
Metta trenta litri.
Grazie, signora.
Aspetti.
Settanta.
Settantotto.
Non è lontano.
Roma non è lontana.

Come se domanda?
È la strada per Roma, (per favore)?
È questa la strada per Roma?
Sì, diritto.
C'è molto benzina.
Abbastanza per settanta chilometri?
Sì, se la macchina è piccola.
Roma non è molto lontana.
Quale strada è?
Diritto signore.

    Non vada troppo velocemente.

Vada più velocemente.
D'accordo. Arrivederci.

READING PRACTICE
Prendo il suo libro di lettura adesso.
Lo apra a la pagina della lezione ventitre.
Guardi la prima frase.
La legga.

01 Egidio si sveglia all'alba.
02 Svegliandosi di buon'ora,
Gigetto si sente meglio.
03 Questa porzione di sfizio mi stuzzica.
04 Le vocali sdrucciole ...
05 ... si pronunciano difficilmente.
06 L'uomo sbarbato è suo fratello.
07 Flavio è sgarbato di quando in quando.
08 Luana mi sembra troppo sdolcinata.
09 Che ne direste di una pasta sfoglia?
10 Le chele dell'aragosta mi piacciono.
11 Il centro urbano si sviluppa.
12 La lira si svaluta quotidianamente.
13 Rendendomi conto dei miei sbagli, mi sveglio.
14 I piccoli vanno sgridati in silenzio.
15 Quella poetessa è assai sfrontata.
16 I significati si svuotono di intensità.
17 L'onestà tra i ricchi è un'utopia.
18 Quotiamo la moneta a lungo termine.
19 Bevve tutto il brodo sbavandosi un po'.
20 Quando chiesero asilo, glielo rifiutarono.


Carla
Friday 04th of November 2005 09:37:28 PM
Originally posted by noblerogue
Italian I Unit 23

NEW WORDS

mettere to put
metta put in (formal sing command)
aspettare to wait
aspetti wait (formal sing command)
Vado a Roma. I am going to Rome.
Quanti chilometri per Roma?
How many kilometers to Rome.
lontano far
settanta seventy
Quale strade è? Which way/road/route is it? [color=blue]Quale strada è?[/color]
Qual'è la strada? Which is the way/road/route? [color=blue]Qual è la strada? (see below)[/color]
diritto straight (ahead)
Non vada troppo velocemente
Don't go too fast.
Vada go (formal sing command)

Come se dice... How do you say ... [color=blue]Come si dice…[/color]

Adesso risponda a la domanda. ? [color=blue] Adesso risponda alla domanda [/color]

Now answer the question.
Come se domanda...? [color=blue] Come si domanda…? [/color]

How does one ask ...?


GRAMMAR

'A ROMA' WHEN REFER SPECIFICALLY TO ROME
'PER ROMA' TO TALK ABOUT TIME, DISTANCE
OR ROUTE YOU TRAVEL TO GET THERE

NOTE DIFFERENCE BETWEEN
GENERAL: 'IT IS FAR' – 'È LONTANO' AND
SPECIFIC: 'ROME IS FAR' ' ROMA È LONTANA'
[color=blue] As well as troppo and molto, lontano is either an adverb (when it modifies a verb) or an adjective (when it modifies a noun) [/color]



[color=magenta] Non vada = don't go... is this a regular way to form negative requests? [/color]
[color=magenta] I see on http://www.gwc.org.uk/ModernLang/hotpot/Italian2/imperative.html
that negative commands are expressed with
non plus infinitive [/color]

[color=blue] Imperative tense in Italian has only the tu and voi forms:
TU form (informal, singular you): vai = (you) go, non andare = (you) don’t go
VOI form (plural you): andate= (you) go, non andate= (you) don’t go
Notice that the “tu” form is made with “non” + infinitive.

“Tu” and “voi” are informal pronouns though. You can’t say “non andare” to your boss or to an elderly person.
The formal lei and any other imperative form is made with subjunctive:
LEI (singular - formal you) form: vada = (you) go, non vada = (you) don’t go
LORO form: vadano= (they) go, non vadano (they) don’t go

I hope everything is clear, please ask me if you need a further explanation[/color]


LESSON

Ascolti questa conversazione.
Quanti persone ci sono nella sua famiglia?

Due persone grande, e due figli. [color=blue] Due persone grandi… [/color]
Bene, bene.
Due persone grandi, e due figli?
Sì, un figlio ed una figlia.
Ah, veramente?
Una figlia piccola, ed un figlio piccolo.

Adesso risponda a la domanda.[color=blue] …alla domanda. [/color]
Come si dice 'car' in italiano?
macchina
La macchina.
Una macchina.
Nella macchina.
Nella famiglia.
Quanti persone ci sono...
... nella sua famiglia?
Due persone grandi.
E due persone piccole.
Due figli.
(two children)
Un figlio ed una figlia.
Il nostro figlio più piccolo...
(Tape asks for 'the youngest'...
speaker says above... 'our youngest son')
... è qui con noi.
La vostra figlia più grande.
Vostra figlia.
La grande.
Le figlie.
Quanti persone ci sono nella sua famiglia?
Ci sono cinque persone.
La nostra famiglie è grande.
Voi avete una macchina grande?
Ci sono molti macchine americane in Italia. [color=blue] Ci sono molte macchine …[/color]

Dov'è il bano, (per favore)? [color=blue] Dov'è il bagno …[/color]

È lì.
Grazie mille.
Prego.
(La) benzina.
Venti litri, per favore.
È abbastanza ...
... per sessanta chilometri.
È abbastanza?
La mia macchina è troppo grande.
La sua macchina è americana?
È americana la sua macchina?
No, è italiana.
(Voi) avete una macchina?
Vorreste una macchina?
Vorremmo una macchina americana.
C'è della benzina nella macchina?

    Metta
dieci litri, (per favore).
    Aspetti.

Aspettiamo.
Metta quindici litri.
Andiamo lì.
Dove va, signora?

    Vado a Roma.

Vado a Roma domani.
Vorrei andare a Roma domani.

    Quanti chilometri per Roma?


'A ROMA' WHEN REFER SPECIFICALLY TO ROME
'PER ROMA' TO TALK ABOUT TIME, DISTANCE
OR ROUTE YOU TRAVEL TO GET THERE

Aspetti.

    È lontano.
    Roma è lontana.


NOTE DIFFERENCE BETWEEN
GENERAL: 'IT IS FAR' – 'È LONTANO' AND
SPECIFIC: 'ROME IS FAR' ' ROMA È LONTANA'

Roma è lontana?
Aspetti, non lo so.

    Settanta
chilometri.
Settantadue.
Settantatre.
Settantacinque.
Quaranta.
Quarantadue.
Settantuno.
Ventuno.
Trentuno.
Settantuno.
Settantaquattro chilometri.
No, settantuno.
Aspetti.
Settantaquattro.
Sessantaquattro.
Sessantacinque e settantacinque.
Roma è lontana.
Metta molta benzina.
Ci sono settantacinque chilometri.

    Quale strada è?

Qual'è la strada?
NOTE CONTRACTION: quale è TO qual è
[color=blue]Qual è is spelled without apostrophe. Microsoft Word marks a spelling mistake if you put the apostrophe. It’s weird, I know… It’s a truncation, not an elision[/color]

Qual'è la strada per Roma? [color=blue] qual è …[/color]

Roma è lontana.
Quanti chilometri?
Settantacinque.
Qual'è la strada? [color=blue] Qual è …[/color]

    È diritto.

Aspetti.
Non è la strada per Roma.
La strada è lì.
Diritto, non è vero?
Sì, è la strada.
Quale strada?
(Which road?)
La strada per Roma.
Quanti litri di benzina vuole?
Non troppi.
Metta trenta litri.
Grazie, signora.
Aspetti.
Settanta.
Settantotto.
Non è lontano.
Roma non è lontana.

Come se domanda? [color=blue] Come si domanda? [/color]
È la strada per Roma, (per favore)?
È questa la strada per Roma?
Sì, diritto.
C'è molto benzina. [color=blue] C'è molta benzina [/color]
Abbastanza per settanta chilometri?
Sì, se la macchina è piccola.
Roma non è molto lontana.
Quale strada è?
Diritto signore.

    Non vada troppo velocemente.

Vada più velocemente.
D'accordo. Arrivederci.

READING PRACTICE
Prendo il suo libro di lettura adesso.
Lo apra a la pagina della lezione ventitre. . [color=blue] …alla pagina… [/color]

Guardi la prima frase.
La legga.

01 Egidio si sveglia all'alba.
02 Svegliandosi di buon'ora,
Gigetto si sente meglio.
03 Questa porzione di sfizio mi stuzzica.
04 Le vocali sdrucciole ...
05 ... si pronunciano difficilmente.
06 L'uomo sbarbato è suo fratello.
07 Flavio è sgarbato di quando in quando.
08 Luana mi sembra troppo sdolcinata.
09 Che ne direste di una pasta sfoglia?
10 Le chele dell'aragosta mi piacciono.
11 Il centro urbano si sviluppa.
12 La lira si svaluta quotidianamente.
13 Rendendomi conto dei miei sbagli, mi sveglio.
14 I piccoli vanno sgridati in silenzio.
15 Quella poetessa è assai sfrontata.
16 I significati si svuotono di intensità. [color=blue] svuotano [/color]
17 L'onestà tra i ricchi è un'utopia.
18 Quotiamo la moneta a lungo termine.
19 Bevve tutto il brodo sbavandosi un po'.
20 Quando chiesero asilo, glielo rifiutarono.



noblerogue
Saturday 05th of November 2005 12:29:13 AM
Corrections to Unit 23: Grazie.

Knowing when elision and when truncation I think will be like knowing when double letter... just learn.

Using troppo, molto, and lontano will be challenging for me... I'll need to figure out a way to know when it's adverb and when adjective. For example 'It's not far.' Because of the generality I guess 'far' is now describing the action. Maybe I should brush up on my English grammar!

Seems I also had trouble matching case, especially with molto. Ah well, in time. That's the nice thing about Pimsleur. Reminds me to learn like a child and NOT try to get everything perfect.

I understand much better about the imperatives... grazie.
I read that like the lei/tu, there is essi/loro... and essi is in even less use that lei?

And the spelling error in the reading. That's a typo that was in the original booklet! :)

Frederick


Carla
Saturday 05th of November 2005 01:14:18 AM
Just a note about pronouns:

As I wrote in my post at http://www.phrasebase.com/discuss/read.php?TID=9863, the original 3rd person subject pronouns in Italian are:

singular:
egli = he
ella = she

plural:
essi = they (male)
esse = they (female)

These pronouns are not used any more in currently spoken Italian because native speakers tend to use 3rd person object pronouns instead:
egli/ella has been replaced by lui/lei
essi/esse have been replaced by loro

You may still find egli, ella, essi, esse in literary texts.

Carla



noblerogue
Saturday 05th of November 2005 01:54:32 AM
Unit 24: Italian I Unit 24

NEW WORDS

Vado in Italia (I) travel in Italy(?)
Quanto costa? How much does it cost?
Qual è la strada per andare per Roma?
Which is the road to go to Rome?
Prenda la strada per Roma.
Take the road to Rome.
prenda You (formal sing imper) take
a destra to the right
la strada giusta the right/correct route/route
a sinistra to the left
e poi and then
non si può sbagliare you can't miss it
più avanti further on
se prende if you (form sing) take

[color=magenta] difference between poi and allora? [/color]

Prenda la strada giusta. / Se prende la strada giusta.
Non parli velocemente. (subjunctive)
[color=magenta] prenda / si prende I believe Pimsleur teaches only the formal style, so 'prenda' is formal sing imperative. But what is 'prende'? I can't figure out what tense that is. [/color]


are ere ire andare
IMPERATIVE INFORMAL POSITIVE
tu -a -i -i -isci vai
voi -ate -ete -ite -ite andate

IMPERATIVE FORMAL POSITIVE
lei -i -a -a -isca vada
loro -ino -ano -ano -iscano vadano

SUBJUNCTIVE PRESENT TENSE
tu -i -a -a -isca
voi -ino -ano -ano -iscano


[color=magenta] Like the formal Lei, which I gather does not need to be capitalized in print, is this also true of the formal Le as in 'Quanto le devo?'[/color]


Roma è lontana?
Non molto lontana.

[color=magenta] lontana to agree with Rome, but molto because is adverb? ... not molta lontana?[/color]







LESSON

Ascolti questa conversazione.
La benzina è cara in Italia?
Sì, molto cara.
Quanto costo un litro?
Non so, ma è molto caro.
Ha una macchina?
Sì, ho una macchina molto grande ed anche una famiglia molto grande.
[color=magenta] I hear 'molto' but believe in all cases above it is 'molta'?[/color]
Caro.

Ascolti ancora.

Quante persone ci sono nella sua famiglia?
Sono americano.
Sono americana.
Mi dica che va in Italia...
    Vado in Italia.

[color=magenta] Not sure about what I'm hearing here[/color]
Ho una macchina.
Vado in Italia con la mia famiglia.
La benzina è cara in Italia?
Sì, la benzina è molto cara in Italia.
    Quanto costa?


FOR NOW WILL SAY 6000 Lire per litro.

(Ouch, this works out to $15.50 US per gallon!
According to a CNN website, in Milan,
La benzina costa sei dollari (o cinque Euro) a quattro litro
o un Euro a litro...
http://money.cnn.com/pf/features/lists/global_gasprices/ )

Seimila Lire a litro.
Quanti litri vuole?
Metta quaranta litri.
Aspetti!
È troppo.
Roma è lontana?
Non molto lontana.
Sessantacinque chilometri.
Come si dice 'the road' in italiano?
Si dice 'la strada'.

    Qual è la strada per andare a Roma?

Diritto.
Lontano.
Diritto.
Roma non è molto lontana.
Ci sono settanta chilometri.
No, settantacinque.
Metta della benzina.
È abbastanza?
Sì, è abbastanza.
Abbiamo una macchina americana.
Ci sono molte macchine americane in Italia.
Voi avete una macchina americana.
Grazie, è abbastanza benzina.
Quanto Le devo?
Quanto costa?
La strada per Roma.

    Prenda la strada per Roma.

Qual è la strada per Roma?
Qual è la strada per andare a Roma?
È diritto.

È
    a destra.

Non è diritto.

    La strada giusta.

La strada giusta è a destra.
Qual è la strada giusta?
A destra?
... o diritto?
Va a diritto.
(go straight ahead)
[color=magenta] command, and with Pimsleur will be formal, so maybe 'vada a diritto'? If so, the 'd' sound goes by quickly! :) [/color]
Aspetti.

La strada giusta è
    a sinistra.

a sinistra.
a destra.
La strada giusta è a sinistra?
È a sinistra la strada giusta?
No, è diritto.
Non a sinistra.
Prenda la strada a sinistra.
È la strada giusta.
Prenda la strada a destra.
Vada a sinistra.

    E poi
diritto.
E poi...
E poi diritto.
È la strada giusta per Roma.
Ci sono settanta chilometri.
Ma prenda la strada giusta.
Prenda la strada a destra.
E poi?
Poi a sinistra.
Vada a sinistra.

Non si può sbagliare.
Aspetti.
Non capisco.
Parla troppo velocemente.
Ripeta per favore.

E non parli troppo velocemente.
Non si può sbagliare.
Allora, qual è la strada per Roma?
(Now then)
C'è una strada lì...
... a sinistra...
... ma non è la strada giusta.
La strada giusta è qui.
Vada a destra.

Quindici chilometri più avanti.
Vado a sinistra...
... e poi diritto.
Non si può sbagliare.
Roma non è lontana.
Quanti chilometri ci sono?
Ci sono settantacinque chilometri...

...se prende la strada giusta.

PRACTICE
'take the right road' / 'if you take the right road'
Prenda la strada giusta. / Se prende la strada giusta.
Prenda / prende

Capisco adesso.
Ma mi dica...
... qual è la strada per Roma?
A sinistra o a destra?
O diritto?
Non lo so.
Veramente, non lo so.
Ma non si può sbagliare.
E adesso...
... arrivederci, signore.


READING PRACTICE
Prendo il suo libro di lettura adesso.
Lo apra alla pagina della lezione ventiquattro.
Guardi la prima frase.
La legga.

01 Mi fecero uno sgarbo non pensandoci.
02 Sbrighiamo le faccende domestiche.
03 Lui si sforza di credere ...
04 ... nella provvidenza del cielo.
05 L'oca ci sguazza nel lago.
06 Lo sfregio si paga con la vendetta.
07 Le strade sdrucciolevoli non fanno per me.
08 Una ventata d'aria fresca entrò dalla finestra.
09 Di quel rastrello ce ne è gran bisogno.
10 Ve le darebbe se potesse.
11 Almeno ci fosse una giornata di svago.
12 Si sono sfogate completamente con le loro amiche.
13 Sfregando la legna si accende.
14 Gli acini dell'uva ...
15 ... si raggiungono con scioltezza.
16 Il miglior amico dell'uomo è la sua coscienza.
17 Svezzarono il bambino con orzo e latte.
18 La bandiera sventola sul tetto.
19 Il roseto è fiorito tutto in rosso.
20 Abbiamo sradicato le radici dal dosso.
21 Fabiola si è sbandata dopo il liceo.
22 Guadagnerei di più ...
23 ... se sbagliassi di meno.


Carla
Monday 07th of November 2005 05:22:34 AM
Originally posted by noblerogue


Italian I Unit 24

NEW WORDS

Vado in Italia (I) travel in Italy(?) [color=blue]I travel to Italy…?[/color]
Quanto costa? How much does it cost?
Qual è la strada per andare per Roma?
Which is the road to go to Rome?
Prenda la strada per Roma.
Take the road to Rome.
prenda You (formal sing imper) take
a destra to the right
la strada giusta the right/correct route/route
a sinistra to the left
e poi and then
non si può sbagliare you can't miss it
più avanti further on
se prende if you (form sing) take

[color=magenta] difference between poi and allora? [/color]
[color=blue] Hard to explain…both poi and allora may have several meanings.
They are very close and they are often translated with “then”, but “poi” is more used to mean “after”, “later”, while “allora” may also mean “at that time” or “therefore”. Those shades of meaning can only be understood with reading practice… [/color]


Prenda la strada giusta. / Se prende la strada giusta.
Non parli velocemente. (subjunctive)
[color=magenta] prenda / si prende I believe Pimsleur teaches only the formal style, so 'prenda' is formal sing imperative. But what is 'prende'? I can't figure out what tense that is. [/color]
[color=blue]’Prende’ is present indicative tense, 3rd singular person (lei form). The whole sentence would be “Se lei prende la strada giusta” [/color]

are ere ire andare
IMPERATIVE INFORMAL POSITIVE
tu -a -i -i -isci vai
voi -ate -ete -ite -ite andate

IMPERATIVE FORMAL POSITIVE
lei -i -a -a -isca vada
loro -ino -ano -ano -iscano vadano

SUBJUNCTIVE PRESENT TENSE
tu -i -a -a -isca
voi -ino -ano -ano -iscano


[color=magenta] Like the formal Lei, which I gather does not need to be capitalized in print, is this also true of the formal Le as in 'Quanto le devo?'[/color]
[color=blue]Yes, right.[/color]


Roma è lontana?
Non molto lontana.

[color=magenta] lontana to agree with Rome, but molto because is adverb? ... not molta lontana?[/color]
[color=blue]In this sentence “lontana” is an adjective, while “molto” is an adverb that modifies the adjective “lontana”.
An adverb usually modifies a verb but it can also modify a noun, as in: “Roma è molto lontana”, “la benzina in Italia è molto cara”, “una famiglia molto grande”, “una macchina molto grande”[/color]


LESSON

Ascolti questa conversazione.
La benzina è cara in Italia?
Sì, molto cara.
Quanto costo un litro? [color=blue] Quanto costa un litro? [/color]

Non so, ma è molto caro.
Ha una macchina?
Sì, ho una macchina molto grande ed anche una famiglia molto grande.
[color=magenta] I hear 'molto' but believe in all cases above it is 'molta'?[/color]
[color=blue]No, “molto” is fine here… it works as an adverb [/color]

Caro.

Ascolti ancora.

Quante persone ci sono nella sua famiglia?
Sono americano.
Sono americana.
Mi dica che va in Italia...
    Vado in Italia.

[color=magenta] Not sure about what I'm hearing here[/color]
[color=blue]It’s fine, it makes sense [/color]

Ho una macchina.
Vado in Italia con la mia famiglia.
La benzina è cara in Italia?
Sì, la benzina è molto cara in Italia.
    Quanto costa?


FOR NOW WILL SAY 6000 Lire per litro.

(Ouch, this works out to $15.50 US per gallon!
According to a CNN website, in Milan,
La benzina costa sei dollari (o cinque Euro) a quattro litro
o un Euro a litro...
http://money.cnn.com/pf/features/lists/global_gasprices/ )
[color=blue]Gas costs about 1.30 Euro/liter [/color]

Seimila Lire a litro. [color=blue] al litro [/color]

Quanti litri vuole?
Metta quaranta litri.
Aspetti!
È troppo.
Roma è lontana?
Non molto lontana.
Sessantacinque chilometri.
Come si dice 'the road' in italiano?
Si dice 'la strada'.

    Qual è la strada per andare a Roma?

Diritto.
Lontano.
Diritto.
Roma non è molto lontana.
Ci sono settanta chilometri.
No, settantacinque.
Metta della benzina.
È abbastanza?
Sì, è abbastanza.
Abbiamo una macchina americana.
Ci sono molte macchine americane in Italia.
Voi avete una macchina americana.
Grazie, è abbastanza benzina.
Quanto Le devo?
Quanto costa?
La strada per Roma.

    Prenda la strada per Roma.

Qual è la strada per Roma?
Qual è la strada per andare a Roma?
È diritto.

È
    a destra.

Non è diritto.

    La strada giusta.

La strada giusta è a destra.
Qual è la strada giusta?
A destra?
... o diritto?
Va a diritto. [color=blue]Vada diritto[/color] (go straight ahead)
[color=magenta] command, and with Pimsleur will be formal, so maybe 'vada a diritto'? If so, the 'd' sound goes by quickly! :) [/color]
[color=blue] Right, it’s vada diritto [/color]
Aspetti.

La strada giusta è
    a sinistra.

a sinistra.
a destra.
La strada giusta è a sinistra?
È a sinistra la strada giusta?
No, è diritto.
Non a sinistra.
Prenda la strada a sinistra.
È la strada giusta.
Prenda la strada a destra.
Vada a sinistra.

    E poi
diritto.
E poi...
E poi diritto.
È la strada giusta per Roma.
Ci sono settanta chilometri.
Ma prenda la strada giusta.
Prenda la strada a destra.
E poi?
Poi a sinistra.
Vada a sinistra.

Non si può sbagliare.
Aspetti.
Non capisco.
Parla troppo velocemente.
Ripeta per favore.

E non parli troppo velocemente.
Non si può sbagliare.
Allora, qual è la strada per Roma?
(Now then)
C'è una strada lì...
... a sinistra...
... ma non è la strada giusta.
La strada giusta è qui.
Vada a destra.

Quindici chilometri più avanti.
Vado a sinistra...
... e poi diritto.
Non si può sbagliare.
Roma non è lontana.
Quanti chilometri ci sono?
Ci sono settantacinque chilometri...

...se prende la strada giusta.

PRACTICE
'take the right road' / 'if you take the right road'
Prenda la strada giusta. / Se prende la strada giusta.
Prenda / prende

Capisco adesso.
Ma mi dica...
... qual è la strada per Roma?
A sinistra o a destra?
O diritto?
Non lo so.
Veramente, non lo so.
Ma non si può sbagliare.
E adesso...
... arrivederci, signore.


READING PRACTICE
Prendo il suo libro di lettura adesso. [color=blue] Prenda… [/color]
Lo apra alla pagina della lezione ventiquattro.
Guardi la prima frase.
La legga.

01 Mi fecero uno sgarbo non pensandoci.
02 Sbrighiamo le faccende domestiche.
03 Lui si sforza di credere ...
04 ... nella provvidenza del cielo.
05 L'oca ci sguazza nel lago.
06 Lo sfregio si paga con la vendetta.
07 Le strade sdrucciolevoli non fanno per me.
08 Una ventata d'aria fresca entrò dalla finestra.
09 Di quel rastrello ce ne è gran bisogno.
10 Ve le darebbe se potesse.
11 Almeno ci fosse una giornata di svago.
12 Si sono sfogate completamente con le loro amiche.
13 Sfregando la legna si accende.
14 Gli acini dell'uva ...
15 ... si raggiungono con scioltezza.
16 Il miglior amico dell'uomo è la sua coscienza.
17 Svezzarono il bambino con orzo e latte.
18 La bandiera sventola sul tetto.
19 Il roseto è fiorito tutto in rosso.
20 Abbiamo sradicato le radici dal dosso.
21 Fabiola si è sbandata dopo il liceo.
22 Guadagnerei di più ...
23 ... se sbagliassi di meno.



noblerogue
Friday 13th of January 2006 01:11:22 AM
Unit 25: Italian I Unit 25

QUESTIONS
[color=magenta] See magenta [/color]
I know I have not posted in a long while and see that I still do not understand imperatives completely. :)

GRAMMAR
-are -ere -ire andare
Imperative
'tu' informal -a -i -i va'
'tu' formal -i -a -a vada
(let's) -iamo -iamo -iamo andiamo
'voi' informal -ate -ete -ite andiate
'voi' formal -ino -ano -ano vadanno

Positive imperative:
Formal uses present subjunctive 3rd person.
andare: formal = vada, informal = va'
prendere: formal = prenda, informal = prendi

Negative imperative:
Formal uses 'non plus infinitive
andare: formal = non vada a informal = non andare a
formal = non vadanno a?
Informal 'tu' use 'non' plus infinitive
[color=magenta] does 'non adiate a' make sense[/color]

NEW WORDS
Firenze Florence
ottanta eighty
perché why?
Perché because.
i negozi the stores/shops
un negozio a store/shop
il negozio the store/shop
un grande magazzino a department store
il grande magazzino the department store
I negozi sono chiusi. The stores are closed.
... sono aperti. ... (they) are open.
Il negozio è aperto. The store is open.
Il grande magazzino è chiuso. The department store is closed.
(aperto, chiuso end in 'o'
so will have four different possible endings
masc sing 'o', masc plural 'i'
fem sing 'a', fem plural 'e')


LESSON

Ascolti questa conversazione.
Scusi, signora.
Qual'è la strada per Roma?
Ah, non si può sbagliare.
Due chilometri più avanti.
Prenda la strada a sinistra...
... poi vada a diritto.
[color=magenta] Not sure about 'a sinistra' or 'a diritto'
Can't hear clearly.[/color]
Grazie mille.
È lontana Roma?
Quanti chilometri?
Ci sono settantacinque chilometri se prenda la strada giusta.
Ho trenta litri di benzina.
Ne ho abbastanza per andare a Roma?
Sì, sì, trenta litri è abbastanza.
Grazie. Arrivederci.

Chilometri.
Quanti chilometri?
Qual'è la strada per
    Firenze
?
È la strada giusta?
A destra.
È a destra?
A sinistra.
È a sinistra?
Qual'è la strada per andare a Firenze?
Prenda la strada giusta.
Dieci chilometri più avanti.
Vada a destra.

Aspetti.
Non parli troppo velocemente.
E poi...
E poi diritto.
Non si può sbagliare...
... se prende la strada giusta.
È lontano?
[color=magenta] Use lontano if unknown or in general? [/color]
Non è lontano.
Ci sono settanta chilometri.

Ci sono
    ottanta
chilometri.
Ottanta chilometri.
È la strada giusta.
Vorrebbe della benzina?
Quanto costa?
Quattromila Lire a litro.
Metta trenta litri.

Qual'è la strada per Firenze?
Firenze è lontana.
Quanti chilometri?
Ottantacinque.
Qual'è la strada?
È diritto.
Aspetti.
Non è la strada per Firenze.
La strada è lì.
Diritto, non è vero?
Sì, è la strada.

Posso.
Posso?
Posso comprare qualcosa...?
... a Firenze?
No, non può.

    Perché?

[color=magenta]Babelfish has why = perchè
and because = perché[/color]
Perché ?
Perché.
Perché.
Perché?
Perché? Perché.
Ottanta.
perché.

    I negozi.


    Un negozio.

Il negozio.

    Un grande magazzino.

Il grande magazzino.
Il negozio.

    I negozi sono chiusi.

I grandi magazzini sono chiusi.
Perché?
Perché...
Perché i negozi sono chiusi.
Ottanta.
I negozi sono chiusi?
Sono chiusi i negozi?

    No, sono aperti.

Il negozio è aperto.
Il grande magazzino è chiuso.
È chiuso adesso.
Sono chiusi adesso.
I grandi magazzini sono aperti?
Sono aperti i grandi magazzini?
I grandi magazzini sono aperti adesso.
Che ora è?
Sono le otto.
I negozi sono aperti?
No, sono chiusi.
Perché?
Perché...
Perché è tardi.
Non è tardi.
Sono le nove...
... e i negozi sono chiusi.
Ottanta chilometri.
Ottantadue.
Ottantacinque.
Ottantacinque chilometri e i negozi sono chiusi.
[color=magenta] no 'ed' here?[/color]

Adesso ascolti questa conversazione.
Scusi, signorina.
È lontana a Roma?
Quanti chilometri?
No, signore.
Non è lontana.
Quattro chilometri, ma solo tre chilometri se prenda la strada a sinistra.
Vado a comprare qualcosa.
Ma, signore, i negozi sono chiusi.
Anche grandi magazzini sono chiusi?
Sì, signore, sono chiusi.
Ma perché?
Perché tardi.
[color=magenta]O 'perché è tardi?[/color]
Non è tardi. Che ora è?
Sono le nove.
È tardi per Roma!
Ottantacinque chilometri è i negozi sono chiusi.
Domani i negozi e i grandi magazzini sono aperti.
Grazie, signorina.
Arrivederci.

Che ora è?
Sono le sette.
Perché?
Perché vorrei comprare qualcosa.
Voglio comprare qualcosa.
Dove?
Dove vuole comprare qualcosa?
In un grande magazzino.
I grande magazzini sono aperti?
Sono aperti i grande magazzini?
Sì, sono aperti adesso.
Perché?
Perché sono aperti questa sera.
Questa sera sono aperti.
Ma domani?
[color=magenta]O ma a domani?[/color]
Domani sono chiusi.
Che cosa vorrebbe comprare?
Qualcosa per mia moglie.
Quanti soldi ha?
Ha soldi?
Sì, ho ottantamila Lire.
Non è molto.
Per mia moglie è abbastanza.
Ma non per me.

READING PRACTICE
Prenda il suo libro di lettura adesso.
Lo apra a la pagina della lezione venticinque.
Guardi la prima frase.
La legga.

01 La psiche umana si arrovella.
02 La luce psichedelica lampeggia.
03 Sbrogliamo un pasticcio.
04 Dove? Al ristorante o alla trattoria?
05 Al primo piano o al terzo?
06 C'è una mostra stamattina?
07 Questa torta ha uno strato di panna.
08 Lo pseudonimo dello scrittore ricorda un vino.
09 Stiamo all'hotel a Piazza Navona.
10 Senza il servizio sono trecento mila.
11 Dalla psicologo ho discusso i miei guai.
12 Glielo faccio sapere appena posso.
13 È un grandissimo piacere, signorina!
14 In bocca al lupo!
15 Con caffè macchiato non si sveglia l'appetito.
16 È scoccata l'ora della verità.
17 Compriamo l'acqua al chiosco.
18 Quell'acquarello è di Quintino.
19 Oggigiorno non ci si crede.
20 Alle sedici comincia lo spettacolo.


Carla
Friday 13th of January 2006 07:52:07 AM
Unit 25 - Corrections: I know I have not posted in a long while and see that I still do not understand imperatives completely.

GRAMMAR
-are -ere -ire andare
Imperative
'tu' informal -a -i -i va'
'tu' formal -i -a -a vada
(let's) -iamo -iamo -iamo andiamo
'voi' informal -ate -ete -ite andiate [color=blue]andate[/color]
'voi' formal -ino -ano -ano vadanno [color=blue] vadano [/color]


Positive imperative:
Formal uses present subjunctive 3rd person.
andare: formal = vada, informal = va'
prendere: formal = prenda, informal = prendi

Negative imperative:
Formal uses 'non plus infinitive
andare: formal = non vada a informal = non andare a
formal = non vadanno a? [color=blue]non vadano a [/color]
[color=blue] Please notice that the plural form of formal imperative is very little used. Italian speakers would more likely say “non andate a” rather than “non vadano a”, even in a formal context.[/color]

Informal 'tu' use 'non' plus infinitive
does 'non adiate a' make sense
[color=blue] “non andate a” makes sense, it’s imperative (= don’t go to”). [/color]


NEW WORDS
Firenze Florence
ottanta eighty
perché why?
Perché because.
i negozi the stores/shops
un negozio a store/shop
il negozio the store/shop
un grande magazzino a department store
il grande magazzino the department store
I negozi sono chiusi. The stores are closed.
... sono aperti. ... (they) are open.
Il negozio è aperto. The store is open.
Il grande magazzino è chiuso. The department store is closed.
(aperto, chiuso end in 'o'
so will have four different possible endings
masc sing 'o', masc plural 'i'
fem sing 'a', fem plural 'e')


LESSON

Ascolti questa conversazione.
Scusi, signora.
Qual'è la strada per Roma?
[color=blue] “Qual è” is spelled without apostrophe. It’s a truncation, not an elision.[/color]
Ah, non si può sbagliare.
Due chilometri più avanti.
Prenda la strada a sinistra...
... poi vada a diritto.
[color=blue] it might be both “poi vada diritto” and “poi vada a sinistra”.[/color]
Not sure about 'a sinistra' or 'a diritto'
Can't hear clearly.
Grazie mille.
È lontana Roma?
Quanti chilometri?
Ci sono settantacinque chilometri se prenda la strada giusta.
[color=blue]se prende (present indicative should be used here)[/color]

Ho trenta litri di benzina.
Ne ho abbastanza per andare a Roma?
Sì, sì, trenta litri è abbastanza.
Grazie. Arrivederci.

Chilometri.
Quanti chilometri?
Qual'è la strada per Firenze?
[color=blue] “Qual è” is spelled without apostrophe. It’s a truncation, not an elision.[/color]

È la strada giusta?
A destra.
È a destra?
A sinistra.
È a sinistra?
Qual'è la strada per andare a Firenze?
[color=blue] “Qual è” is spelled without apostrophe. It’s a truncation, not an elision.[/color]
Prenda la strada giusta.
Dieci chilometri più avanti.
Vada a destra.

Aspetti.
Non parli troppo velocemente.
E poi...
E poi diritto.
Non si può sbagliare...
... se prende la strada giusta.
È lontano?
Use lontano if unknown or in general?
[color=blue] Sorry, I can’t understand your question.[/color]

Non è lontano.
Ci sono settanta chilometri.

Ci sono ottanta chilometri.
Ottanta chilometri.
È la strada giusta.
Vorrebbe della benzina?
Quanto costa?
Quattromila Lire a litro.
Metta trenta litri.

Qual'è la strada per Firenze?
[color=blue] “Qual è” … see above[/color]

Firenze è lontana.
Quanti chilometri?
Ottantacinque.
Qual'è la strada?
[color=blue] “Qual è” … see above[/color]
È diritto.
Aspetti.
Non è la strada per Firenze.
La strada è lì.
Diritto, non è vero?
Sì, è la strada.

Posso.
Posso?
Posso comprare qualcosa...?
... a Firenze?
No, non può.

Perché?
Babelfish has why = perchè
and because = perché
[color=blue] It’s correct :)… we use the same word to say “why” and “because”[/color]

Perché ?
Perché.
Perché.
Perché?
Perché? Perché.
Ottanta.
perché.

I negozi.

Un negozio.
Il negozio.

Un grande magazzino.
Il grande magazzino.
Il negozio.

I negozi sono chiusi.
I grandi magazzini sono chiusi.
Perché?
Perché...
Perché i negozi sono chiusi.
Ottanta.
I negozi sono chiusi?
Sono chiusi i negozi?

No, sono aperti.
Il negozio è aperto.
Il grande magazzino è chiuso.
È chiuso adesso.
Sono chiusi adesso.
I grandi magazzini sono aperti?
Sono aperti i grandi magazzini?
I grandi magazzini sono aperti adesso.
Che ora è?
Sono le otto.
I negozi sono aperti?
No, sono chiusi.
Perché?
Perché...
Perché è tardi.
Non è tardi.
Sono le nove...
... e i negozi sono chiusi.
Ottanta chilometri.
Ottantadue.
Ottantacinque.
Ottantacinque chilometri e i negozi sono chiusi.
no 'ed' here?
[color=blue] There’s not a strict rule about the “euphonic d”. It may be added to the conjunction “e” to make it sound better whenever a it is followed by a word starting in a vowel, but in most cases it’s optional.[/color]


Adesso ascolti questa conversazione.
Scusi, signorina.
È lontana a Roma?
[color=blue] È lontana Roma? (no preposition)[/color]

Quanti chilometri?
No, signore.
Non è lontana.
Quattro chilometri, ma solo tre chilometri se prenda la strada a sinistra.
[color=blue] se prende…[/color]

Vado a comprare qualcosa.
Ma, signore, i negozi sono chiusi.
Anche grandi magazzini sono chiusi?
Sì, signore, sono chiusi.
Ma perché?
Perché tardi.
O 'perché è tardi?
[color=blue] right: Perché è tardi [/color]

Non è tardi. Che ora è?
Sono le nove.
[color=blue] right: Perché è tardi [/color]
Ottantacinque chilometri è i negozi sono chiusi.
[color=blue] e i negozi sono chiusi (è doesn’t make sense here)[/color]

[color=blue] I think there might be something missing in the previous 2 sentences[/color]

Domani i negozi e i grandi magazzini sono aperti.
Grazie, signorina.
Arrivederci.

Che ora è?
Sono le sette.
Perché?
Perché vorrei comprare qualcosa.
Voglio comprare qualcosa.
Dove?
Dove vuole comprare qualcosa?
In un grande magazzino.
I grande magazzini sono aperti?
[color=blue] I grandi magazzini…[/color]

Sono aperti i grande magazzini?
[color=blue] I grandi magazzini…[/color]

Sì, sono aperti adesso.
Perché?
Perché sono aperti questa sera.
Questa sera sono aperti.
Ma domani?
O ma a domani?
[color=blue] Ma domani? Is correct [/color]

Domani sono chiusi.
Che cosa vorrebbe comprare?
Qualcosa per mia moglie.
Quanti soldi ha?
Ha soldi?
Sì, ho ottantamila Lire.
Non è molto.
Per mia moglie è abbastanza.
Ma non per me.

READING PRACTICE
Prenda il suo libro di lettura adesso.
Lo apra a la pagina della lezione venticinque.
[color=blue] alla pagina [/color]
Guardi la prima frase.
La legga.

01 La psiche umana si arrovella.
02 La luce psichedelica lampeggia.
03 Sbrogliamo un pasticcio.
04 Dove? Al ristorante o alla trattoria?
05 Al primo piano o al terzo?
06 C'è una mostra stamattina?
07 Questa torta ha uno strato di panna.
08 Lo pseudonimo dello scrittore ricorda un vino.
09 Stiamo all'hotel a Piazza Navona.
10 Senza il servizio sono trecento mila.
11 Dalla psicologo ho discusso i miei guai.
12 Glielo faccio sapere appena posso.
13 È un grandissimo piacere, signorina!
14 In bocca al lupo!
15 Con caffè macchiato non si sveglia l'appetito.
16 È scoccata l'ora della verità.
17 Compriamo l'acqua al chiosco.
18 Quell'acquarello è di Quintino.
19 Oggigiorno non ci si crede.
20 Alle sedici comincia lo spettacolo.



Chapeaumelon
Friday 13th of January 2006 10:18:12 AM
Originally posted by carla1604
Perché?
Babelfish has why = perchè
and because = perché
[color=blue] It’s correct :)… we use the same word to say “why” and “because”[/color]

Non si può dire perchè? Avevo letto che la buon'ortografia è perché, i dizionari dicono la stessa cosa anche :)


Carla
Sunday 15th of January 2006 04:42:34 AM
Hai ragione, mi è sfuggito... l'ortografia corretta è "perché" con l'accento acuto
:)

Carla


noblerogue
Friday 20th of January 2006 10:52:00 AM
Re: Corrections for Unit 25: Originally posted by carla1604


Prenda la strada a sinistra...
... poi vada a diritto.
[color=blue] it might be both “poi vada diritto” and “poi vada a sinistra”.[/color]

[color=green] does 'vada sinistra' make sense? or will it always be 'vada a sinistra'?
AND
does 'vada a diritto' make sense? or will it always be 'vada diritto'?
I gather for the most part I will hear 'vada a sinistra', 'vada a destra' and 'vada diritto'. Just as in English we would say 'go to the right', 'go to the left' and 'go straight ahead'. However in English, we could also say 'go right' or 'go left'.
[/color]



È lontano?
Use lontano if unknown or in general?
[color=blue] Sorry, I can’t understand your question.[/color]
[color=green] I meant if the city is known and feminine, then Roma è lontana. And if the city is masculine ... è lontano. But if one asks 'is it far?' in general, then it would be 'è lontano' the masculine form.
As a further question. If I were asking if it was far to Rome, and had already mentioned Rome. Would I ask 'è lontana?' or 'è lontano'? Or does it matter? :)
[/color]



Ottantacinque chilometri è i negozi sono chiusi.
[color=blue] e i negozi sono chiusi (è doesn’t make sense here)[/color]

[color=blue] I think there might be something missing in the previous 2 sentences[/color]

[color=green] Yes, but I think I understood that the speaker was wanting to buy something and had heard that the stores were all closed, so was repeating back both how far away the stores were and that they were closed. I can imagine saying that in English. The stores I want to go to are eighty five kilometers away and they are closed! ...
Maybe Pimsleur is trying to help the Italian economy with hints for tourists to buy many things there? :)
[/color]






noblerogue
Friday 20th of January 2006 11:15:13 AM
Unit 26: Italian I Unit 26

QUESTIONS
[color=magenta] see magenta [/color]

NEW WORDS

Porti molti soldi. Bring lots of money.
(portare: formal imperative)
Prenda un taxi. Take a taxi.
(prendere: formal imperative)
Prendo la macchina. I'm taking the car.
Vado a trovare ... I'm going (traveling) to visit
(literally 'to find')
... degli amici. some friends.
[color=magenta] ... delle amice some friends (female)?[/color]
un amico a friend.
[color=magenta] un'amica a friend (female)?[/color]
alcuni chilometri - a few kilometers
alcuni amici a few friends
[color=magenta] alcune amice a few friends (all female)?[/color]
i miei amici my friends
Vado a lavorare. I am going (traveling) to work.
dove sono i grandi magazzini
where the department stores are
Passo tre giorni lì. I'm spending three days there.


Provi a dire ... Try to say ...
Lei domandi ... Ask her ...

























LESSON

Ascolti questa conversazione.
Pronto. Marcella? È Lei?
Ah Marco. Buonasera. Come va?
Molto bene. Grazie, Marcella.
Vorrei cenare da Lei questa sera, va bene?
Questa sera non posso, Marco
Ma domani va bene.
Domani pranzo con un amico americano.
Ah, capisco.
Vorrebbe pranzare da me con il suo amico?
Vorrei, ma il mio amico non capisce l'italiano.
Sì, ma io capisco un po' l'inglese.
Allora, domani da Lei, all'una.
Sì, all'una, va bene.
E per favore, vorrebbe comprare del vino?
Sì, a domani allora.

Ascolti ancora una volta.

Sì, sto bene (oggi).
[Mia moglie] sta bene, (grazie).
Come sta, signora?
Non molto bene.
Perché?
Perché vorrei comprare qualcosa...
...e non posso.
Perché?
Perché i negozi sono chiusi.
Veramente?
Sì, sono chiusi.
È tardi...
... ma sono aperti.
Quando?
Domani.
Domani può comprare qualcosa.
Domani possiamo comprare qualcosa...
... in un buon negozio.
Domani il negozio è aperto.
Oggi il grande magazzino è chiuso.

    Porti molti soldi.
(formal imperative portare)
Non prenda la macchina. (negative formal imperative)

    Prenda un taxi.
(formal imperative)
    Prendo la macchina.

Porti molti soldi.
Perché?
Perché non c'è benzina...
... nella macchina. (in + la = nella)
Prenda un taxi.
Prendo la macchina.
C'è della benzina nella macchina? (di + la = della)
Quanto costa?
Seimila Lire a litro.
Metta dieci litri, per favore.
Vorrei andare a Firenze.
Qual è la strada giusta per Firenze?
È diritto.
La strada giusta...
... è a destra.
Non si può sbagliare.
Aspetti.
Metta quindici litri.
Perché?
Perché vado a Firenze.
Va a Firenze!
Perché va [color=magenta]a?[/color] lì?


    Vado a trovare...

    ...degli amici.

un amico.
un amico / degli amici
trovare.
Vado a trovare ...
Vado a trovare degli amici.
A Firenze.
[color=magenta] above is translated as 'in Florence'
difference between 'in e a'
when to use which?
as below? town = a, country = in?
[/color]
Vado a trovare un amico a Firenze.
Quanti chilometri per Firenze?

    Alcuni chilometri.


Provi a dire...
    alcuni amici.

Ho alcuni amici lì...

E vado a
    lavorare
..

Lei domani ...
Va a lavorare?
Un po'.
Non molto.
Vado a trovare degli amici.

    i miei amici.

degli amici.
i miei amici
alcuni amici
un amico
Vado [color=magenta]a?[/color] trovare un amico.
Dove abita[color=magenta] il?[/color] suo amico?
A Via Veneto...

...
    dove sono i grandi magazzini.

Dove sono i grandi magazzini?
A destra a [color=magenta]di?[/color] Via Veneto...
(To the right of Veneto St...)
... o [color=magenta]a?[/color] diritto. (or straight ahead)
No, prenda [color=magenta]a?[/color] sinistra... (No, you take the left)
...più avanti a Piazza San Marco... (farther on at St Mark's Square)
... dove sono i grandi magazzini.
E poi?
E poi, diritto.
Non lo so.
Qual è la strada giusta per Firenza?

    Passo tre giorni lì.

giorni
Passo due giorni.
Vado a lavorare un po'...
e vado a trovare i miei amici.

Pronto.
Sono io.
Sono Piero. [color=magenta]Pierro?[/color]
Vorrebbe mangiare qualcosa?
No, ma vorrei bere qualcosa.
Dove?
Da me?
No. Non da Lei.
Può cenare con me questa sera?
D'accordo. Sì. Va bene.
Andiamo al ristorante da Mario.
A che ora vorrebbe mangiare?
Alle cinque o alle sei, va bene?
O alle nove?
È troppo tardi.
Alle otto?
Non lo so.
Vado a trovare degli amici alle otto.

degli amici americani
Il marito è italiano...
ma sua moglie è americana.
Capisce l'italiano molto bene. (She understands...)
Capisce l'inglese? (do you ...)
Capisco abbastanza.

Abito a Washington...
[color=magenta] if town 'a', if country 'in'?[/color]
... con mia figlia.
Ma adesso è a Firenze...
... con i miei amici.
degli amici americani

Sua figlia capisce l'italiano?
Sì, parla molto bene...
... e molto velocemente.
Vado a Firenze...
... a trovare mia figlia.
Abito a Firenze.
Quanti chilometri per Firenze?
Metta dodici litri, per favore.
Quanto Le [color=magenta]le?[/color] devo?
Seimila Lire a litro.
La benzina è molto cara.
Ma Firenza non è troppo lontana...
... se prende la strada giusta.

NO READING PRACTICE


noblerogue
Friday 20th of January 2006 11:18:25 AM
Page 6: Hoping this post will get Unit 26 to show up.


Carla
Monday 23rd of January 2006 08:37:55 PM
Hi Frederick :)
What happened to your Unit 26 post? :(
Here are my answers to your questions about unit 25.

Carla

Originally posted by noblerogue


[color=green] does 'vada sinistra' make sense? or will it always be 'vada a sinistra'?
AND
does 'vada a diritto' make sense? or will it always be 'vada diritto'?
I gather for the most part I will hear 'vada a sinistra', 'vada a destra' and 'vada diritto'. Just as in English we would say 'go to the right', 'go to the left' and 'go straight ahead'. However in English, we could also say 'go right' or 'go left'.
[/color]
[color=blue]"Vada sinistra" and "vada destra" are not correct. With destra, sinistra, we always put the preposition, so the right form is "vada a destra", "vada a sinistra". "Vada diritto" doesn't need any preposition.[/color]

[color=green] È lontano?
Use lontano if unknown or in general?
I meant if the city is known and feminine, then Roma è lontana. And if the city is masculine ... è lontano. But if one asks 'is it far?' in general, then it would be 'è lontano' the masculine form.
As a further question. If I were asking if it was far to Rome, and had already mentioned Rome. Would I ask 'è lontana?' or 'è lontano'? Or does it matter? :)
[/color]

[color=blue]You can use both.
When you say "E' lontana?" you are using the feminine form of the adjective "lontano" to refer to Roma (feminine). In fact, it's not correct to use a masculine adjective to refer to a feminine noun. For example, you can't say "Roma è bello".
Though, the word "lontano" is also an adverb: when used as an adverb, "lontano" (like troppo and molto) is invariable, so it's also correct to say "E' lontano" when referring to Roma.[/color]

[color=green]Ottantacinque chilometri è i negozi sono chiusi. [/color]

[color=blue] e i negozi sono chiusi (è doesn’t make sense here)[/color]

[color=blue] I think there might be something missing in the previous 2 sentences[/color]

[color=green] Yes, but I think I understood that the speaker was wanting to buy something and had heard that the stores were all closed, so was repeating back both how far away the stores were and that they were closed. I can imagine saying that in English. The stores I want to go to are eighty five kilometers away and they are closed! ...
Maybe Pimsleur is trying to help the Italian economy with hints for tourists to buy many things there? :)
[/color]

[color=blue]Ok, I think my correction was right then:
“Ottantacinque chilometri e i negozi sono chiusi” (not è) [/color].




Carla
Monday 23rd of January 2006 09:10:16 PM
Unit 26 - Corrections: Originally posted by noblerogue
Italian I Unit 26

QUESTIONS
[color=magenta] see magenta [/color]

NEW WORDS

Porti molti soldi. Bring lots of money.
(portare: formal imperative)
Prenda un taxi. Take a taxi.
(prendere: formal imperative)
Prendo la macchina. I'm taking the car.
Vado a trovare ... I'm going (traveling) to visit
(literally 'to find')
... degli amici. some friends.
[color=magenta] ... delle amice some friends (female)?[/color]
[color=blue] Plural form of amica (female friend): amiche [/color]

un amico a friend.
[color=magenta] un'amica a friend (female)?[/color]
alcuni chilometri - a few kilometers
alcuni amici a few friends
[color=magenta] alcune amice a few friends (all female)?[/color]
[color=blue] alcune amiche – yes, you use amiche to refer to all female friends. The masculine form, “amici” may refer to both male and female friends.[/color]

i miei amici my friends
Vado a lavorare. I am going (traveling) to work.
dove sono i grandi magazzini
where the department stores are
Passo tre giorni lì. I'm spending three days there.


Provi a dire ... Try to say ...
Lei domandi ... Ask her ...



LESSON

Ascolti questa conversazione.
Pronto. Marcella? È Lei?
Ah Marco. Buonasera. Come va?
Molto bene. Grazie, Marcella.
Vorrei cenare da Lei questa sera, va bene?
Questa sera non posso, Marco
Ma domani va bene.
Domani pranzo con un amico americano.
Ah, capisco.
Vorrebbe pranzare da me con il suo amico?
Vorrei, ma il mio amico non capisce l'italiano.
Sì, ma io capisco un po' l'inglese.
Allora, domani da Lei, all'una.
Sì, all'una, va bene.
E per favore, vorrebbe comprare del vino?
Sì, a domani allora.

Ascolti ancora una volta.

Sì, sto bene (oggi).
[Mia moglie] sta bene, (grazie).
Come sta, signora?
Non molto bene.
Perché?
Perché vorrei comprare qualcosa...
...e non posso.
Perché?
Perché i negozi sono chiusi.
Veramente?
Sì, sono chiusi.
È tardi...
... ma sono aperti.
Quando?
Domani.
Domani può comprare qualcosa.
Domani possiamo comprare qualcosa...
... in un buon negozio.
Domani il negozio è aperto.
Oggi il grande magazzino è chiuso.

    Porti molti soldi.
(formal imperative portare)
Non prenda la macchina. (negative formal imperative)

    Prenda un taxi.
(formal imperative)
    Prendo la macchina.

Porti molti soldi.
Perché?
Perché non c'è benzina...
... nella macchina. (in + la = nella)
Prenda un taxi.
Prendo la macchina.
C'è della benzina nella macchina? (di + la = della)
Quanto costa?
Seimila Lire a litro.
Metta dieci litri, per favore.
Vorrei andare a Firenze.
Qual è la strada giusta per Firenze?
È diritto.
La strada giusta...
... è a destra.
Non si può sbagliare.
Aspetti.
Metta quindici litri.
Perché?
Perché vado a Firenze.
Va a Firenze!
Perché va [color=magenta]a?[/color] lì?
[color=blue] Perché va lì? (no preposition) [/color]

    Vado a trovare...

    ...degli amici.

un amico.
un amico / degli amici
trovare.
Vado a trovare ...
Vado a trovare degli amici.
A Firenze.
[color=magenta] above is translated as 'in Florence'
difference between 'in e a'
when to use which?
as below? town = a, country = in?
[/color]
[color=blue] Yes, that’s it… we mostly use “a” for towns and “in” for countries. [/color]

Vado a trovare un amico a Firenze.
Quanti chilometri per Firenze?

    Alcuni chilometri.


Provi a dire...
    alcuni amici.

Ho alcuni amici lì...

E vado a
    lavorare
..

Lei domani ...
Va a lavorare?
Un po'.
Non molto.
Vado a trovare degli amici.

    i miei amici.

degli amici.
i miei amici
alcuni amici
un amico
Vado [color=magenta]a?[/color] trovare un amico.
Dove abita[color=magenta] il?[/color] suo amico?
[color=blue] Yes… the two sentences above are correct.[/color]

A Via Veneto...

...
    dove sono i grandi magazzini.

Dove sono i grandi magazzini?
A destra a [color=magenta]di?[/color] Via Veneto...
[color=blue] A destra di Via Veneto [/color]

(To the right of Veneto St...)
... o [color=magenta]a?[/color] diritto. (or straight ahead)
[color=blue]o diritto. (no preposition)[/color]

No, prenda [color=magenta]a?[/color] sinistra... (No, you take the left)
...più avanti a Piazza San Marco... (farther on at St Mark's Square)
... dove sono i grandi magazzini.
E poi?
E poi, diritto.
Non lo so.
Qual è la strada giusta per Firenza?
[color=blue]Firenze[/color]

    Passo tre giorni lì.

giorni
Passo due giorni.
Vado a lavorare un po'...
e vado a trovare i miei amici.

Pronto.
Sono io.
Sono Piero. [color=magenta]Pierro?[/color]
[color=blue]Piero[/color]

Vorrebbe mangiare qualcosa?
No, ma vorrei bere qualcosa.
Dove?
Da me?
No. Non da Lei.
Può cenare con me questa sera?
D'accordo. Sì. Va bene.
Andiamo al ristorante da Mario.
A che ora vorrebbe mangiare?
Alle cinque o alle sei, va bene?
O alle nove?
È troppo tardi.
Alle otto?
Non lo so.
Vado a trovare degli amici alle otto.

degli amici americani
Il marito è italiano...
ma sua moglie è americana.
Capisce l'italiano molto bene. (She understands...)
Capisce l'inglese? (do you ...)
Capisco abbastanza.

Abito a Washington...
[color=magenta] if town 'a', if country 'in'?[/color]
[color=blue]see above[/color]

... con mia figlia.
Ma adesso è a Firenze...
... con i miei amici.
degli amici americani

Sua figlia capisce l'italiano?
Sì, parla molto bene...
... e molto velocemente.
Vado a Firenze...
... a trovare mia figlia.
Abito a Firenze.
Quanti chilometri per Firenze?
Metta dodici litri, per favore.
 Quanto Le [color=magenta]le?[/color] devo?
[color=blue]Formal lei/le etc. should be capitalized, but almost anyone capitalize them any more[/color]

Seimila Lire a litro.
La benzina è molto cara.
Ma Firenza non è troppo lontana...
[color=blue]Firenze[/color]

... se prende la strada giusta.

NO READING PRACTICE



noblerogue
Sunday 29th of January 2006 09:03:52 AM
Unit 27: Italian I Unit 27

QUESTIONS

NEW WORDS
Forse maybe
Il mio my
Due giorni forse. two days maybe
Credo di sì. I believe so.
Credo di no. I don't believe so.
Lavora you (he/she/it) work(s)
Credo I believe.
A passare due giorni To spend two days.
Credo di passare I believe I will
Passa you (he/she/it) pass(es)
Sono molti cari. (The stores/they)
are very expensive.
Lei domandi... Ask her...
Penso di prendere la mia macchina.
I think I will take my car.



LESSON

Ascolti questa conversazione.
Buongiorno.
Sta bene oggi?
Sì, sto bene.
E Lei?
Molto bene.
Va a Firenze, non è vero?
Sì, vado oggi.
Che cosa va a fare lì?
[color=magenta]'va a' o 'va'? Hard for me to hear distinctly.[/color]
A Firenze?
Vado a trovare degli amici.
Va a anche lavorare?
[color=magenta]Again, unsure of 'va a' o 'va'.[/color]
Io? Forse un po'.
Va a trovare Marcello?
Forse...
... no, non posso.
Ma vado a trovare a il mio amico Gianni.
[color=magenta]'trovare' o 'trovare a'?[/color]
Ah, Gianni.

    Forse.
    Il mio.


Ascolti ancora.

Il mio amico Gianni.
Degli amici.
Vado a trovare degli amici.
Alcuni amici.
Passo tre giorni lì.

    Due giorni forse.

Vado a trovare Marcello.
Forse.
Ed alcuni amici.
Ed alcuni amici.
Degli amici americani.
Va a lavorare?
Forse.

    Sì, credo di sì.

    Credo di no.

Va a trovare Gianni?
Non posso.
Credo di no.
Va a lavorare?

    Lavora.

(He works.)
Gianni lavora a Firenze?
[color=magenta]'lavora a' o 'lavora'?[/color]
Credo di sì. Non lo so...
...se lavora lì.

    Credo.

Credo di sì.
Vado anche a lavorare.
Vado a lavorare anche.
Vorrei andare a trovare alcuni amici.
i miei amici.

E a passare due giorni.
E a passare due giorni a Firenze.
Tre, forse.
Sì, credo...

    Credo di passare...

Credo di passare alcuni giorni...
... a Firenze con Gianni.

    Passa.

Passa due giorni a Firenze.
Il mio amico Gianni.
È italiano?
Sì, ma parla inglese molto bene.
Ha un grande magazzino a Venezia.
Il grande magazzino è caro?
No, non è troppo caro.
Vorrebbe lavorare lì?
Sì, vorrei lavorare a Venezia.
Ma non con un amico.
Vorrei andare a Venezia.
Porti molti soldi.
A Venezia i negozi...

...
    sono molti cari.

Mi dia...
Mi dia delle Lire.

    Lei domandi

Che cosa vorrebbe comprare?
Perché?
Vorrei comprare un bell capello.
Ma è molto caro.
A Venezia i negozi...
... sono molti cari.
Ma i grandi magazzini...
... non sono cari.
Oggi i negozi sono chiusi.
Ma domani credo...
...i negozi sono aperti.
Sa dov'è un grande magazzino?
Sì, andiamo a un grande magazzino...
... a Piazza San Marco domani.
Ma oggi è chiuso.
Sì, ma domani è aperto.
Vorrei dei soldi...
... perché passo alcuni giorni...
... a Venezia.
Passo alcuni giorni a Venezia.
Passa alcuni giorni a Venezia?
Sì, è lontano.
[color=magenta]If referring to Venezia shouldn't this be
e' lontana?
I think I hate adverbs![/color]
Ottanta chilometri.
Ottantacinque chilometri.

    Penso di prendere la mia macchina.

Prendere.
Penso.
Penso di prendere la mia macchina.
E non un taxi.
Perché è molto lontano.
[color=magenta] I don't hear the e', only 'perche' molto...'[/color]
Ottantanove chilometri.
E voglio andare velocemente.
Ma prendo la macchina.
Vuole andare a Venezia?
No, vado a lavorare.
Vado a lavorare oggi.
E domani?
Non lo so. Forse.
No, credo di no.
Vorrei andare a Venezia.
Ho amici lì.
Ma vado a lavorare domani.
Allora arrivederci.




READING PRACTICE

01 La sedia a sdraio è sulla spiaggia.
02 L'acqua scende dal ghiacciaio.
03 Corri il pericolo di suscitare un vespaio.
04 Aggiungere un cucchiaio di zucchero.
05 Scremare il latte ...
06 ... con una schiumaiola.
07 Esca fuori se vuole.
08 I figli sono gioie e dolori.
09 Giammai ho intenzione di partire!
10 Posso aiutare?
11 Acqua lontana non spegne fuoco vicino.
12 Lo sciacquio contro la barca l'ha placata.
13 Scambiamo quattro chiacchiere!
14 Quell'uomo è maestro nell'imbrogliare.
15 Informazioni e Prenotazioni
16 La biglietteria è proprio lì.
17 Quattro di andata e ritorno, per favore!
18 Il volo settecentodiciassette ...
19 ... è all'uscita trentadue.
20 I signori viaggiatori sono pregati di non fumare.















Carla
Monday 30th of January 2006 09:18:24 PM
Originally posted by noblerogue


Italian I Unit 27

QUESTIONS

NEW WORDS
Forse maybe
Il mio my
Due giorni forse. two days maybe
Credo di sì. I believe so.
Credo di no. I don't believe so.
Lavora you (he/she/it) work(s)
Credo I believe.
A passare due giorni To spend two days.
Credo di passare I believe I will
Passa you (he/she/it) pass(es)
Sono molti cari. (The stores/they)
are very expensive.
Lei domandi... Ask her...
[color=blue]Le domandi = Ask her
Lei domandi = (you) ask [/color]
Penso di prendere la mia macchina.
I think I will take my car.



LESSON

Ascolti questa conversazione.
Buongiorno.
Sta bene oggi?
Sì, sto bene.
E Lei?
Molto bene.
Va a Firenze, non è vero?
Sì, vado oggi.
Che cosa va a fare lì?
[color=magenta]'va a' o 'va'? Hard for me to hear distinctly.[/color]
[color=blue] Va a fare is ok. [/color]

A Firenze?
Vado a trovare degli amici.
Va a anche lavorare?
[color=magenta]Again, unsure of 'va a' o 'va'.[/color]
[color=blue]Va anche a lavorare? [/color]

Io? Forse un po'.
Va a trovare Marcello?
Forse...
... no, non posso.
Ma vado a trovare a il mio amico Gianni.
[color=magenta]'trovare' o 'trovare a'?[/color]
[color=blue]…vado a trovare il mio amico…
“trovare” always takes a direct object [/color]

Ah, Gianni.

    Forse.
    Il mio.


Ascolti ancora.

Il mio amico Gianni.
Degli amici.
Vado a trovare degli amici.
Alcuni amici.
Passo tre giorni lì.

    Due giorni forse.

Vado a trovare Marcello.
Forse.
Ed alcuni amici.
Ed alcuni amici.
Degli amici americani.
Va a lavorare?
Forse.

    Sì, credo di sì.

    Credo di no.

Va a trovare Gianni?
Non posso.
Credo di no.
Va a lavorare?

    Lavora.

(He works.)
Gianni lavora a Firenze?
[color=magenta]'lavora a' o 'lavora'?[/color]
[color=blue]lavora a Firenze
“a” is used for towns, to mean “in” [/color]

Credo di sì. Non lo so...
...se lavora lì.

    Credo.

Credo di sì.
Vado anche a lavorare.
Vado a lavorare anche.
Vorrei andare a trovare alcuni amici.
i miei amici.

E a passare due giorni.
E a passare due giorni a Firenze.
Tre, forse.
Sì, credo...

    Credo di passare...

Credo di passare alcuni giorni...
... a Firenze con Gianni.

    Passa.

Passa due giorni a Firenze.
Il mio amico Gianni.
È italiano?
Sì, ma parla inglese molto bene.
Ha un grande magazzino a Venezia.
Il grande magazzino è caro?
No, non è troppo caro.
Vorrebbe lavorare lì?
Sì, vorrei lavorare a Venezia.
Ma non con un amico.
Vorrei andare a Venezia.
Porti molti soldi.
A Venezia i negozi...

...
    sono molti cari.

Mi dia...
Mi dia delle Lire.

    Lei domandi

Che cosa vorrebbe comprare?
Perché?
Vorrei comprare un bell capello.
[color=blue]…un bel cappello [/color]

Ma è molto caro.
A Venezia i negozi...
... sono molti cari.
Ma i grandi magazzini...
... non sono cari.
Oggi i negozi sono chiusi.
Ma domani credo...
...i negozi sono aperti.
Sa dov'è un grande magazzino?
Sì, andiamo a un grande magazzino...
... a Piazza San Marco domani.
Ma oggi è chiuso.
Sì, ma domani è aperto.
Vorrei dei soldi...
... perché passo alcuni giorni...
... a Venezia.
Passo alcuni giorni a Venezia.
Passa alcuni giorni a Venezia?
Sì, è lontano.
[color=magenta]If referring to Venezia shouldn't this be
e' lontana?
I think I hate adverbs![/color]
[color=blue]In this case, you can use "lontano" both as an adjective and adverb.
You may say “è lontano” (lontana works as an adverb – it modifies the verb “è”) or “è lontana” (lontana works as an adjective - it modifies the noun “Venezia”).
[/color]
Ottanta chilometri.
Ottantacinque chilometri.

    Penso di prendere la mia macchina.

Prendere.
Penso.
Penso di prendere la mia macchina.
E non un taxi.
Perché è molto lontano.
[color=magenta] I don't hear the e', only 'perche' molto...'[/color]
[color=blue] In fact, there is an “è” here. Some one-vowel words like “è”, “a” and “o” are often not heard distinctly, especially if they are preceeded by a word ending in a vowel. In that case they are blended with the previous vowel. [/color]

Ottantanove chilometri.
E voglio andare velocemente.
Ma prendo la macchina.
Vuole andare a Venezia?
No, vado a lavorare.
Vado a lavorare oggi.
E domani?
Non lo so. Forse.
No, credo di no.
Vorrei andare a Venezia.
Ho amici lì.
Ma vado a lavorare domani.
Allora arrivederci.




READING PRACTICE

01 La sedia a sdraio è sulla spiaggia.
02 L'acqua scende dal ghiacciaio.
03 Corri il pericolo di suscitare un vespaio.
04 Aggiungere un cucchiaio di zucchero.
05 Scremare il latte ...
06 ... con una schiumaiola.
07 Esca fuori se vuole.
08 I figli sono gioie e dolori.
09 Giammai ho intenzione di partire!
10 Posso aiutare?
11 Acqua lontana non spegne fuoco vicino.
12 Lo sciacquio contro la barca l'ha placata.
13 Scambiamo quattro chiacchiere!
14 Quell'uomo è maestro nell'imbrogliare.
15 Informazioni e Prenotazioni
16 La biglietteria è proprio lì.
17 Quattro di andata e ritorno, per favore!
18 Il volo settecentodiciassette ...
19 ... è all'uscita trentadue.
20 I signori viaggiatori sono pregati di non fumare.




noblerogue
Tuesday 31st of January 2006 11:17:01 AM
Unit 28: Italian I Unit 28

QUESTIONS
[color=magenta]see magenta text[/color]
[color=magenta]Como v come: Is there an easy way to remember when to use ‘como’ and when to use ‘come’? [/color]

NEW WORDS

crede you(formal) believe
Lo vado a trovare. I am going to visit him.
novanta ninety
cento one hundred
niente nothing
partire to leave
parto I leave
partiamo we leave
insieme together
Come vuole. As you wish.
solo/a alone masc / fem
parte you(formal) leave

partire
parto partiamo
parti partite
parte partono


Risponda che respond that
Domandi che ask that
Dica say
Mi domandi se ask me if
Prove a dire Try to say
Como se dica in italiano How do you say in Italian?




LESSON

Ascolti questa conversazione.
Buongiorno. Come sta?
Molto bene. E lei?
Molto bene, grazie.
Quando va a Venezia?
Domani sera.
E oggi che cosa fa?
Oggi vado a lavorare.
Ed io vado a trovare da miei amici.
[color=magenta] Not sure about 'da' but I think I hear a 'd' sound.
Maybe degli? [/color]

Boun giorno.
Risponda che ...
Come sta?
Sto bene.
Domandi che ...
I negozi sono aperti?
Sono aperti i negozi.
Sono chiusi.
I negozi sono chiusi.
Anche i grande magazzini?
Dica ...
Sì, anche sono chiusi.
Perché?
Perché è tardi.
Mi domandi se ...
Va a lavorare?
Sì, credo di sì.
Credo di no.

Prove a dire ...
    Crede.

Crede di no.
Credo di no.
Vado a Firenze.
Forse.
Che cosa va fare lì?
Vado a trovare degli amici.
I miei amici.
Il mio amico.

    Lo vado a trovare.

Ho alcuni amici lì.
Vado a trovare degli amici lì.
Quanti giorni passa a Firenze?
Quanti giorni passa lì?
[color=magenta]'lì' o 'a lì'[/color]
Passo alcuni giorni.
Passo alcuni giorni lì.
Credo di passare alcuni gironi lì.
Vado a trovare i miei amici.
Prenda un taxi?
No, penso di prendere la mia macchina.
Porti molti soldi...
... perché c'è un buon negozio lì.
Lavora a Firenze?
No, ma ho degli amici lì.
Ottanta.
Ottantacinque.


    Novanta.

Como se dice in italiano ... ?
Novantacinque.
Novantadue.
Novantanove.
Ottantanove.
Quanto Le devo?
[color=magenta] Le or Lei?[/color]
Novanta mila Lire.

Ecco
    cento
mila Lire.
cento dollari.
Cento cinquanta dollari.
Ventotto.
Centottanta.
Cento novanta.
È troppo.
cento settanta.
cento sessantacinque.
cento quarantasette.
Quanto Le devo?

    Niente.

Cento mila Lire.
Novanta mila Lire.
Niente.
Perché?
Perché.
Niente.
Che cosa vuole?
Non voglio niente.
Non ho niente.
Che cos'ha? (Che cosa ha?)
Niente.
E non voglio niente.
Non voglio niente.
Voglio cento mila Lire.

Voglio
    partire.

Non voglio partire.
Non voglio.

    Parto
domani.
Anch'io (parto domani).

    Partiamo.

Partiamo insieme.
Inseime.
Niente.
Che cosa vuole?
Voglio partire con Lei...
[color=magenta] Is there a good way to know when to use Lei, and when to use Le? I think I'll have to develop some 'trick' to remember when to use which. [/color]
... insieme.
No, non posso.
Perché?
Perché non voglio.
Non voglio partire.
Voglio passare alcuni giorni...
Voglio passare alcuni giorni qui.
Insieme?
Ho cento dollari.
Ed ho novanta mila Lire.
Non ho niente.
Ho molti soldi.
Ne ho molti.
Non ho soldi.
Non ne ho.
Non ho niente.
Parto.

    Come vuole.


Ma sono
    sola.
(female)
Solo. (male)
Insieme.
È sola (signora)?
No, sono con mio marito.
Allora...
... se non è sola...
... parto.
D'accordo.
Solo. (m)
Parto solo.
Perché?
Perché...
Aspetti.

    Parte
solo?
Possiamo partire...
...insieme.

READING

01 Quand'è il prossimo treno per La Spezia?
02 L'accelerato parte fra mezz'ora.
03 Preferisco un posto riservato.
04 Gli zii arrivano da Assisi.
05 Ad Aosta c'è un bello zoo.
06 Il cervello è pieno di idee.
07 I leggii sono sul palcoscenico.
08 Quell'inginocchiatoio ...
09 ... è un modello del quindicesimo secolo.
10 Che bell'idea, andare in Italia!
11 Può raccomandarmi un hotel?
12 Vorremmo una stanza con bagno.
13 La vista è sul lago di Como.
14 Avrei bisogno di due ascuigamani.
15 Non c'è nessun messaggio per me?
16 Hanno un tavolo vicino alla finestra?
17 C'è una mosca nel mio piatto!
18 Me lo porterebbe un gingerino?
19 Sei mai stato a San Gimignano?
20 Se vuole aspettare, Le chiamo un tassì.
21 Il soggiorno al Cipriani è stato magnifico!
22 Ci torneremo ancora una volta.


Carla
Friday 03rd of February 2006 09:25:32 PM
Originally posted by noblerogue


Italian I Unit 28

QUESTIONS
[color=magenta]see magenta text[/color]
[color=magenta]Como v come: Is there an easy way to remember when to use ‘como’ and when to use ‘come’? [/color]
[color=blue]Yes :D “como” is not an Italian word… it’s Spanish :)...the right spelling is “come” [/color]

NEW WORDS

crede you(formal) believe
Lo vado a trovare. I am going to visit him.
novanta ninety
cento one hundred
niente nothing
partire to leave
parto I leave
partiamo we leave
insieme together
Come vuole. As you wish.
solo/a alone masc / fem
parte you(formal) leave

partire
parto partiamo
parti partite
parte partono


Risponda che respond that
Domandi che ask that
Dica say
Mi domandi se ask me if
Prove a dire Try to say
Como se dica in italiano How do you say in Italian?
[color=blue] Come si dice in italiano? [/color]





LESSON

Ascolti questa conversazione.
Buongiorno. Come sta?
Molto bene. E lei?
Molto bene, grazie.
Quando va a Venezia?
Domani sera.
E oggi che cosa fa?
Oggi vado a lavorare.
Ed io vado a trovare da miei amici.
[color=magenta] Not sure about 'da' but I think I hear a 'd' sound.
Maybe degli? [/color]
[color=blue] I think it might be “dei miei amici” [/color]

Boun giorno.
[color=blue] Buon giorno [/color]

Risponda che ...
Come sta?
Sto bene.
Domandi che ...
[color=blue] I think it’s “Domandi se…” [/color]

I negozi sono aperti?
Sono aperti i negozi.
Sono chiusi.
I negozi sono chiusi.
Anche i grande magazzini?
Dica ...
Sì, anche sono chiusi.
Perché?
Perché è tardi.
Mi domandi se ...
Va a lavorare?
Sì, credo di sì.
Credo di no.

Prove a dire ...
[color=blue] Provi a dire… [/color]

    Crede.

Crede di no.
Credo di no.
Vado a Firenze.
Forse.
Che cosa va fare lì?
Vado a trovare degli amici.
I miei amici.
Il mio amico.

    Lo vado a trovare.

Ho alcuni amici lì.
Vado a trovare degli amici lì.
Quanti giorni passa a Firenze?
Quanti giorni passa lì?
[color=magenta]'lì' o 'a lì'[/color]
[color=blue]'lì' (no preposition)[/color]
Passo alcuni giorni.
Passo alcuni giorni lì.
Credo di passare alcuni gironi lì.
[color=blue]giorni[/color]

Vado a trovare i miei amici.
Prenda un taxi?
[color=blue]Prende un taxi?[/color]

No, penso di prendere la mia macchina.
Porti molti soldi...
... perché c'è un buon negozio lì.
Lavora a Firenze?
No, ma ho degli amici lì.
Ottanta.
Ottantacinque.


    Novanta.

Como se dice in italiano ... ?
[color=blue] Come si dice in italiano ... ?[/color]

Novantacinque.
Novantadue.
Novantanove.
Ottantanove.
Quanto Le devo?
[color=magenta] Le or Lei?[/color]
[color=blue] Le [/color]
Novanta mila Lire.

Ecco
    cento
mila Lire.
cento dollari.
Cento cinquanta dollari.
Ventotto.
Centottanta.
Cento novanta.
È troppo.
cento settanta.
cento sessantacinque.
cento quarantasette.
Quanto Le devo?

    Niente.

Cento mila Lire.
Novanta mila Lire.
Niente.
Perché?
Perché.
Niente.
Che cosa vuole?
Non voglio niente.
Non ho niente.
Che cos'ha? (Che cosa ha?)
Niente.
E non voglio niente.
Non voglio niente.
Voglio cento mila Lire.

Voglio
    partire.

Non voglio partire.
Non voglio.

    Parto
domani.
Anch'io (parto domani).

    Partiamo.

Partiamo insieme.
Inseime.
[color=magenta] Insieme[/color]

Niente.
Che cosa vuole?
Voglio partire con Lei...
[color=magenta] Is there a good way to know when to use Lei, and when to use Le? I think I'll have to develop some 'trick' to remember when to use which. [/color]
[color=blue]Usually with prepositions other than “a”, the indirect object pronoun “lei” is used:
e.g.
ho un regalo per Lei
ho avuto notizie da Lei
parto con Lei

In dative case, you may use both le and lei. “Le” is always put before the verb or attached to an infinitive, whereas “lei” is placed after the verb and preceeded by “a”.
“ Le ho telefonato” is the same as “ho telefonato a lei”
“Le ho scritto una lettera” = “ho scritto una lettera a lei”
“Voglio darle un regalo” = “voglio dare un regalo a lei”[/color]

... insieme.
No, non posso.
Perché?
Perché non voglio.
Non voglio partire.
Voglio passare alcuni giorni...
Voglio passare alcuni giorni qui.
Insieme?
Ho cento dollari.
Ed ho novanta mila Lire.
Non ho niente.
Ho molti soldi.
Ne ho molti.
Non ho soldi.
Non ne ho.
Non ho niente.
Parto.

    Come vuole.


Ma sono
    sola.
(female)
Solo. (male)
Insieme.
È sola (signora)?
No, sono con mio marito.
Allora...
... se non è sola...
... parto.
D'accordo.
Solo. (m)
Parto solo.
Perché?
Perché...
Aspetti.

    Parte
solo?
Possiamo partire...
...insieme.

READING

01 Quand'è il prossimo treno per La Spezia?
02 L'accelerato parte fra mezz'ora.
03 Preferisco un posto riservato.
04 Gli zii arrivano da Assisi.
05 Ad Aosta c'è un bello zoo.
06 Il cervello è pieno di idee.
07 I leggii sono sul palcoscenico.
08 Quell'inginocchiatoio ...
09 ... è un modello del quindicesimo secolo.
10 Che bell'idea, andare in Italia!
11 Può raccomandarmi un hotel?
12 Vorremmo una stanza con bagno.
13 La vista è sul lago di Como.
14 Avrei bisogno di due ascuigamani.
[color=blue]asciugamani[/color]
15 Non c'è nessun messaggio per me?
16 Hanno un tavolo vicino alla finestra?
17 C'è una mosca nel mio piatto!
18 Me lo porterebbe un gingerino?
19 Sei mai stato a San Gimignano?
20 Se vuole aspettare, Le chiamo un tassì.
21 Il soggiorno al Cipriani è stato magnifico!
22 Ci torneremo ancora una volta.



noblerogue
Monday 06th of February 2006 10:18:50 PM
Unit 29: Italian I Unit 29

QUESTIONS
[color=magenta]see magenta text[/color]

NEW WORDS
Initial conversation shows difference between:
familiar you formal you
tu Lei
lavori lavora work (lavorare)
sai sa know (sapere) [irregular]
vorresti vorrebbe would like (volere) [irregular]

una buon idea a good idea

perdinci ???
Che cosa vuol dire? what does it mean?
literally what does it want to say?
la parola the word

voi siete you are ( essere 2nd person plural)
noi siamo we are (essere 1st person plural)

Siamo qui da alcuni giorni.
we've been here since a few days
literally we are here since a few days
da alcuni giorni since a few days
Da quanto tempo? Since how long?
literally Since how much time?
Per quanto tempo resta?
For how long are you staying?
Restiamo per alcuni giorni.
We are staying for a few days.
restare to stay


Como si dice ... ? How does one say ... ?
Lei domandi che cosa vorrebbe comprare.
Ask her what she wants to buy.
Dica che vorrebbe bere del vino.
Say that you would like to drink...
Domandi a la signora ...
Ask the woman...
Risponda ... Answer ...
Dica in italiano 'one word'
Say in Italian ...
Domandi se è una parola italiana.
Ask if it is an Italian word.
Prove a domandare ...
Try to ask ...

Mi domandi ... Ask me ...
Le domandi ... Ask her ...
[color=magenta]or is it 'Lei domandi...'[/color]
Adesso,
    comenci a legere.

Now begin to read.


LESSON

Adesso ascolti bene.
Buongiorno, Francesca. Come va?
Bene, e tu?
Io non troppo bene.
Perché? Che cosa c'è?
Non lo so, ma non va bene.
Lavori troppo forse.
Sì forse.
Sai vado a Venezia io.
La mia famiglia è lì.
Vorresti partire con me?
Possiamo passare alcuni giorni insieme.
Bene sì.
È una buon idea.
Vuoi partire oggi?
D'accordo.

Ascolti ancora una volta.
This time with the Lei form.
Buongiorno, Francesca. Come va?
Bene, e Lei?
Io non troppo bene.
Perché? Che cosa c'è?
Non lo so, ma non va bene.
Lavora troppo forse.
Sì forse.
Sa vado a Venezia io?
La mia famiglia è lì.
Vorrebbe partire con me?
Possiamo passare alcuni giorni insieme.
Bene sì.
È una buon idea.
Vuoi partire oggi?
D'accordo.

Una buon idea.
[color=magenta] una buon and not una buona?[/color]

Como si dice ... ?
insieme
niente
Vorrei comprare qualcosa.
Lei domandi che cosa vorrebbe comprare.
Che cosa vorrebbe comprare?
Vorrei comprare del vino.
Lei domandi dove vorrebbe bere.
Dove vorrebbe bere?
Dica che vorrebbe bere del vino.
Vorrei bere del vino...
...insieme al ristorante.
Che ora è?
Sono le undici.
Domandi a(?) la signora quante Lire ha.
Quante Lire ha, signora?
Risponda ...
[color=magenta] is this consistent, the formal 3rd person command?[/color]
Ho cento mila Lire.
Mi dia novanta mila Lire, (per favore).
Non voglio.
Come vuole.
Voglio partire.
Domandi a la signora ...
Dove vuol andare, signora?
[color=magenta] the speaker does not say the 'e' of vuole[/color]
Vado a Roma.
Che cosa vuole fare lì?
Fa. [color=magenta] I have no idea why he says this.
Or is it 'Che cosa vuole fa a lì'
Asked to say 'What would you like to do there?'[/color]
Che cosa vuole fare lì?
Lavora a Roma?
[color=magenta] not Lavora Roma
because in English that would sound like 'I work Rome.'
In English need a prepostion to say 'I work in Rome.' [/color]
Sì, vado a lavorare...
...con i miei amici.
Va a lavorare con degli amici?
Passo alcuni giorni a Roma.
Forse.
Credo di no.
Crede di no?
Credo di passare alcuni giorni lì.
Perché non qui?
Qui sono solo.
Non ho niente.
Mi dia novantacinque mila Lire.
Ecco cento mila Lire.
Adesso può partire.
Perdinci!

    Che cosa vuol dire?

Adesso, domandi che cosa vuol dire.
Che cosa vuol dire?

    La parola 'perdincì.

Dica in italiano 'one word'
Una parola.
La parola °perdinci°.
Che cosa vuol dire?
È una parola italiana.
Domandi se è una parola italiana.
È una parola italiana?
Sì, credo di sì.
Credo che italiana.
Che cosa vuol dire?

    Voi siete
americani?
Siete americani?

Sì,
    noi siamo
americani.
Siete americani?
Sì, siamo americani.
(la) parola
Perdinci!
Che cosa vuol dire?
Siamo qui...

    Siamo qui da alcuni giorni.

da alcuni giorni
Siamo qui.
    Da quanto tempo?

Tempo... quanto tempo?
Quanto tempo.
Da quanto tempo?
Da alcuni giorni.

    Per quanto tempo resta?

Per quanto tempo?
Lei, per quanto tempo resta?
[color=magenta] While the speaker pauses after saying Lei, should I have a comma there when writing it?[/color]
Prove a domandare ...
Che cosa vuol dire la parola 'resta'?
Vuol dire 'you are staying'.
Ah, capisco adesso.
Restare.
Voglio restare qui.
Resta ...
... per quanto tempo?

    Restiamo per alcuni giorni.

Perché...
Perché non abbiamo...
... molto tempo.
Siete qui da quanto tempo?
Da quanto tempo siete qui?
Da otto giorni.
Non è molto.
Vogliamo
    restare
.
Siamo qui da due giorni.
Non abbiamo molto tempo.
Non possiamo restare.
Perdinci!
Che cosa vuol dire,(signora)...
... la parola 'perdinci'.
Non so che cosa vuol dire.
Molto tempo.
Vorremmo.
Vorremmo restare...
... molto tempo.
Vorremmo restare in Italia...
... ma non abbiamo tempo.
Quando parte?
Parto domani.
Mi domandi ...
Da quanto tempo è qui?
Sono qui da tre giorni, (signora).
È solo?
No, sono con mia moglie.
Siamo qui insieme.
Perdinci!
Che cosa vuol dire, signora...
... la parola 'perdinci'?
Che cosa vuol dire?
Vuol dire 'gosh'.
Ecco che cosa vuol dire 'perdinci'.
Ah! Perdinci allora!

READING PRACTICE
Adesso prenda il suo libro di lettura.
Lo apra alla pagina della lezione ventinove.
Adesso,
    comenci a legere.


01 Mi scusi, signore.
02 Vorrei comprare del latte.
03 Per metterlo nella macchina.
04 Come?
05 Vuole mettere il latte nella macchina?
06 Non sta bene, signora.
07 Lei deve mettere della benzina.
08 Ma no, io ho una macchina dove si mette il latte.
09 È una strana macchina, credo.
10 No, per niente!
11 È una macchina per bambini.


Carla
Friday 17th of February 2006 10:56:40 PM
Unit 29 - Corrections: Originally posted by noblerogue


Italian I Unit 29

QUESTIONS
[color=magenta]see magenta text[/color]

NEW WORDS
Initial conversation shows difference between:
familiar you formal you
tu Lei
lavori lavora work (lavorare)
sai sa know (sapere) [irregular]
vorresti vorrebbe would like (volere) [irregular]

una buon idea a good idea
[color=blue]una buona idea [/color]

perdinci ???
Che cosa vuol dire? what does it mean?
literally what does it want to say?
la parola the word

voi siete you are ( essere 2nd person plural)
noi siamo we are (essere 1st person plural)

Siamo qui da alcuni giorni.
we've been here since a few days
literally we are here since a few days
da alcuni giorni since a few days
Da quanto tempo? Since how long?
literally Since how much time?
Per quanto tempo resta?
For how long are you staying?
Restiamo per alcuni giorni.
We are staying for a few days.
restare to stay


Como si dice ... ? How does one say ... ?
[color=blue] Come si dice ... ? [/color]

Lei domandi che cosa vorrebbe comprare.
[color=blue]I tink it’s Le domandi… it makes more sense[/color]
Ask her what she wants to buy.
Dica che vorrebbe bere del vino.
Say that you would like to drink...
Domandi a la signora ...
[color=blue]alla signora[/color]
Ask the woman...
Risponda ... Answer ...
Dica in italiano 'one word'
Say in Italian ...
Domandi se è una parola italiana.
Ask if it is an Italian word.
Prove a domandare ...
[color=blue] Provi a domandare ... [/color]

Try to ask ...

Mi domandi ... Ask me ...
Le domandi ... Ask her ...
[color=magenta]or is it 'Lei domandi...'[/color]
[color=blue] I think Le domandi is ok [/color]

Adesso,
    comenci a legere.

[color=blue] …cominci ... [/color]


Now begin to read.


LESSON

Adesso ascolti bene.
Buongiorno, Francesca. Come va?
Bene, e tu?
Io non troppo bene.
Perché? Che cosa c'è?
Non lo so, ma non va bene.
Lavori troppo forse.
Sì forse.
Sai vado a Venezia io.
La mia famiglia è lì.
Vorresti partire con me?
Possiamo passare alcuni giorni insieme.
Bene sì.
È una buon idea.
[color=blue] È una buona idea [/color]
Vuoi partire oggi?
D'accordo.

Ascolti ancora una volta.
This time with the Lei form.
Buongiorno, Francesca. Come va?
Bene, e Lei?
Io non troppo bene.
Perché? Che cosa c'è?
Non lo so, ma non va bene.
Lavora troppo forse.
Sì forse.
Sa vado a Venezia io?
La mia famiglia è lì.
Vorrebbe partire con me?
Possiamo passare alcuni giorni insieme.
Bene sì.
È una buon idea.
Vuoi partire oggi?
D'accordo.

Una buon idea.
[color=magenta] una buon and not una buona?[/color]
[color=blue] È una buona idea [/color]

Como si dice ... ?
[color=blue] Come si dice ... ? [/color]

insieme
niente
Vorrei comprare qualcosa.
Lei domandi che cosa vorrebbe comprare.
[color=blue] Le domandi… [/color]

Che cosa vorrebbe comprare?
Vorrei comprare del vino.
Lei domandi dove vorrebbe bere.
[color=blue] Le domandi… [/color]

Dove vorrebbe bere?
Dica che vorrebbe bere del vino.
Vorrei bere del vino...
...insieme al ristorante.
Che ora è?
Sono le undici.
Domandi a(?) la signora quante Lire ha.
[color=blue] alla signora… [/color]

Quante Lire ha, signora?
Risponda ...
[color=magenta] is this consistent, the formal 3rd person command?[/color]
[color=blue] Yes [/color]

Ho cento mila Lire.
Mi dia novanta mila Lire, (per favore).
Non voglio.
Come vuole.
Voglio partire.
Domandi a la signora ...
[color=blue] alla signora… [/color]

Dove vuol andare, signora?
[color=magenta] the speaker does not say the 'e' of vuole[/color]
[color=blue] Dove vuole andare, signora?
In this case the correct spelling is vuole but the final e is often unheard. The truncation with vuole is mostly used before words starting in a consonant: “vuol bene”, “vuol fare” etc.[/color]

Vado a Roma.
Che cosa vuole fare lì?
Fa. [color=magenta] I have no idea why he says this.
Or is it 'Che cosa vuole fa a lì'
Asked to say 'What would you like to do there?'[/color]
[color=blue] I don’t know… Fa doesn’t make sense here[/color]

Che cosa vuole fare lì?
[color=blue] Che cosa vuole fare lì? is correct[/color]
Lavora a Roma?
[color=magenta] not Lavora Roma
because in English that would sound like 'I work Rome.'
In English need a prepostion to say 'I work in Rome.' [/color]
[color=blue] Lavora a Roma? is correct [/color]

Sì, vado a lavorare...
...con i miei amici.
Va a lavorare con degli amici?
Passo alcuni giorni a Roma.
Forse.
Credo di no.
Crede di no?
Credo di passare alcuni giorni lì.
Perché non qui?
Qui sono solo.
Non ho niente.
Mi dia novantacinque mila Lire.
Ecco cento mila Lire.
Adesso può partire.
Perdinci!

    Che cosa vuol dire?

Adesso, domandi che cosa vuol dire.
Che cosa vuol dire?

    La parola 'perdincì.

[color=blue] perdinci… no accent on the final i [/color]

Dica in italiano 'one word'
Una parola.
La parola °perdinci°.
Che cosa vuol dire?
È una parola italiana.
Domandi se è una parola italiana.
È una parola italiana?
Sì, credo di sì.
Credo che italiana.
[color=blue] Credo che sia italiana [/color]
Che cosa vuol dire?

    Voi siete
americani?
Siete americani?

Sì,
    noi siamo
americani.
Siete americani?
Sì, siamo americani.
(la) parola
Perdinci!
Che cosa vuol dire?
Siamo qui...

    Siamo qui da alcuni giorni.

da alcuni giorni
Siamo qui.
    Da quanto tempo?

Tempo... quanto tempo?
Quanto tempo.
Da quanto tempo?
Da alcuni giorni.

    Per quanto tempo resta?

Per quanto tempo?
Lei, per quanto tempo resta?
[color=magenta] While the speaker pauses after saying Lei, should I have a comma there when writing it?[/color]
[color=blue] Yes I think so [/color]
Prove a domandare ...
[color=blue] Provi a domandare ... [/color]

Che cosa vuol dire la parola 'resta'?
Vuol dire 'you are staying'.
Ah, capisco adesso.
Restare.
Voglio restare qui.
Resta ...
... per quanto tempo?

    Restiamo per alcuni giorni.

Perché...
Perché non abbiamo...
... molto tempo.
Siete qui da quanto tempo?
Da quanto tempo siete qui?
Da otto giorni.
Non è molto.
Vogliamo
    restare
.
Siamo qui da due giorni.
Non abbiamo molto tempo.
Non possiamo restare.
Perdinci!
Che cosa vuol dire,(signora)...
... la parola 'perdinci'.
Non so che cosa vuol dire.
Molto tempo.
Vorremmo.
Vorremmo restare...
... molto tempo.
Vorremmo restare in Italia...
... ma non abbiamo tempo.
Quando parte?
Parto domani.
Mi domandi ...
Da quanto tempo è qui?
Sono qui da tre giorni, (signora).
È solo?
No, sono con mia moglie.
Siamo qui insieme.
Perdinci!
Che cosa vuol dire, signora...
... la parola 'perdinci'?
Che cosa vuol dire?
Vuol dire 'gosh'.
Ecco che cosa vuol dire 'perdinci'.
Ah! Perdinci allora!

READING PRACTICE
Adesso prenda il suo libro di lettura.
Lo apra alla pagina della lezione ventinove.
Adesso,
    comenci a legere.

[color=blue]cominci a leggere. [/color]


01 Mi scusi, signore.
02 Vorrei comprare del latte.
03 Per metterlo nella macchina.
04 Come?
05 Vuole mettere il latte nella macchina?
06 Non sta bene, signora.
07 Lei deve mettere della benzina.
08 Ma no, io ho una macchina dove si mette il latte.
09 È una strana macchina, credo.
10 No, per niente!
11 È una macchina per bambini.



noblerogue
Friday 24th of February 2006 10:26:37 PM
Unit 30: Italian I Unit 30

NEW WORDS

Non c'è male. Not too bad.
alcune settimane a few weeks
una settimana a week
da ieri since yesterday
Ho comprato qualcosa.
I bought something.
Che cosa ha comprato iere?
What did you buy yesterday?
un bel cappello a beautiful hat
Ha mangiato qualcosa?
Have you eaten something?
Sì, ho mangiato qualcosa.
Yes, I have eaten something.
Le piace il vino? Do you like wine?
literally Is wine pleasing to you?
Mi piace I like
literally Is pleasing to me
Le piace you like
vorrebbe you would like
mi piace I like
vorrei I would like
molte cose many things

Le domandi ... Ask her ...





GRAMMAR

The adjectives bello (beautiful, handsome, nice, fine) and quello (that) have shortened forms when they precede the nouns they modify. Note that the shortened forms are similar to those of the definite article.
MASCHILE
Singolare Plurale
bello/quello begli/quegli (before s + consonant or z)
bel/quel bei/quei (before other consonants)
bell’/quell’ begli/quegli (before vowels)
FEMMINILE
Singolare Plurale
bella/quella belle/quelle (before all consonants)
bell’/quell’ belle/quelle (before vowels)


source:
http://italian.about.com/library/fare/blfare112a.htm


a practice page
http://italian.about.com/library/fare/blfare309a.htm







LESSON

Ascolti.
Buongiorno, Francesca. Come va?
Va bene e Lei?
Non c'è male.
Che cosa vuol dire...
... la parola 'male'?
Vuol dire 'bad'.

    Non c'è male.

Capisco adesso.
Non capisco.
Che cosa non capisce?
Parla troppo velocemente.
Siamo qui...
... da tre giorni.
Siamo qui da tre giorni.
Da quanto tempo è qui?
Sono qui da due giorni.
Per quanto tempo resta?
Restiamo.
Per quanto tempo?
Per alcuni giorni.
    Alcune settimane.

Che cosa vuol dire...
... la parola 'settimane'.
Voul dire 'weeks'.
    Una settimana.

Alcune settimane.
Da quanto tempo?
Da una settimana.
Siamo qui da una settimana.
Restiamo ...
... per alcune settimane ...
... insieme.
Vogliamo restare per alcune settimane.
E poì ...
... resto ...
... resto sola.
Parto.
Come vuole.
Anch'io parto.
Parte sola?
Voglio partire con Lei.
Perché?
Sono qui da due giorni.
Vorrei andare a Venezia.
Vado a trovare degli amici lì.
Più tarde.
Resto.

Novanta giorni.
Centottanta giorni.
E poi parto.
Partiamo.
Da quanto tempo è qui?
Da alcune settimane.

    Da ieri.

Siamo qui da ieri.

    Ho comprato qualcosa.

    Che cosa ha comprato ieri?

Lei domandi ...

del vino.
del buon vino.
Ho comprato del vino ...
... delle caramelle ...
... ed un cappello.
il cappello.
Ho comprato un cappello ieri.

    un bel cappello.

... e non caro.
Ha dei soldi?
Ho cento cinquanta mila Lire.
Cento sessantacinque mila Lire.
Ho molti soldi.

    Ha mangiato qualcosa?

Sì, ho mangiato qualcosa.
Ho mangiato ieri.
Mangio.
Ho mangiato.
Mangio / Ho mangiato.
Mangia / Ha mangiato.
Mangia oggi.
Non è vero.
Non lo so.
Ha mangiato ieri.
Mangia adesso.
Che cosa ha comprato?
Un cappello.
Un bel cappello.
Che cosa vuole bere?
Non voglio niente.
No, forse del buon vino.

    Le piace il vino?

Le piace.
Mi piace.
Mi piace mangiare.
Vorrei mangiare.
    Le piace / vorrebbe

Vorrebbe mangiare adesso?
Le piace mangiare?
Vorrebbe pranzare adesso?
Mangio.
Ho mangiato.
Mangia oggi.
Ho comprato del vino ieri.
... del buon vino italiano.
Le piace il vino italiano?
Che cosa ha mangiato?
Ieri.
Niente.
Non ho mangiato ieri.
Perché?
Non mi piace mangiare.
Ma mangia qualcosa...
... con me...
... più tardi.
Sì, mangiamo insieme
D'accordo.
Ieri.
Ho mangiato ieri.
Ed ho comprato qualcosa.
Che cosa ha comprato?
Che cosa Le piace bere?
Che cosa vorrebbe mangiare?
Che cosa ha comprato.
Ha comprato un cappello?
Sì, un bel cappello.
Una settimana.
Da ieri.
Da alcune settimane.
Siete americani?
Sì, siamo americani.
Come va?
Non c'è male.
Che cosa ha comprato?

    Molte cose.

Ho mangiato...
... ed ho comprato molte cose.
Perdinci!

READING PRACTICE

No reading practice.


Carla
Friday 24th of February 2006 11:24:50 PM
Italian I Unit 30 - corrections: Originally posted by noblerogue


Italian I Unit 30

NEW WORDS

Non c'è male. Not too bad.
alcune settimane a few weeks
una settimana a week
da ieri since yesterday
Ho comprato qualcosa.
I bought something.
Che cosa ha comprato iere?
[color=blue]ieri[/color]
What did you buy yesterday?
un bel cappello a beautiful hat
Ha mangiato qualcosa?
Have you eaten something?
Sì, ho mangiato qualcosa.
Yes, I have eaten something.
Le piace il vino? Do you like wine?
literally Is wine pleasing to you?
Mi piace I like
literally Is pleasing to me
Le piace you like
vorrebbe you would like
mi piace I like
vorrei I would like
molte cose many things

Le domandi ... Ask her ...





GRAMMAR

The adjectives bello (beautiful, handsome, nice, fine) and quello (that) have shortened forms when they precede the nouns they modify. Note that the shortened forms are similar to those of the definite article.
MASCHILE
Singolare Plurale
bello/quello begli/quegli (before s + consonant or z)
bel/quel bei/quei (before other consonants)
bell’/quell’ begli/quegli (before vowels)
FEMMINILE
Singolare Plurale
bella/quella belle/quelle (before all consonants)
bell’/quell’ belle/quelle (before vowels)


source:
http://italian.about.com/library/fare/blfare112a.htm


a practice page
http://italian.about.com/library/fare/blfare309a.htm







LESSON

Ascolti.
Buongiorno, Francesca. Come va?
Va bene e Lei?
Non c'è male.
Che cosa vuol dire...
... la parola 'male'?
Vuol dire 'bad'.

    Non c'è male.

Capisco adesso.
Non capisco.
Che cosa non capisce?
Parla troppo velocemente.
Siamo qui...
... da tre giorni.
Siamo qui da tre giorni.
Da quanto tempo è qui?
Sono qui da due giorni.
Per quanto tempo resta?
Restiamo.
Per quanto tempo?
Per alcuni giorni.
    Alcune settimane.

Che cosa vuol dire...
... la parola 'settimane'.
Voul dire 'weeks'.
[color=blue]vuol dire…[/color]


    Una settimana.

Alcune settimane.
Da quanto tempo?
Da una settimana.
Siamo qui da una settimana.
Restiamo ...
... per alcune settimane ...
... insieme.
Vogliamo restare per alcune settimane.
E poì ...
[color=blue]poi – no accent[/color]

... resto ...
... resto sola.
Parto.
Come vuole.
Anch'io parto.
Parte sola?
Voglio partire con Lei.
Perché?
Sono qui da due giorni.
Vorrei andare a Venezia.
Vado a trovare degli amici lì.
Più tarde.
[color=blue]…tardi[/color]

Resto.

Novanta giorni.
Centottanta giorni.
E poi parto.
Partiamo.
Da quanto tempo è qui?
Da alcune settimane.

    Da ieri.

Siamo qui da ieri.

    Ho comprato qualcosa.

    Che cosa ha comprato ieri?

Lei domandi ...
[color=blue]Le domandi …[/color]


del vino.
del buon vino.
Ho comprato del vino ...
... delle caramelle ...
... ed un cappello.
il cappello.
Ho comprato un cappello ieri.

    un bel cappello.

... e non caro.
Ha dei soldi?
Ho cento cinquanta mila Lire.
Cento sessantacinque mila Lire.
[color=blue]numbers in Italian are spelled with no spaces between:
centocinquantamila, Centosessantacinquemila [/color]

Ho molti soldi.

    Ha mangiato qualcosa?

Sì, ho mangiato qualcosa.
Ho mangiato ieri.
Mangio.
Ho mangiato.
Mangio / Ho mangiato.
Mangia / Ha mangiato.
Mangia oggi.
Non è vero.
Non lo so.
Ha mangiato ieri.
Mangia adesso.
Che cosa ha comprato?
Un cappello.
Un bel cappello.
Che cosa vuole bere?
Non voglio niente.
No, forse del buon vino.

    Le piace il vino?

Le piace.
Mi piace.
Mi piace mangiare.
Vorrei mangiare.
    Le piace / vorrebbe

Vorrebbe mangiare adesso?
Le piace mangiare?
Vorrebbe pranzare adesso?
Mangio.
Ho mangiato.
Mangia oggi.
Ho comprato del vino ieri.
... del buon vino italiano.
Le piace il vino italiano?
Che cosa ha mangiato?
Ieri.
Niente.
Non ho mangiato ieri.
Perché?
Non mi piace mangiare.
Ma mangia qualcosa...
... con me...
... più tardi.
[color=blue]if it’s a question (“mangia qualcosa con me più tardi?”) then “mangia” is ok…otherwise, if it’s an invitation, it should be “mangi qualcosa con me più tardi” [/color]

Sì, mangiamo insieme
D'accordo.
Ieri.
Ho mangiato ieri.
Ed ho comprato qualcosa.
Che cosa ha comprato?
Che cosa Le piace bere?
Che cosa vorrebbe mangiare?
Che cosa ha comprato.
Ha comprato un cappello?
Sì, un bel cappello.
Una settimana.
Da ieri.
Da alcune settimane.
Siete americani?
Sì, siamo americani.
Come va?
Non c'è male.
Che cosa ha comprato?

    Molte cose.

Ho mangiato...
... ed ho comprato molte cose.
Perdinci!

READING PRACTICE

No reading practice.

Return to the ITALIAN Archive
Forward to the Current ITALIAN Disussion

Archive